sesta provincia Bat
sesta provincia Bat
Politica

Dal governo Conte € 975mila per le politiche familiari nella Bat: ad Andria € 265mila

Ad annunciarlo in un post, il parlamentare pentastellato andriese Giuseppe D'Ambrosio

Dal governo Conte arrivano per la provincia Bat 975mila euro per le politiche familiari nella Bat, di cui per Andria ben 265mila. L'annuncio di questa buona notizia per il territorio della sesta provincia pugliese, lo da il parlamentare pentastellato Giuseppe D'Ambrosio, in un suo post.

"Mentre gli altri partiti continuano a chiacchierare ed anzi, in città come Andria, fanno venire Salvini per sponsorizzare ed invitare i cittadini a votare proprio coloro che ad Andria hanno distrutto il tessuto sociale della città, lasciando i nostri bambini senza mensa, senza servizi di trasporto, senza fondi per le scuole, senza assistenza ai disabili, noi del MoVimento 5 Stelle consci del momento di grande difficoltà che le nostre famiglie ed i nostri bambini stanno vivendo, abbiamo deciso di stanziare diversi milioni di euro dal Fondo per le politiche della Famiglia.

Con questi soldi i comuni potranno realizzare interventi di potenziamento dei centri estivi diurni, dei servizi socioeducativi territoriali e dei centri con funzione educativa e ricreativa per i bambini che vanno dai 3 ai 14 anni fino a settembre 2020.
I fondi vanno ad aggiungersi agli altri fondi che giungeranno ai comuni grazie al Decreto Rilancio, questo sempre nell'ottica di supportare direttamente i comuni, primi fruitori di servizi importanti per tutti i cittadini".

Ecco nella tabella in allegato i fondi destinati ai comuni per ogni singola città della Bat.
finanziamenti politiche familiari
  • Provincia Bat
  • Comune di Andria
  • giuseppe d'ambrosio
  • Governo Giuseppe Conte
Altri contenuti a tema
Covid, Andria piange un altro suo figlio: se ne va il Questore Losito Covid, Andria piange un altro suo figlio: se ne va il Questore Losito Alcuni dei ricordi di gioventù. Il saluto del nipote Francesco Giorgino
Festa dell'Albero, on. D'Ambrosio: "Sindaco Giorgino e sue amministrazioni, distrutto ulteriormente il patrimonio verde cittadino" Festa dell'Albero, on. D'Ambrosio: "Sindaco Giorgino e sue amministrazioni, distrutto ulteriormente il patrimonio verde cittadino" La proposta del parlamentare pentastellato: "piantiamo in città un nuovo albero per ogni neonato andriese!"
Anche l'Istituto "Ettore Carafa" aderisce alla Giornata nazionale dell'albero Anche l'Istituto "Ettore Carafa" aderisce alla Giornata nazionale dell'albero L'iniziativa voluta dal preside Amatulli si collega al progetto più ampio #alberiperilfuturo
Scarso il verde urbano ad Andria, appena lo 0,3%: "Con recovery fund creare foreste urbane" Scarso il verde urbano ad Andria, appena lo 0,3%: "Con recovery fund creare foreste urbane" La proposta di Coldiretti per ridurre la presenza di smog nelle città senza aree green
L'ombra di un nuovo caso covid 19 tra i dipendenti della Sangalli: "Nessuna tutela per noi lavoratori" L'ombra di un nuovo caso covid 19 tra i dipendenti della Sangalli: "Nessuna tutela per noi lavoratori" Anche stamane capannelli di dipendenti davanti ai cancelli del cantiere di via Barletta. La protesta dell'USB
Primo consiglio comunale del 26 novembre: tutti i consiglieri sottoposti al test rapido covid 19 Primo consiglio comunale del 26 novembre: tutti i consiglieri sottoposti al test rapido covid 19 A presiederlo sarà il consigliere anziano avv. Vincenzo Coratella (M5S)
Emergenza Covid 19: Mercato settimanale, nuove disposizioni fino al 3 dicembre 2020 Emergenza Covid 19: Mercato settimanale, nuove disposizioni fino al 3 dicembre 2020 Per decongestionare il più possibile gli afflussi del pubblico e garantire il distanziamento tra i posteggi
Largo grotte: divieto accesso e stazionamento persone dal 21 novembre al 3 dicembre, dalle 18 alle 22 Largo grotte: divieto accesso e stazionamento persone dal 21 novembre al 3 dicembre, dalle 18 alle 22 Dopo la segnalazione giunta dal Presidio Libera "Renata Fonte" di Andria
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.