Sedi CGIL Andria
Sedi CGIL Andria
Vita di città

#diPersona: sedi di Caaf, Inca e Cgil ad Andria aperte anche di sabato

Fino a fine giugno nel pieno rispetto delle misure anti contagio in tutti i comuni della provincia aperture straordinarie nel fine settimana

Dopo aver fornito assistenza tramite supporti digitali, al telefono e online, tutte le sedi della Cgil, camere del lavoro comunali, centri fiscali e patronati, hanno riaperto i battenti. Non solo, in via eccezionale gli operatori per il mese di giugno saranno a disposizione degli utenti anche di sabato così da evitare code e assembramenti ampliando l'offerta dei servizi. Entra nel vivo anche nella Bat la campagna #diPersona della Cgil Puglia, con la riapertura al pubblico delle sedi anche nel fine settimana per rispondere alla grande domanda di assistenza e tutele in condizioni di assoluta sicurezza. L'operazione si svolge in assoluta sicurezza e nel pieno rispetto delle misure anti contagio. Basterà telefonare al numero di telefono della categoria o dell'ufficio di interesse del proprio comune di residenza per concordare un appuntamento, evitando assembramenti e inutili attese.

"Stiamo facendo uno sforzo organizzativo per meglio rispondere alle esigenze di lavoratori, pensionati, disoccupati, a fronte di un periodo che si preannuncia straordinario in questi mesi estivi, che vede concentrare tutta una serie di scadenze e servizi per i cittadini. Ma soprattutto riapriamo le nostre sedi alle persone, in assoluta sicurezza, con il rispetto di tutte le misure anti contagio, igienizzate più volte ogni giorno negli orari di chiusura, e in questa fase operative anche il sabato mattina", spiega il segretario generale della Cgil Bat, Biagio D'Alberto.

A giugno hanno preso il via le procedure per la regolarizzazione dei lavoratori stranieri, il bonus per il lavoro domestico, il reddito di emergenza, tutte le misure previste dal Decreto Rilancio, che si sommano alla campagna 730, Imu e agli altri servizi normalmente svolti in questo periodo. "Siamo così, specialmente in questa fase di emergenza sempre più vicini a lavoratori, pensionati, disoccupati per fornire tutele individuali e collettive di natura sindacale, previdenziale, fiscale, per la sicurezza e la prevenzione", conclude Michele Valente, responsabile Inca e Caaf della Cgil Bat.
Manifesto RDCManifesto ISEE
  • cgil bat
  • Cgil Puglia
Altri contenuti a tema
Fp e Cgil Bat, solidarietà al dipendente del Suap di Andria: “Alzare il livello di sicurezza negli uffici pubblici” Fp e Cgil Bat, solidarietà al dipendente del Suap di Andria: “Alzare il livello di sicurezza negli uffici pubblici” "Dipendenti pubblici continuamente esposti al rischio di reazioni fuori controllo di persone che arrivano persino alle minacce"
25 novembre: “Dove sono le politiche per le donne?” 25 novembre: “Dove sono le politiche per le donne?” La riflessione della segretaria della Cgil Bat Dora Lacerenza: “La Democrazia passa per la libertà delle donne”
Lavoratore Sangalli investito ad Andria, intervento della Funzione Pubblica Cgil Bat Lavoratore Sangalli investito ad Andria, intervento della Funzione Pubblica Cgil Bat Si tratta di un addetto “in somministrazione” (un tempo interinale). Necessario che vi sia una riorganizzazione del lavoro
"Ciao Mimmo": il cordoglio di tutta la CGIL Bat al collega dipendente scomparso della Asl Bt "Ciao Mimmo": il cordoglio di tutta la CGIL Bat al collega dipendente scomparso della Asl Bt «Sempre sorridente, disponibile, pacato ed un grande lavoratore al servizio del "pubblico per il pubblico"»
Centro “Dopo di noi” ed ex macello a disposizione della Asl: “Bel gesto della Sindaca di Andria” Centro “Dopo di noi” ed ex macello a disposizione della Asl: “Bel gesto della Sindaca di Andria” Intervento del segretario generale della Cgil Bat Biagio D’Alberto: "rafforzare il personale, nelle corsie degli ospedali e nei Dipartimenti di Prevenzione"
Coronavirus, Cgil, Cisl e Uil: "Chiediamo dialogo con le istituzioni. Altrimenti scontro sia!" Coronavirus, Cgil, Cisl e Uil: "Chiediamo dialogo con le istituzioni. Altrimenti scontro sia!" Davanti al silenzio della Regione, i lavoratori della Sanità sono pronti alla mobilitazione per disagio e mancanza di sicurezza
Paola Clemente, rinviato a giudizio datore di lavoro: intervengono i sindacati Paola Clemente, rinviato a giudizio datore di lavoro: intervengono i sindacati Flai e Cgil Bat: "Ribadiamo il nostro impegno per l'affermazione dei diritti"
Dossier Immigrazione, nella provincia Bat 11.296 stranieri residenti Dossier Immigrazione, nella provincia Bat 11.296 stranieri residenti Gesmundo (Cgil): "Lavoratori immigrati più esposti a ricatto lavoro e minor sicurezza"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.