Centrodestra
Centrodestra
Politica

Elezioni politiche 2022: presentati ad Andria i candidati del centrodestra

Lavoro, energia pulita e flat tax sono alcuni dei temi centrali della campagna elettorale della coalizione

Si sono presentati ognuno con il proprio simbolo e il suo manifesto. Ma tutti dalla stessa parte e compatti: il centrodestra. Sono stati presentati nel pomeriggio di ieri, martedì 6 settembre, presso la Sala conferenza "Pasquale Attimonelli" di Andria, i candidati della coalizione che il prossimo 25 settembre si presenterà alle urne. Lega, Fratelli d'Italia, Noi moderati e Forza Italia: questo lo schieramento.

C'è il leader Matteo Salvini come capolista nel collegio plurinominale unico al Senato, seguito dalla candidata Annarita Tateo: "Per me è un onore rappresentare tutta la Puglia. L'ho già fatto alla Camera come deputata con questa legislatura che ha visto la Lega protagonista. Abbiamo portato a casa tutte le promosse fatte in passato: dallo stop agli sbarchi degli immigrati alla flat tax. Fino ad abrogare parte della legge Fornero con quota 100". Dichiara Tateo durante la serata. "Creare posti di lavoro dando la possibilità agli imprenditori e ai cittadini di pagare meno le tasse: questo è il nostro obiettivo. Date fiducia alla Lega e al centro destra. Noi abbiamo la competenza e la responsabilità di far ripartire l'Italia". Cosimo Miccoli e Francesca Lubelli.

Mentre Stella Mele è nella lista Fratelli d'Italia – Plurinominale collegio unico Puglia. Alla sua candidatura si aggiungono anche nomi di respiro nazionale come quelli di Giovan Battista Fazzolari , Isabella Rauti e Ignazio Zullo: "Noi non ci rassegniamo davanti al declino del Paese, perché non è il suo destino, ma il risultato di scelte sbagliate della sinistra. Una sinistra miope e irresponsabile. Il voto è importante perché può cambiare le sorti del nostro Paese. Siamo pronti a risollevare questa nazione. Andiamo avanti fino alla vittoria".

Anche il sottosegretario alla Giustizia nel Governo Draghi, Francesco Paolo Sisto, viene candidato per il Senato nel collegio uninominale di Andria per Forza Italia. Autonomie differenziate, giustizia, welfare e la difesa del sud, sono i punti cardini del suo programma politico. "Il nostro è un programma davvero pragmatico: punteremo sulle imprese, lavoro, energia rinnovabile e sicura. Tenteremo anche di abbassare le tasse: è un dovere nei confronti dei cittadini e delle imprese. Creeremo una nuova Puglia del dopo Emiliano. Una Puglia che garantisca a ciascuno il diritto del proprio merito. Non una Puglia di potere, ma di governo. Non una Puglia di clientela, ma di territorio. E la coerenza e la competenza sono i valori sulla quale si base il nostro piano politico".

Assieme a Marcello Lanotte, Rosa Carolina Caposiena, Raffaele Di Mauro, in quota Forza Italia, Tonia Pagliaro è candidata nella lista plurinominale per la Camera. Per lei rappresenta la prima esperienza in ambito politico. Mentre nel collegio uninominale dei sette comuni della Bat, Fratelli d'Italia ha proposto la candidatura di Mariangela Matera per la Camera: "Siamo una coalizione con sensibilità diverse su alcuni argomenti, ma con una unica visione sul Paese. Ci aspetta un periodo bruttissimo, quindi abbiamo bisogno del voto. Può essere un inizio per risollevare il Paese dal declino".

"Il mio impegno è continuare con le tante iniziative assunte e già concretizzate nero su bianco", sono invece le parole di Dario Damiani, candidato in corsa per il Senato, nel partito di Forza Italia. "Daremo ampio respiro alle attività economiche del nostro territorio, quindi creeremo lavoro attraverso questi strumenti. Temi fondamentali sono anche la realizzazione della Caserma provinciale dei Vigili del Fuoco e il provveditorato degli studi della provincia Barletta-Andria-Trani. Inoltre, ci sono una serie di impegni che in questi giorni cercherò di ricordare ai cittadini, come ad esempio puntare anche all'agricoltura, settore trainante nel nostro territorio. Insomma, servono degli impegni precisi che tutto il centrodestra deve portare avanti".
IMG WAIMG WAFrancesco Ventola e Dario Damiani
  • centrodestra
  • elezioni politiche 2022
Altri contenuti a tema
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
Mariangela Matera incontra gli elettori ad Andria Mariangela Matera incontra gli elettori ad Andria Un ringraziamento a quanti hanno sostenuto la sua candidatura
Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Il lusinghiero dato elettorale della lista Italia Viva/Azione nella città di Andria Nota di Marilena Tota, delegata nazionale di Italia viva e membro del direttivo di Andria
Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" Elezioni politiche, Assessore Di Leo: "In quel 36% di astenuti almeno la metà sono giovani" "Penso che siano i partiti a non interessarsi dei giovani. Ad usarli, a volte, come se fossero bandiere, ma senza ascoltarli mai veramente"
Forza Italia Andria: «Dopo anni deludenti ritroviamo lo smalto dei giorni migliori» Forza Italia Andria: «Dopo anni deludenti ritroviamo lo smalto dei giorni migliori» Il coordinatore cittadino Francesco Lullo: «Abbiamo sconfitto il PD, gli scettici e anche il “fuoco amico”»
Elezioni politiche, sindaco Bruno: «Dal voto una grande responsabilità che va onorata» Elezioni politiche, sindaco Bruno: «Dal voto una grande responsabilità che va onorata» Il Primo Cittadino commenta anche l'afflusso alle urne: «C'è disaffezione, bisogna reagire e invertire la tendenza»
Politiche 2022, ecco i 40 parlamentari eletti in Puglia Politiche 2022, ecco i 40 parlamentari eletti in Puglia Nomi eccellenti nell'elenco, da Salvini a Carfagna passando per Fitto e Boccia
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.