Strisce blu in via Ferrucci
Strisce blu in via Ferrucci
Vita di città

Coronavirus: riprende da lunedì 4 maggio la sosta a pagamento sulle strisce blu

L' ordinanza del Commissario straordinario Tufariello aveva prorogato tale esenzione fino al 3 maggio

Riprende a far data da domani, lunedì 4 maggio, l' attività di sorveglianza e riscossione della sosta a pagamento sulle c.d strisce blu.

Scade infatti oggi, l'ordinanza del Commissario straordinario Gaetano Tufariello che aveva disposto, dopo ripetute richieste da parte di cittadini singoli ed associati, la temporanea sospensione di questa attività, a causa della fase emergenziale epidemiologica da virus Covid 19.

Ricordiamo che l'orario in vigore del pagamento a sosta oraria -esclusi i festivi- va dalle ore 8:30 alle 13:30 e, dalle 16:00 alle 21:00, per le due zone in cui è stata divisa la città.

L'augurio è quindi di non rivedere nuovamente lo spettacolo di auto parcheggiate irregolarmente agli incroci stradali, che a fronte del non sostare sugli stalli blu, impediscono la regolare circolazione dei veicoli e dei pedoni, andando in alcuni casi a parcheggiare anche sulle strisce pedonali.

Al momento non si conosce se sarà aperto regolarmente al pubblico lo sportello cittadino della Publiparking di via Taranto, o se sarà possibile accedere allo sportello solo previo appuntamento. Per prenotare un appuntamento è comunque necessario andare sul apposito sito ed effettuare la registrazione online, oppure contattare il numero verde 800.120.184
  • Comune di Andria
  • Parcheggi
  • gaetano tufariello
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2947 contenuti
Altri contenuti a tema
Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Publiparking: divieto di fermata e sosta su alcune vie cittadine Per il rifacimento segnaletica orizzontale, dal 30.11 al 3 dicembre 2022
“Festival della Legalità” ad Andria:  il programma di oggi 28 novembre “Festival della Legalità” ad Andria: il programma di oggi 28 novembre Presenti tra gli altri il Prefetto Rossana Riflesso, la parlamentare Mariangela Matera. Previsti gli interventi del Procuratore del Tribunale di Trani Nitti
Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile Ubriaco irrompe in una enoteca ad Andria: tempestivo intervento dei Carabinieri del nucleo radiomobile L'uomo è stato successivamente affidato al personale sanitario del 118. Ed un furto di olive è stato sventato dai militari della locale Compagnia
Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Caldarone: «E' sparito il Sud Italia» Analisi politico sociale del commercialista ed ex Primo cittadino di Andria, Vincenzo Caldarone
Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Sindaco Bruno a Roma alla presentazione del rapporto Svimez sull'economia e la società del Mezzogiorno Prestigioso impegno della Prima cittadina che questo pomeriggio parteciperà al Festival della Legalità con il Prefetto Riflesso ed il Procuratore Nitti
Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Svolta green per il Comune di Andria: adesione ai "Comuni amici delle Api" ed alla petizione Coldiretti contro i cibi sintetici Decisioni prese nell'ultima riunione dell'esecutivo. Al via anche la manifestazione di interesse per il Natale
Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre Tumori giovanili ad Andria: incontro pubblico lunedì 28 novembre I ricercatori dell'associazione "Onda d'urto" incontrano i cittadini alle ore 19,30 presso la parrocchia Maria SS. dell'Altomare
Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti Il 5 e 6 dicembre nuovo sciopero dei lavoratori che ad Andria si occupano del servizio raccolta rifiuti A indirlo è il sindacato Federazione Italiana Libera
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.