candidati presidenti della Regione
candidati presidenti della Regione
Attualità

Elezioni regionali: Emiliano supera Fitto di 10 punti, secondo i dati dell'elaborazione di Euroresearch Media

A questa che da vincente il presidente uscente, si contrappone un'altra della scorsa settimana che ribalta il dato della proiezione elettorale

Le elezioni regionali in Puglia si avvicinano e cominciano a circolare i primi sondaggi. Stando all'elaborazione presentata oggi da Euroresearch Media, Emiliano sarebbe avanti rispetto a Fitto di ben 10 punti percentuali (38,2% contro 28%), seguiti da Antonella Laricchia con l'11,7%, Ivan Scalfarotto 2,2%, Mario Conca 1,8% mentre Non sa/Non risponde 18,0%.

Dallo stesso sondaggio si evince che Emiliano batte gli avversari anche sul discorso fiducia, mentre per quanto riguarda i partiti al primo posto si posiziona il PD con il 20,1% seguito da M5S (19,2%) e Lega (18,1%).

Per quanto riguarda inoltre la gestione dell'emergenza Covid da parte del Governatore uscente, le risposte sono in buona percentuale positive dato che il 29,9% si ritiene soddisfatto e il 40,9% dichiara di ritenere che Emiliano abbia fatto tutto il possibile, negativo un 23,6% degli intervistati.

Un sondaggio pubblicato invece la scorsa settimana e relativo alle intenzioni di voto non solo in Puglia, ma in tutte le regioni che dovranno confrontarsi con le urne, aveva restituito risultati ben diversi. Ad effettuarlo in questo caso Noto Sondaggi per Porta a Porta. Stando a questa elaborazione Fitto porterebbe a casa un 45% dei voti, contro il 38% di Emiliano, l'11% di Laricchia e il 4% di Scalfarotto.
sondaggio 25 giugnosondaggio 25 giugnosondaggio 1° lugliosondaggio 1° luglio
  • regione puglia
  • elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Regione e Ministero assegnano ad Andria risorse per ripristino della continuità idraulica del canale Ciappetta-Camaggio Regione e Ministero assegnano ad Andria risorse per ripristino della continuità idraulica del canale Ciappetta-Camaggio Complessivamente sono 15 mln per 6 interventi di tutela del territorio in Puglia
Tributi Consorzi Bonifica, Losito (Cambiamo): “Imposte inopportune e gravose per servizi dubbi e carenti” Tributi Consorzi Bonifica, Losito (Cambiamo): “Imposte inopportune e gravose per servizi dubbi e carenti” "L’emissione di queste cartelle è un danno economico davvero troppo avvilente per tutto il comparto agricolo pugliese"
Ristori per le imprese di Andria, Barletta, Bisceglie e Spinazzola chiuse tra l’8 e il 14 dicembre Ristori per le imprese di Andria, Barletta, Bisceglie e Spinazzola chiuse tra l’8 e il 14 dicembre L'annuncio del vicepresidente della Regione, Piemontese e dell’assessore regionale Delli Noci
Maltempo in Puglia: strade bloccate e verdure bruciate in campo Maltempo in Puglia: strade bloccate e verdure bruciate in campo Morsa di gelo e neve anche a bassa quota, con la presenza di lastre di ghiaccio
2 Cala il dato odierno dei contagi in Puglia: registrati 403 casi positivi Cala il dato odierno dei contagi in Puglia: registrati 403 casi positivi Purtroppo nella regione ci sono anche 26 decessi, due in provincia BAT
In Puglia la zootecnia ridotta al lumicino In Puglia la zootecnia ridotta al lumicino Coldiretti traccia un bilancio in occasione della festa di Sant'Antonio Abate
In Puglia cala il numero dei contagi da coronavirus, 908 positivi ma è alto il numero dei decessi 25 In Puglia cala il numero dei contagi da coronavirus, 908 positivi ma è alto il numero dei decessi 25 In flessione i positivi 98 nella provincia BAT. Ad Andria sono complessivamente 587 i casi accertati
Ancora 1123 casi positivi di coronavirus oggi in Puglia: 15 i decessi registrati di cui due nella Bat Ancora 1123 casi positivi di coronavirus oggi in Puglia: 15 i decessi registrati di cui due nella Bat Nella provincia BAT sono 100 i nuovi positivi
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.