Ambulanza Misericordia
Ambulanza Misericordia
Vita di città

Dopo l’automedica stop all’ambulanza “Victor” ad Andria: oltre mille interventi in un solo anno di attività

La Asl Bt sceglie di sostituire le due postazioni con una medicalizzata. Gilardi: «Progetto sperimentale ben riuscito»

La rete dell'emergenza urgenza si riassetta nella Bat ed in particolare ad Andria. Dopo la soppressione dell'automedica sostituita da un'ambulanza con medico a bordo, ecco lo stop all'attività della cosiddetta Victor. Una postazione aggiuntiva nata proprio in supporto della stessa automedica con solo soccorritore ed autista a bordo ma che in un solo anno è stata chiamata in causa dalla centrale operativa del 118 per circa mille interventi nel turno unico, 10-18, per cui era attiva. Molti i codici meno gravi tra cui verdi e gialli ma diversi sono stati gli interventi con codice rosso quando altri mezzi del territorio erano già impegnati.

Il tutto realizzato, nella postazione di Andria, con i mezzi e volontari della Misericordia andriese: «La postazione Victor – ci spiega Gianfranco Gilardi, Direttore dei Servizi della Confraternita – è stata una innovazione importante assieme all'automedica per questo territorio. Sapevamo perfettamente che sarebbe stato un esperimento che speriamo però possa esser ripetuto anche in futuro. A me non resta che ringraziare l'Azienda Sanitaria Locale per aver voluto testare questo nuovo progetto che ha mostrato come le associazioni sul territorio abbiano ancora tantissimo da dare a questo servizio di 118 non solo con i mezzi sempre di ultima generazione ma anche e soprattutto con formazione, volontari ed organizzazione. La postazione di Andria che ormai da ieri non è più in attività ha permesso di portare a termine circa mille interventi. Un numero davvero importante e per cui non mi resta che ringraziare soprattutto i nostri volontari che si sono sin da subito messi a disposizione di questa attività».
  • Misericordia Andria
  • 118
Altri contenuti a tema
Ambulanza del 118 fermata dai Carabinieri per un controllo, trovata senza copertura assicurativa Ambulanza del 118 fermata dai Carabinieri per un controllo, trovata senza copertura assicurativa Per un disguido della ditta assicuratrice, dopo circa 30/40 minuti la Misericordia ha provveduto ad esibire il nuovo tagliando
Servizio 118, l'obiettivo della Asl è quello di garantire gli standard di sicurezza Servizio 118, l'obiettivo della Asl è quello di garantire gli standard di sicurezza Le ambulanze della Bat sono tutte dotate di supporti per la gestione dei pazienti con arresto cardiaco
Servizio 118 Asl Bat, le associazioni di volontariato verso il disimpegno Servizio 118 Asl Bat, le associazioni di volontariato verso il disimpegno Sconcerto per Anpas Puglia: «Rinnoviamo ai vertici l'invito ad attivare entro la fine di agosto il tavolo di concertazione»
Accordo ponte sul 118 per tamponare le emergenze estive Accordo ponte sul 118 per tamponare le emergenze estive Fimmg Puglia interviene considerandolo fondamentale
Giovane uomo dà in escandescenza in viale Ovidio: intervento forze dell'ordine e 118 Giovane uomo dà in escandescenza in viale Ovidio: intervento forze dell'ordine e 118 E' accaduto intorno alle ore 21. E' stato poi condotto presso il pronto soccorso del "Bonomo" di Andria
Ennesimo grave incidente sulla provinciale Andria -Troianelli-Montegrosso: ferito giovane andriese Ennesimo grave incidente sulla provinciale Andria -Troianelli-Montegrosso: ferito giovane andriese Sul posto il 118 e gli agenti della Polizia locale
Colto da infarto in spiaggia, muore 58enne di Andria sul litorale delle Mattinelle Colto da infarto in spiaggia, muore 58enne di Andria sul litorale delle Mattinelle Inutili i tentativi dei bagnini di rianimarlo. Sul posto 118 ed i militari della Capitaneria di porto
Drammatico incidente su via Canosa ad Andria: 45enne in codice rosso al "Bonomo" Drammatico incidente su via Canosa ad Andria: 45enne in codice rosso al "Bonomo" Il sinistro è accaduto intorno alle ore 9,30. Sul posto Polizia locale e 118
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.