Fidelis Andria
Fidelis Andria
Sport

Derby pazzo sul neutro di Gravina: la Fidelis batte 3-2 il Brindisi

Gara intensa con due espulsioni e altrettanti calci di rigore. Doppietta per Palazzo

Un derby intenso con cinque reti e tanti episodi che sorride alla Fidelis Andria. I biancazzurri battono il Brindisi 3-2, completando la rimonta dopo l'immediato svantaggio iniziale. Grande protagonista il centravanti biancazzurro Palazzo che sigla una doppietta, prima del sigillo finale di Banegas. Due esplosioni e altrettanti calci di rigore, hanno reso il derby ricco di emozioni sul neutro del "Vicino" di Gravina. Secondo successo in campionato per i federiciani che adesso respirano in classifica.

Eppure la sfida non comincia nel migliore dei modi per la Fidelis, che va sotto nel punteggio dopo soli 7 minuti: è Maglie a realizzare il gol del vantaggio per il Brindisi. Ma è solo l'inizio di una gara lunga e ricca di episodi, che i biancazzurri rimettono subito in carreggiata al 17': Palazzo viene steso in area di rigore e l'arbitro indica il dischetto, dagli undici metri va lo stesso centravanti andriese che insacca la sfera e riporta il risultato in parità. Il derby subisce una scossa al 37' per l'espulsione di Montaldi, reo di una gomitata ai danni di Kosnic, che costringe il Brindisi all'inferiorità numerica. Termina 1-1 la prima frazione di gioco.

Fidelis che rientra in campo determinata a completare la rimonta, obiettivo raggiunto dopo 4 minuti: corner di Dellacorte e splendida conclusione al volo di Palazzo che trafigge l'estremo difensore ospite. Doppietta per il prolifico attaccante federiciano che poco dopo esce dal campo tra gli scroscianti applausi dei supporter biancazzurri. Altro episodio chiave al 75', con l'espulsione di Boccadamo e il secondo penalty di giornata per la Fidelis; sul dischetto si presenta Banegas che non fallisce, siglando la sua prima rete in campionato e la terza di giornata per i padroni di casa. Nonostante la doppia inferiorità numerica, il Brindisi riesce ad accorciare Le distanze con D'Ancora al 92'. Ma non c'è più tempo per gli ospiti: il pazzo derby se lo aggiudica la Fidelis.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Comincia male l'avventura di Catalano: Fidelis sconfitta 1-0 a Gravina Comincia male l'avventura di Catalano: Fidelis sconfitta 1-0 a Gravina Decide la rete di Santoro in contropiede nel primo tempo. Quarta sconfitta consecutiva per i biancazzurri
La Fidelis Andria è pronta a ripartire: presentati mister Catalano e il DS Moscelli La Fidelis Andria è pronta a ripartire: presentati mister Catalano e il DS Moscelli Il nuovo tecnico: «Sono contento, voglio ripagare la fiducia della società»
La Fidelis cambia pelle: Catalano nuovo allenatore, ritorna Moscelli come DS La Fidelis cambia pelle: Catalano nuovo allenatore, ritorna Moscelli come DS Il nuovo tecnico, classe '74, guiderà il primo allenamento con la squadra già nella giornata di oggi
Scossa Fidelis: via il tecnico Favarin e il Direttore Sportivo De Santis Scossa Fidelis: via il tecnico Favarin e il Direttore Sportivo De Santis La decisione al termine dell'incontro di questo pomeriggio tra i soci
Fidelis Andria, un altro disastro: il Nardò sbanca 0-1 il "Degli Ulivi" Fidelis Andria, un altro disastro: il Nardò sbanca 0-1 il "Degli Ulivi" Decide il tap-in vincente di Camara nel secondo tempo. Pesante contestazione dello stadio
La Fidelis torna al "Degli Ulivi": caccia alla vittoria contro il Nardò per scacciare la crisi La Fidelis torna al "Degli Ulivi": caccia alla vittoria contro il Nardò per scacciare la crisi Giancarlo Favarin nel pre-gara: «Importante il confronto in settimana. Ci aspetta un derby delicato»
Da 0-2 a 3-2: clamorosa rimonta del Fasano e Fidelis ancora sconfitta Da 0-2 a 3-2: clamorosa rimonta del Fasano e Fidelis ancora sconfitta Palazzo e Dalla Bona illudono i biancazzurri, ma Corvino (doppietta) e Diaz fanno gioire il "Curlo"
Il Grumentum punisce una brutta Fidelis in contropiede: biancazzurri sconfitti 0-1 a Gravina Il Grumentum punisce una brutta Fidelis in contropiede: biancazzurri sconfitti 0-1 a Gravina Martinez regala ai campani un successo clamoroso all'83'. Federiciani mai pericolosi in attacco
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.