Ambulanza Misericordia
Ambulanza Misericordia
Vita di città

Dopo l’automedica stop all’ambulanza “Victor” ad Andria: oltre mille interventi in un solo anno di attività

La Asl Bt sceglie di sostituire le due postazioni con una medicalizzata. Gilardi: «Progetto sperimentale ben riuscito»

La rete dell'emergenza urgenza si riassetta nella Bat ed in particolare ad Andria. Dopo la soppressione dell'automedica sostituita da un'ambulanza con medico a bordo, ecco lo stop all'attività della cosiddetta Victor. Una postazione aggiuntiva nata proprio in supporto della stessa automedica con solo soccorritore ed autista a bordo ma che in un solo anno è stata chiamata in causa dalla centrale operativa del 118 per circa mille interventi nel turno unico, 10-18, per cui era attiva. Molti i codici meno gravi tra cui verdi e gialli ma diversi sono stati gli interventi con codice rosso quando altri mezzi del territorio erano già impegnati.

Il tutto realizzato, nella postazione di Andria, con i mezzi e volontari della Misericordia andriese: «La postazione Victor – ci spiega Gianfranco Gilardi, Direttore dei Servizi della Confraternita – è stata una innovazione importante assieme all'automedica per questo territorio. Sapevamo perfettamente che sarebbe stato un esperimento che speriamo però possa esser ripetuto anche in futuro. A me non resta che ringraziare l'Azienda Sanitaria Locale per aver voluto testare questo nuovo progetto che ha mostrato come le associazioni sul territorio abbiano ancora tantissimo da dare a questo servizio di 118 non solo con i mezzi sempre di ultima generazione ma anche e soprattutto con formazione, volontari ed organizzazione. La postazione di Andria che ormai da ieri non è più in attività ha permesso di portare a termine circa mille interventi. Un numero davvero importante e per cui non mi resta che ringraziare soprattutto i nostri volontari che si sono sin da subito messi a disposizione di questa attività».
  • Misericordia Andria
  • 118
Altri contenuti a tema
Spesa e farmaci per le persone in isolamento e quarantena ad Andria: in prima fila la Misericordia Spesa e farmaci per le persone in isolamento e quarantena ad Andria: in prima fila la Misericordia Per richiedere il servizio basterà contattare lo 0883.292592 o il 338.9369390
Misericordia di Andria: Corso di primo soccorso neonatale Misericordia di Andria: Corso di primo soccorso neonatale In programma il 4 – 11- 18 febbraio dalle 19 alle 20,30 all’interno di Casa della Misericordia
Drammatico ferimento all'alba a Canosa di Puglia: l'autore ricercato da Polizia e Carabinieri Drammatico ferimento all'alba a Canosa di Puglia: l'autore ricercato da Polizia e Carabinieri E' accaduto intorno alle ore 6,30. L'uomo, un agricoltore di 54anni è stato salvato dagli operatori del 118
Incidente su via Bisceglie, nei pressi dell'incrocio su via Mozart Incidente su via Bisceglie, nei pressi dell'incrocio su via Mozart Tre feriti trasportati al pronto soccorso "Lorenzo Bonomo" di Andria. Sul posto Polizia Locale e 118
Un'altra vita salvata da arresto cardiaco grazie al personale sanitario ed a Lucas Un'altra vita salvata da arresto cardiaco grazie al personale sanitario ed a Lucas Il massaggiatore cardiaco automatico esterno è in dotazione al servizio 118 della Asl Bt
Incidente sull'Andria Bisceglie: due feriti in codice rosso al "Bonomo" di Andria Incidente sull'Andria Bisceglie: due feriti in codice rosso al "Bonomo" di Andria Il sinistro è avvenuto intorno alle 5,30. Sul posto Vigili del Fuoco e ambulanze del 118
Due feriti gravi in altrettanti incidenti stradali avvenuti ad Andria Due feriti gravi in altrettanti incidenti stradali avvenuti ad Andria E' il triste bilancio delle ultime 48 ore relative alla sempre elevata sinistrosità urbana
Grave incidente stradale su via Castel del Monte: 21enne in codice rosso al "Bonomo" Grave incidente stradale su via Castel del Monte: 21enne in codice rosso al "Bonomo" E' accaduto intorno alle ore 6,30. Sul posto le volanti della Polizia di Stato, 118 e Vigili del Fuoco
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.