Banchi vuoti scuola
Banchi vuoti scuola
Attualità

Covid e scuola: Il sindacato della dirigenza scolastica critico verso la nuova ordinanza regionale

Rimossa la facoltà di scelta per le famiglie adesso le scuole dovranno ammettere coloro che non possono utilizzare la Dad

"Un'ordinanza che se da un lato ha rimosso giustamente la facoltà di scelta delle famiglie, ne ha introdotto un'altra in capo alle istituzioni scolastiche per far frequentare in presenza non solo gli studenti disabili o bes, ma potenzialmente tutti coloro che per ragioni non diversamente affrontabili non dovessero essere in condizioni di seguire le lezioni a distanza".

Questa la posizione del Presidente regionale di DIRIGENTISCUOLA, Francesco G. Nuzzaci, sindacato rappresentativo della dirigenza scolastica, unico sindacato a essersi dissociato dalle posizioni delle altre organizzazioni sindacali di condivisione dell'ordinanza regionale 56 della regione Puglia.

"Da un lato nelle premesse della suddetta ordinanza, stante il perdurare di un'elevata circolazione virale in tutta la popolazione scolastica ed in particolare un maggio tasso di contagio registrato nella popolazione studentesca, unito al rischio di incremento previsto dalla diffusione delle nuove varianti del virus, si suggerisce di diminuire la popolazione scolastica in presenza, e dall'altro si apre il varco ad una massiccia presenza degli studenti e dei docenti in presenza. Una contraddizione in termini potenzialmente pericolosa specie a ridosso di una massiva campagna vaccinale che sta partendo".
  • Sanità
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Sempre alti i positivi in Puglia, oggi sono 1.483 e 110 nella Bat Sempre alti i positivi in Puglia, oggi sono 1.483 e 110 nella Bat Anche questa volta i tamponi eseguiti sul territorio regionale superano le 10 mila unità
Emergenza covid 19 in Puglia, per la scuola che succederà da lunedì 8 marzo? Emergenza covid 19 in Puglia, per la scuola che succederà da lunedì 8 marzo? Accelerare sui vaccini e trovare una soluzione per il personale escluso, la richiesta dei sindacati
Prosegue il piano strategico regionale per i vaccini: le nuove scadenze Prosegue il piano strategico regionale per i vaccini: le nuove scadenze Ieri firmato l'accordo tra la Regione Puglia ed i Medici di Medicina Generale
Emergenza covid: la Puglia ancora in zona gialla Emergenza covid: la Puglia ancora in zona gialla Indice Rt di poco inferiore a 1. La decisione del ministro della salute Speranza giunta in serata
Forza Italia: Marcello Lanotte è il nuovo coordinatore della Bat, succede a Luigi De Mucci Forza Italia: Marcello Lanotte è il nuovo coordinatore della Bat, succede a Luigi De Mucci Rivisitata l'organizzazione del partito azzurro: incarico per l'avv. Fracchiolla, capogruppo nel Consiglio comunale di Andria
Internalizzazione 118 nella Bat: CGIL e UIL "Buon inizio, adesso anche per altri servizi socio sanitari" Internalizzazione 118 nella Bat: CGIL e UIL "Buon inizio, adesso anche per altri servizi socio sanitari" Il provvedimento della Asl Bat segue quello delle aziende di Foggia, Bari, Brindisi e Lecce
Nuova risalita dei contagi: in Puglia toccano i 1418 casi, nella Bat sono 93 Nuova risalita dei contagi: in Puglia toccano i 1418 casi, nella Bat sono 93 Effettuati oltre 10 mila test. Due i decessi nella Bat mentre nella regione sono 19
Infermiere di famiglia. M5S: “Si avvia il tavolo tecnico con gli OPI provinciali e gli assessori Lopalco e Barone” Infermiere di famiglia. M5S: “Si avvia il tavolo tecnico con gli OPI provinciali e gli assessori Lopalco e Barone” L' annuncio dei consiglieri del M5S Grazia Di Bari, Marco Galante e Cristian Casili
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.