manifestazione ad Andria degli ambulanti
manifestazione ad Andria degli ambulanti
Attualità

Commercio ambulante, Ass. Troia: "Malsano speculare politicamente sulla disperazione dei cittadini"

In un post, il delegato alle attività produttive del Comune di Andria, invita tutti a lavorare per "abbassare il contagio il prima possibile"

"Non abbiamo mai abbandonato alcuna categoria di commercianti, ambulanti e di esercenti, abbiamo sempre condiviso le scelte e li abbiamo sempre incontrati ed ascoltati nelle sedi istituzionali, tutte le volte che hanno voluto". Lo sottolinea in un post l'assessore alle Attività produttive del Comune di Andria, Cesareo Troia- Pertanto preferiamo lavorare per il loro disagio e portare la loro Voce, sui tavoli che decidono e non per strada dove si fa campagna elettorale! I risultati si ottengono se ognuno di Noi fa la sua parte. Le responsabilità sono diffuse e ogni "irresponsabile" arreca un danno anche economico a tutti gli altri che stanno vivendo momenti di tristezza economica.
Chiedere i ristori al Comune di Andria per le categorie mortificate dai provvedimenti governativi, è una operazione di sciacallaggio politico, ben sapendo del "Dissesto economico" in cui versa lo stesso Comune e dell'impossibilità oggettiva a poterli attivare. E' assolutamente malsano speculare politicamente sulla disperazione dei cittadini, ormai in preda alla disperazione totale. Bene faremmo a lavorare tutti insieme per abbassare il contagio il prima possibile (oltre 800 i positivi nelle ultime 24 ore che destano forte preoccupazione sociale e sanitaria n.d.r.), per poter riprendere la vita normale di tutti i giorni, questo sarebbe un atteggiamento costruttivo non demagogico e politicamente corretto".
  • Comune di Andria
  • regione puglia
Altri contenuti a tema
Inaspettata battuta d'arresto della Regione circa i lavori di messa in sicurezza della discarica ex fratelli Acquaviva Inaspettata battuta d'arresto della Regione circa i lavori di messa in sicurezza della discarica ex fratelli Acquaviva Le consigliere comunali M5S Andria Doriana Faraone e Nunzia Sgarra chiedono lumi al Sindaco Bruno
Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» Calcit Andria: «Bene gli hub dedicati ai malati oncologici. Ora accelerare con i medici di base» La soddisfazione del Presidente Mariano dopo gli appelli dei giorni scorsi
Puglia prima regione italiana nella capacità di vaccinare rispetto alla quantità di dosi consegnate Puglia prima regione italiana nella capacità di vaccinare rispetto alla quantità di dosi consegnate E nella Asl Bt ad oggi sono 1.731 i vaccini somministrati
Sicurezza ed ordine pubblico nella Bat: impegno bipartisan di Piarulli (M5S) e Caracciolo (Pd) Sicurezza ed ordine pubblico nella Bat: impegno bipartisan di Piarulli (M5S) e Caracciolo (Pd) Dopo le dichiarazioni del Procuratore Nitti: "Il territorio ha urgente bisogno di nuove forze dell'ordine"
Mozione di sfiducia della Lega Puglia nei confronti di Lopalco Mozione di sfiducia della Lega Puglia nei confronti di Lopalco “Contano solo i numeri e i fatti. Nella strategia delle 3T la Puglia ha fallito”
Bando asili nido, assessore Barone: "Pronti 700 mln a favore dei Comuni" Bando asili nido, assessore Barone: "Pronti 700 mln a favore dei Comuni" "I dati ci dicono che la pandemia ha portato al Sud il crollo dell'occupazione femminile, con percentuali allarmanti"
Vaccinazioni anti covid: la Puglia ha raggiunto e superato quota un milione di dosi somministrate Vaccinazioni anti covid: la Puglia ha raggiunto e superato quota un milione di dosi somministrate Su tutta la Asl Bt fino a oggi sono stati vaccinati 71.751 soggetti tra prime e seconde dosi
I sindacati chiedono chiusure nei giorni del 25 aprile e 1° maggio in Puglia I sindacati chiedono chiusure nei giorni del 25 aprile e 1° maggio in Puglia "Aperture potrebbero innescare un ulteriore aumento dei contagi, rallentando significativamente le condizioni per la riapertura complessiva"
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.