Protesta Librai comune di andria
Protesta Librai comune di andria
Bandi e Concorsi

Amministrative 2015, domande per sostituzione presidenti di seggio

Sorteggio programmato per martedì 26 maggio

I cittadini che abbiano intenzione di sostituire i presidenti di seggio elettorale rinunciatari alla nomina, effettuata dalla Corte d'Appello di Bari, possono presentare domanda al comune di Andria presso l'Ufficio Protocollo, entro le ore 12 del 15 maggio, anche tramite Pec, inviando una mail all'indirizzo protocollo@cert.comune.andria.bt.it. L'ordine di chiamata sarà determinato da un sorteggio fra tutti gli aspiranti regolarmente iscritti nell'albo dei presidenti di seggio che hanno già svolto in passato le funzioni medesime. Il sorteggio avrà luogo martedì 26 maggio alle ore 15.30 presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città . Il corso di preparazione, al quale devono partecipare i presidenti nominati dalla Corte d'Appello e preferibilmente anche quelli sorteggiati, è fissato per lo stesso giorno 26 maggio alle ore 16 preso la Sala Consiliare.

La domanda, con allegata copia del proprio documento di identità, dovrà contenere i dati anagrafici completi, la dichiarazione di iscrizione all'albo dei presidenti di seggio, l'inesistenza delle condizioni ostative alle funzioni di presidenti di seggio, il recapito telefonico per l'eventuale convocazione, l'indicazione delle elezioni alle quali si è partecipato nella veste di presidente di seggio. I modelli di domanda sono disponibili presso l'Ufficio Elettorale e l'Ufficio Relazioni con il Pubblico oppure scaricabili dal sito internet www.comune.andria.bt.it, nel banner Elezioni Comunali e Regionali 2015.
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
AndriaMultiservice: approvato il nuovo statuto ed il piano industriale 2020-2026 AndriaMultiservice: approvato il nuovo statuto ed il piano industriale 2020-2026 Il nuovo statuto consentirà alla società di erogare nuovi servizi, per superare l'attuale stato di crisi
Capannone incendiato in via Barletta: indagini dell’Arpa Puglia sulle concentrazioni di inquinanti organici Capannone incendiato in via Barletta: indagini dell’Arpa Puglia sulle concentrazioni di inquinanti organici Il 30 settembre si procederà al prelievo dei campioni di suolo per sottoporli a successive analisi di laboratorio
1 Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra» Scamarcio: «Grazie a chi ha sostenuto me e la coalizione. Restiamo uniti e faremo rinascere il centrodestra» L'ex candidato Sindaco del centrodestra, commenta con serenità l’esito del primo turno delle Amministrative
1 Vurchio (Pd): «Delle ricette del Movimento 5 stelle per Andria nulla è dato sapere» Vurchio (Pd): «Delle ricette del Movimento 5 stelle per Andria nulla è dato sapere» «Giovanna Bruno è l'unica candidata in grado di interpretare la voglia di riscatto di Andria»
Coratella (M5S): «Senza la sicurezza non potrà crescere l’economia» Coratella (M5S): «Senza la sicurezza non potrà crescere l’economia» Il candidato Sindaco pentastellato saluta l’arrivo del Questore Pellicone e dei Colonnelli di Carabinieri Andrei e della Finanza Matiace
Il ministro degli Esteri Di Maio nuovamente ad Andria per la volata finale a Coratella Sindaco Il ministro degli Esteri Di Maio nuovamente ad Andria per la volata finale a Coratella Sindaco Appuntamento domani, venerdì 25 settembre alle ore 11:30, presso il "Relais S. Agostino", S.S. 170 Andria – Castel del Monte km 11
1 Post elezioni, Marmo: «Una sconfitta che segna, una sconfitta che insegna» Post elezioni, Marmo: «Una sconfitta che segna, una sconfitta che insegna» «Avremmo potuto fare di più? Probabilmente sì, magari con una campagna elettorale più lunga»
Giornate Europee del patrimonio 2020: iniziative sabato 26 e domenica 27 settembre a Castel del Monte Giornate Europee del patrimonio 2020: iniziative sabato 26 e domenica 27 settembre a Castel del Monte Ecco nel dettaglio le iniziative in programma presso il monumento più celebrato della Puglia
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.