Banchi vuoti scuola
Banchi vuoti scuola
Politica

Di Bari (M5S) scrive a Lodispoto per avere informazioni su tutti gli edifici scolastici della provincia

Dopo la chiusura dell'istituto "Cassandro-Fermi-Nervi" di Barletta

La consigliera regionale Grazia Di Bari (M5S) ha scritto al presidente della provincia Bernardo Lodispoto per avere informazioni su tutti gli edifici scolastici della provincia, dopo la chiusura dell'Istituto Cassandro-Fermi-Nervi di Barletta.

"Le nuove disposizioni di cui oggi si sta discutendo per permettere la riapertura delle scuole a settembre, stanno riportando l'attenzione su uno dei problemi più vecchi della scuola, ovvero l'edilizia scolastica. A Barletta i ragazzi rischiano di non poter tornare in classe a causa di aule non idonee, spazi ristretti e strutture non sicure, tanto che è stata disposta la chiusura a tempo indeterminato dell'Istituto Cassandro-Fermi-Nervi. Duemila studenti a settembre non sanno dove riprenderanno le lezioni perché la loro scuola non è sicura", sottolinea la consigliera del Movimento 5 Stelle Grazia Di Bari che nei giorni scorsi ha inviato una pec al presidente della Provincia Barletta Andria Trani, Lodispoto per avere informazioni sullo stato degli edifici scolastici in provincia e verificare se ci siano altri casi come quello di Barletta, nonché chiedere copia della relazione sui controlli disposti a febbraio dalla Provincia sugli edifici scolastici di sua competenza.
A seguito della conferenza di servizi con il Prefetto BAT, il Presidente della Provincia, il sindaco di Barletta Cannito, la Dirigente dell'Ufficio Scolastico Provinciale Lotito, i tecnici della Provincia ed il rappresentante dei Vigili del Fuoco, infatti, lo scorso 24 giugno è stata disposta la chiusura immediata a tempo indeterminato dei tre plessi dell'Istituto Tecnico Cassandro-Fermi-Nervi per problemi di carattere statico/strutturale.

"È necessario - conclude la pentastellata - ripensare l'edilizia scolastica con interventi strutturali che rendano gli edifici sicuri. Oggi c'è stato un incontro con il prefetto Valiante per discutere della situazione. Continueremo a monitorare la vicenda per garantire un futuro per gli studenti di Barletta e dell'intero territorio provinciale".
  • Provincia Bat
  • Comune di Andria
  • regione puglia
  • grazia di bari
  • Bernardo Lodispoto
Altri contenuti a tema
Prima seduta stamane del Consiglio Comunale Prima seduta stamane del Consiglio Comunale I 32 consiglieri dovranno essere presenti per le ore 10 nella sala consiliare. Il giuramento del Sindaco Bruno
Operatrici sanitarie per tamponi a domicilio, vengono derubate di oggetti personali Operatrici sanitarie per tamponi a domicilio, vengono derubate di oggetti personali E' accaduto ieri ad Andria ad una infermiera ed una operatrice socio sanitaria: denuncia alla Polizia di Stato
Andria perde uno stimato "gentiluomo di campagna": il dottor Riccardo Losito Andria perde uno stimato "gentiluomo di campagna": il dottor Riccardo Losito Farmacista e imprenditore agricolo, aveva ricoperto incarichi in Confagricoltura e di Presidente del Consorzio Guardie Campestri
Emergenza covid: altri numeri da brivido, registrati nella regione 1.511 casi positivi Emergenza covid: altri numeri da brivido, registrati nella regione 1.511 casi positivi Sono 195 i contagiati nella provincia BAT e due decessi
Rapina ad Andria: trafugato un camion nella zona di Montegrosso Rapina ad Andria: trafugato un camion nella zona di Montegrosso E' accaduto intorno alle ore 6.30 di stamane. Battute in corso da parte delle Forze dell'ordine
Violenza sulle donne: iniziativa presso il Centro commerciale Mongolfiera di Andria Violenza sulle donne: iniziativa presso il Centro commerciale Mongolfiera di Andria Sportello d'ascolto ed una speciale proiezione sull'edificio dal 25 al 29 novembre
Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: i drammatici dati della Puglia Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: i drammatici dati della Puglia Dal 2014 al 2019, emerge che sono state circa 10.000 le donne entrate in contatto con i centri antiviolenza
Coronavirus, bollettino nero in Puglia: 1.567 nuovi casi e 52 decessi Coronavirus, bollettino nero in Puglia: 1.567 nuovi casi e 52 decessi Nella provincia Bat 199 nuovi casi di positività e 2 decessi
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.