incidenti stradali ad Andria
incidenti stradali ad Andria
Cronaca

Doppio incidente questa mattina al rondò di Montegrosso ed all'incrocio della provinciale Troianelli per via vecchia Minervino

Sul posto Polizia Locale, Polizia di Stato e 118. Situazione divenuta drammatica, solo per un miracolo ci sono stati feriti lievi

Lo abbiamo scritto e riscritto: la provinciale n.2 Andria Canosa di Puglia, la ex sp 231 per intenderci e la provinciale che da Montegrosso porta a Troianelli fino a raggiungere Andria, con il notevole carico di traffico rinveniente dagli infiniti lavori di allargamento stradale della sp 2, sono diventate due strade ad alta pericolosità.

I continui incidenti stradali che la funestano ormai quotidianamente, stanno a dimostrare quanto la situazione diventi giorno per giorno sempre più difficile e se non avviene il dramma è veramente perché qualcuno da lassù ci mette la toppa.

Quello che raccontiamo è solo quello che è successo questa mattina: dalle ore 10 in poi di sabato 28 maggio sono accaduti ben due incidenti a distanza di pochi minuti l'uno dall'altro e per giunta a pochi chilometri di distanza.

Il primo è accaduto al rondò che dalla provinciale Andria Canosa di Puglia porta a Montegrosso: una Fiat Panda ed un Fiat Doblò si sono impattati finendo fuori strada: per i due conducenti solo lievi ferite ma tanto spavento.
Dopo pochi minuti, ma questa volta al bivio per Minervino della provinciale che da Montegrosso porta a Troianelli e quindi ad Andria stessa scena: ancor auna volta un Fiat Doblò ed una Ford C Max si sono impattate. Anche in questa situazione solo feriti lievi, ma macchine rimaste in panne
Intervento sia del personale del Pronto Intervento del Comando della Polizia Locale di Andria, per il primo mentre per il secondo una volante del "113" della Polizia di Stato. Per tutti i mezzi è stato necessario l'intervento di carri gru, mentre il soccorso stradale di Scaringella ha avuto il suo bel da fare per ripulire le carreggiate. Per entrambi il servizio 118 è giunto con ambulanze da Andria e da Canosa di Puglia. Da sottolineare che per entrambi i casi si trattava di persone coinvolte negli incidenti mentre stavano trasportando derrate alimentari da e per aziende della zona di Montegrosso e Troianelli.

Una situazione divenuta drammatica che ha portato numerosi residenti e titolari di aziende ed imprese della zona non solo ad adire la magistratura ordinaria ed amministrativa per questi infiniti lavori di allargamento stradale che non hanno mai fine, ma anche con esposti e denunce di rilievo penale, che siamo sicuri terranno conto delle condizioni di estrema pericolosità cui sono costretti a convivere tante persone che per vari motivi utilizzano queste arterie stradali.
Incidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di MontegrossoIncidente sulla ex sp 231 all'altezza di Montegrosso
  • Comune di Andria
  • incidente stradale
  • polizia municipale andria
  • montegrosso
  • 118
  • Polizia di Stato Andria
  • Troianelli
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Polizia di Stato, ad Andria sequestro di marijuana in una sala slot Polizia di Stato, ad Andria sequestro di marijuana in una sala slot Dosi anche in portatovaglioli e bottiglie di birra
Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni Cinghiali in pieno giorno in Lagnone Santa Croce: per Andria si tratta del primo avvistamento mattutino tra le abitazioni E' accaduto questa mattina, poco dopo le ore 8,30. Sul posto numerosi testimoni hanno potuto osservare gli animali che cercavano del cibo
Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" Ass. Di Bari: "Gli impianti sportivi ad Andria, restano aperti per le proposte sportive" La delegata allo sport replica alle voci insistenti circa possibili, imminenti chiusure delle strutture sportive cittadine
ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” ITS Academy “Puglia Marketing”, con sede ad Andria, primo nell’ambito “Servizi alle Imprese” Sindaco Bruno: «Abbiamo investito sulla formazione specialistica con un'attenzione particolare al mondo del marketing»
CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" CDX Andria: "La Città si è dimostrata libera, sonora bocciatura dell'amministrazione Bruno" Nota di Gianluca Grumo (Lega) Andrea Barchetta (Fratelli d’Italia) Donatella Fracchiolla (Forza Italia) e Antonio Scamarcio (Scamarcio Sindaco)
Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" Civita (FdI): "L’elezione di Mariangela Matera e l’esaltante risultato di Fratelli d‘Italia" "Ora continueremo il lavoro di ampliamento della base e di strutturazione del partito, consapevoli della necessità di essere inclusivi"
Incidente mortale a Barletta, muore commerciante andriese di 40 anni Incidente mortale a Barletta, muore commerciante andriese di 40 anni L'uomo era alla guida del suo camion
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.