Camera del Lavoro incontro CGIL, Massimo Marcone
Camera del Lavoro incontro CGIL, Massimo Marcone
Vita di città

Coronavirus: Inca e Caaf di Andria operativi ma con modalità diverse

Ecco tutte le informazioni per contattare gli operatori dei servizi della Cgil

Sedi dell'Inca Cgil nella Bat operative ma a porte chiuse. Da ieri, 16 marzo 2020, gli uffici zonali del patronato sono al lavoro senza ricevere però fisicamente le persone ma svolgendo le attività in modalità back office. All'esterno di ogni sede gli utenti troveranno una card personalizzata per ufficio, con un numero di telefono e un indirizzo mail ai quali gli assistiti possono telefonare o scrivere in caso di pratiche o problematiche urgenti da sbrigare. Per la sede di piazza Di Vittorio il numero è 0883 247384. Per la sede di via Guido Rossa è 0883 247375.

Per quanto riguarda il Caaf, invece, fuori ad ogni sede sarà affissa una card sulla quale sarà riportato un numero di telefono (0883 247311) e indirizzo mail uguali per tutta la Provincia (bat@caafcgilpuglia.it), a disposizione dei nostri assistiti per pratiche urgenti. A questi contatti, risponderà un'operatrice che opererà con il telelavoro. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.caafcgilpuglia.it.

"Sono decisioni che prendiamo in conformità con le disposizioni ministeriali in termini di contrasto e di contenimento della diffusione del virus Covid-19 ma rispondendo comunque alla richiesta della Cgil nazionale e regionale di garantire la funzionalità delle nostre Sedi comunali facendo così sentire la nostra vicinanza ai nostri iscritti che stanno continuando a prestare la propria attività nei luoghi di lavoro", spiega Michele Valente, direttore Inca Bat.
Coronavirus numero verde
  • cgil bat
Altri contenuti a tema
Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Nuovo dimensionamento della rete scolastica, contraria la Flc Cgil Bat Angela Dell’Olio: "Non è il momento di aggiungere ulteriori instabilità al mondo scuola"
Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Per Comuni come Andria "con la grave carenza di organici, difficile gestire progetti” Ileana Remini e Biagio D’Alberto della CGIL Bat chiedono deroghe sulle assunzioni
Verde pubblico, lo Spi Bat a disposizione per lo sviluppo di progetti con gli Enti locali Verde pubblico, lo Spi Bat a disposizione per lo sviluppo di progetti con gli Enti locali Lettera aperta del segretario generale dei pensionati Felice Pelagio sull’ambiente e il territorio
Posti letto aggiuntivi: “Nelle assegnazioni si valuti la situazione della Bat” Posti letto aggiuntivi: “Nelle assegnazioni si valuti la situazione della Bat” Cgil e Fp Bat: “Il nostro territorio parte da una condizione di maggiore sofferenza”. D’Alberto e Remini scrivono al commissario Delle Donne
Avvocato Franco Piccolo, Cgil: "Ricordiamo le battaglie fatte insieme in particolare al fianco dei braccianti" Avvocato Franco Piccolo, Cgil: "Ricordiamo le battaglie fatte insieme in particolare al fianco dei braccianti" Il segretario generale della Cgil Bat, Biagio D’Alberto ricorda nel messaggio la collaborazione del noto legale andriese con il sindacato
Stato d’agitazione dei dipendenti dei servizi museali, sit in a Castel del Monte Stato d’agitazione dei dipendenti dei servizi museali, sit in a Castel del Monte Il 24 maggio dalle 10 alle 12 presidio degli addetti della Nova Apulia alla quale non è stata prorogata la concessione della gestione dei servizi
Cultura Missione Comune 2021, Slc Bat: “Gli enti locali prendano in considerazione questo bando” Cultura Missione Comune 2021, Slc Bat: “Gli enti locali prendano in considerazione questo bando” L’invito del coordinatore provinciale del sindacato lavoratori della comunicazione Luigi Marzano
Basta morti sul lavoro. Cgil Cisl Uil lanciano in Puglia una campagna di mobilitazione Basta morti sul lavoro. Cgil Cisl Uil lanciano in Puglia una campagna di mobilitazione Assemblee sui luoghi di lavoro affinchè la sicurezza diventi emergenza nazionale
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.