Pon
Pon "In Prima pagina. La città sui banchi di scuola" della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri
Scuola e Lavoro

Concluso il Pon "In Prima pagina. La città sui banchi di scuola" della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri

A Palazzo di Città la consegna degli attestati alla presenza della Sindaca Giovanna Bruno e dell'Assessora Dora Conversano

Un momento di aggregazione ma anche di valorizzazione di un lavoro svolto nei mesi più caldi dell'anno con abnegazione e grande spirito di volontà: si può condensare così la breve cerimonia tenutasi nei giorni scorsi a Palazzo di città per la chiusura del progetto Pon "In prima pagina. La città sui banchi di scuola" che ha visto protagonisti 28 studenti di prima e seconda media della scuola secondaria di I grado "Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri" tra la metà di giugno e la fine di luglio.

Il progetto ha puntato all'avvicinamento dei ragazzi al mondo della Comunicazione e delle nuove tecnologie applicate alla diffusione delle notizie per suscitare in loro curiosità e domande sul mondo che ci circonda. Gli studenti in prima persona, tra il serio e il divertito, hanno imparato ad esprimere tendenze, vita, idee e buone pratiche per giungere alla composizione di un giornale di istituto e di articoli da pubblicare su testate online.
«Abbiamo fatto una scommessa – ha commentato la Dirigente Maria Teresa Natale -: dare gli strumenti ai nostri giovani per un intervento intensivo di educazione alla cittadinanza attiva e alla legalità e farli tornare in presenza dopo i mesi convulsi dell'emergenza Covid. Volevamo stimolare impegno civile, conoscenza del territorio e delle sue risorse, solidarietà e collaborazione, valorizzazione delle capacità personali e orientamento al miglioramento continuo, e ci siamo riusciti! I ragazzi hanno dimostrato qualità eccellenti, sono stati ospiti di trasmissioni televisive, hanno lavorato alacremente con le tutor e l'esperta per assaporare il gusto del giornalismo attivo, che si traduce in impegno a una vita corretta e rispettosa».

«Mi fa tanto piacere – ha aggiunto la Sindaca Giovanna Bruno – vedere ragazzi così attivi e volenterosi, e mi fa ben sperare per il futuro. Le sollecitazioni sono state tante e produttive, e vogliamo incoraggiare i nostri giovani ad amare la città e a prendersene cura: questo progetto coincide pienamente con numerose attività in cantiere con gli Assessorati alla Persona e alla Bellezza, per cui non possiamo che essere piacevolmente soddisfatti dagli esiti di questo Pon di cui siamo stati partner».

La cerimonia in sala consiliare si è quindi conclusa con la consegna degli attestati agli studenti partecipanti, alla presenza della Sindaca e dell'Assessora Dora Conversano, e nella classica foto di rito.
Pon "In Prima pagina. La città sui banchi di scuola" della scuola Vittorio Emanuele III-Dante AlighieriPon "In Prima pagina. La città sui banchi di scuola" della scuola Vittorio Emanuele III-Dante AlighieriPon "In Prima pagina. La città sui banchi di scuola" della scuola Vittorio Emanuele III-Dante AlighieriPon "In Prima pagina. La città sui banchi di scuola" della scuola Vittorio Emanuele III-Dante Alighieri
  • Comune di Andria
  • scuola Dante Alighieri
  • Scuola Vittorio Emanuele III
Altri contenuti a tema
Associazione compagni di viaggio: "Il Comune provveda al più presto al recupero della palestra della scuola Fermi" Associazione compagni di viaggio: "Il Comune provveda al più presto al recupero della palestra della scuola Fermi" "Nel pavimento è stata appurata la presenza di fibre di amianto, dannose alla salute se respirate, dunque la struttura è inagibile"
Insegnante condannata per maltrattamenti: dopo la sentenza d’appello la parola al legale ed ai genitori dei bambini Insegnante condannata per maltrattamenti: dopo la sentenza d’appello la parola al legale ed ai genitori dei bambini Per l’avvocato difensore, Riccardina Falcetta: “Si è affermata la verità e ristabilita la giustizia”
Via Monte Faraone e via Vecchia Spinazzola: "Cartoline da Andria, tra crateri stradali e discariche a cielo aperto" Via Monte Faraone e via Vecchia Spinazzola: "Cartoline da Andria, tra crateri stradali e discariche a cielo aperto" "Spettacolo indegno di un paese civile, con politici e uffici comunali che si disinteressano degli appelli dei cittadini"
Anche Andria presente alla manifestazione nazionale di Forza Italia in programma a Napoli Anche Andria presente alla manifestazione nazionale di Forza Italia in programma a Napoli Oggi 20 e domani 21 maggio, con la capogruppo Donatella Fracchiolla, il direttivo cittadino ed un nutrito numero di simpatizzanti e militanti
Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa E' accaduto intorno alle ore 13.30 in via Murge. L'uomo è stato condotto presso il Comando della Polizia Locale di Andria
A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" Iniziativa presso la Fondazione Bonomo per la ricerca in Agricoltura
Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt La schiacciasassi Asl Bt si ferma davanti alla paletta dei Carabinieri. Ed il 5 giugno attesa per il quadrangolare di calcio a 5 interforze
Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Sul posto la Polizia Locale di Barletta ed un'ambulanza del 118. Un ferito lieve condotto al "Dimiccoli"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.