Incontro a Palazzo di Città per redigere il Foto Antonio D'Oria" />
Incontro a Palazzo di Città per redigere il "Piano locale di contrasto alla povertà". Foto Antonio D'Oria
Vita di città

Contrasto alla povertà ad Andria: il bilancio delle istanze ammesse

Ad oggi sono 200 le pratiche istruite

Il competente Settore Politiche sociali informa che, in tema di gestione della misura regionale di contrasto alla povertà, denominata RED 3.0, a tutt'oggi sono state istruite 200 pratiche, 127 delle quali ammesse al beneficio economico in relazione alle risorse assegnate dalla Regione Puglia all'Ambito di Andria.

Ad oggi sono stati effettuati 83 colloqui, di cui 18 rinunce per richiesta del Reddito di cittadinanza o per inizio attività lavorativa e/o per mancata sottoscrizione del patto di inclusione socio-lavorativo. Dai colloqui effettuati 30 soggetti sono stati avviati a tirocini formativi presso Uffici comunali, 7 in progetti di sussidiarietà presso (associazioni, parrocchie ed enti formativi), 4 presso aziende e cooperative del territorio, 4 utenti avviati alla partecipazione ad azioni di empowerment e 5 a lavori di comunità.

Il Settore ha provveduto ad inviare nota illustrativa, sia alla Diocesi di Andria che al Centro Territoriale per l'Impiego, al fine di coinvolgere e sensibilizzare tutte le realtà associative e imprenditoriali presenti su territorio, per garantire ai destinatari delle misure di contrasto alla povertà una maggiore inclusione socio-lavorativa. Tutti gli ammessi al RED sono stati abilitati ad accedere alla piattaforma TRIO: Sistema di Web-learning della Regione Toscana. Trio, infatti, permette di costruire percorsi formativi a distanza su misura, per accrescere le competenze trasversali, nonchè l'empowerment.

«Inoltre, il Settore Servizi Sociali - spiega l'Assessore Dora Conversano - ha in cantiere altri progetti relativi ai lavori di pubblica utilità (PUC) inerenti: servizi di manutenzione, pulizia e igienizzazione di strade e luoghi pubblici».
  • Comune di Andria
Altri contenuti a tema
Inaspettata battuta d'arresto della Regione circa i lavori di messa in sicurezza della discarica ex fratelli Acquaviva Inaspettata battuta d'arresto della Regione circa i lavori di messa in sicurezza della discarica ex fratelli Acquaviva Le consigliere comunali M5S Andria Doriana Faraone e Nunzia Sgarra chiedono lumi al Sindaco Bruno
Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» La soddisfazione del Presidente Mariano dopo gli appelli dei giorni scorsi
Cimitero Comunale: ordinanza sindacale per camere mortuarie Cimitero Comunale: ordinanza sindacale per camere mortuarie Concessi 10 giorni per eseguire tutte le inumazioni delle salme adesso nella camera mortuaria
Consiglio comunale: si discute del regolamento del canone unico Consiglio comunale: si discute del regolamento del canone unico Altro argomento in discussione quello della crisi del commercio ambulante in città
La primavera tarda ancora ad arrivare: maltempo, nuvole e pioggia su Andria La primavera tarda ancora ad arrivare: maltempo, nuvole e pioggia su Andria E' allerta meteo gialla: dalle 8 di lunedì 19 aprile e per le successive 12 ore
Il saluto di pronta guarigione del Sindaco Bruno al collega Bottaro di Trani Il saluto di pronta guarigione del Sindaco Bruno al collega Bottaro di Trani Nel video/post serale, la preoccupazione dei "contagi sempre elevati"
Sportello Unico Edilizia Digitale comunale: dal 26 aprile al via trasmissione telematica istanze Sportello Unico Edilizia Digitale comunale: dal 26 aprile al via trasmissione telematica istanze I professionisti interessati sono invitati a registrarsi preventivamente sulla piattaforma
Circa 500 vaccinati al giorno ad Andria, Sindaco Bruno: "Preoccupa il permanere in zona rossa della Puglia" Circa 500 vaccinati al giorno ad Andria, Sindaco Bruno: "Preoccupa il permanere in zona rossa della Puglia" Lavoratori socialmente utili: "Lieti di fare qualcosa per la città". Il Video
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.