Atp Andria Challenger
Atp Andria Challenger "Castel del Monte", , presentata la sesta edizione
Sport

Dieci giorni di grande tennis al Palasport: presentata la sesta edizione del Challenger Atp "Castel del Monte"

Si parte oggi e domani con i match di qualificazione, da lunedì 19 novembre spazio al tabellone principale

Una settimana dedicata al tennis nella grande cornice del Palasport, in un torneo dal carattere sempre più internazionale. Da sabato 17 a domenica 25 novembre Andria sarà ancora protagonista nel panorama tennistico con la sesta edizione del Challenger Atp "Castel del Monte", presentato ieri pomeriggio in conferenza stampa presso il Palasport. Un'edizione che si preannuncia avvincente e ricca di spettacolo, in considerazione dei nomi altisonanti che prenderanno parte alla sesta edizione della rassegna e ultimo appuntamento della stagione indoor 2018, fondamentale per molti atleti che intendono conquistare punti più possibili in classifica. Alla presentazione dell'evento sono intervenuti il sindaco di Andria, Nicola Giorgino; l'assessore comunale allo Sport, Michele Lopetuso; i consiglieri nazionali della Fit, Isidoro Alvisi e Donato Calabrese; il referente Puglia della Fit, Francesco Mantegazza; il presidente dell'associazione Pro Tennis, Pierpaolo Marchio; il direttore del torneo, Enzo Ormas.

«Appuntamento iniziato come una sfida sei anni fa, - ha dichiarato il sindaco Nicola Giorgino - ed oggi possiamo dire di aver raggiunto un risultato straordinario in quanto è un torneo che sta acquisendo sempre più prestigio nel panorama tennistico internazionale. E' ormai un appuntamento tradizionale del tennis indoor e non può più essere messo in discussione, perciò ci auguriamo di assistere ancora a tante edizioni». Una sesta edizione dai nomi importanti, come si diceva: due top 100 nella entry list, ossia lo spagnolo Marcel Granollers e il giovane francese Ugo Humbert, ma anche atleti che fino a pochi mesi fa stanziavano nella Top 50 del ranking Atp: l'ucraino Sergiy Stakhovsky (ex n.31), lo spagnolo Pablo Andujar (ex n.32), gli italiani Paolo Lorenzi (ex n.33) e Lorenzo Sonego (ex n.86). Presentate anche le wild card, tra cui spiccano gli azzurri Liam Caruana, Julian Ocleppo, il giovane biscegliese Andrea Pellegrino e l'altoatesino Jannik Sinner. Per quanto riguarda l'organizzazione del torneo, oggi e domani si giocheranno i match di qualificazione sia al Palasport che al polivalente di Via delle Querce, con le strutture che saranno aperte al pubblico dalle ore 9.30 della mattina fino all'ultimo match in programma. Da lunedì 19 novembre via al tabellone principale.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione sono stati ringraziati gli sponsor e le istituzioni che hanno consentito, ancora una volta, la realizzazione del prestigioso evento. Anche i giovani saranno protagonisti della manifestazione: sono state infatti coinvolte tutte le scuole di ogni ordine e grado della città, i circoli tennis della regione e le associazioni sportive cittadine. Lo stesso servizio di accoglienza sarà gestito dai ragazzi, nella fattispecie gli studenti della scuola IISS "Lotti-Umberto I".
  • atp challenger andria
Altri contenuti a tema
Tennis, l'Atp di Andria se lo aggiudica il francese Humbert Tennis, l'Atp di Andria se lo aggiudica il francese Humbert "Una settimana di tennis ad alto livello"
Atp Andria, partono le sfide del main draw Atp Andria, partono le sfide del main draw Nella mattinata spazio agli ultimi incontri delle qualificazioni
Atp Andria, venerdì 16 novembre la conferenza stampa di presentazione Atp Andria, venerdì 16 novembre la conferenza stampa di presentazione Sesta edizione del Challenger "Castel del Monte"
Tennis Atp Andria, cresce l'attesa per il challenger Tennis Atp Andria, cresce l'attesa per il challenger Ingresso gratuito al Palasport, start il 17 novembre
Tennis, grandi nomi alla sesta edizione dell'Atp di Andria Tennis, grandi nomi alla sesta edizione dell'Atp di Andria Dal 17 al 25 novembre tornano gli internazionali indoor con una entry list prestigiosa
Atp Città di Andria, trionfa Ignatik Atp Città di Andria, trionfa Ignatik Il bielorusso supera in finale il belga Hyeman
Tennis Atp Andria, Berankis si ferma agli ottavi Tennis Atp Andria, Berankis si ferma agli ottavi Heyman elimina la testa di serie numero 2. Nel doppio avanti Pellegrino-Baldi
Tennis Atp Andria, subito fuori la testa di serie n. 1 Tennis Atp Andria, subito fuori la testa di serie n. 1 Travaglia eliminato da Basso nel derby tricolore. Avanzano Sonego, Basic e Setkic
© 2001-2018 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.