Xylella
Xylella
Attualità

Città dell’Olio della Puglia: "Grave preoccupazione per l’avanzamento incontrollato della xilella"

Necessario coinvolgimento degli Enti locali e di informare gli agricoltori all'utilizzo delle buone pratiche agricole

Il Coordinamento regionale delle Città dell'Olio della Puglia, riunitosi il giorno 26 gennaio u.s. presso il Comune di Fasano (BR), attraverso proprio coordinatore regionale, il dott. Benedetto Miscioscia ha espresso: "la propria solidarietà nei confronti degli olivicoltori pugliesi che hanno subito danni non solo per la Xilella ma anche per gli effetti della eccezionale gelata, ha evidenziato la grave preoccupazione per l'avanzamento incontrollato dell'epifitia da Xilella, ormai giunta ad interessare gli olivi del territorio barese come per il caso di Monopoli, esprimendo la propria vicinanza agli olivicoltori pugliesi danneggiati oltre a manifestare la propria perplessità e la ferma condanna nei confronti di chi continua a negare l'esistenza del batterio, secondo i quali si tratterebbe solo una invenzione che avrebbe origini speculative, frutto di una mirata strategia.

Auspicando un rinsaldamento dei legami tra il mondo politico e quello degli agricoltori per condividere i necessari obiettivi per la risoluzione delle problematiche in atto del comparto olivicolo, fermo restando che ormai siamo di fronte ad una era e propria "emergenza" Xilella che non riguarda più solo il territorio del Salento ma che è a rischio l'intero patrimonio olivicolo regionale pugliese e non solo, con le immaginabili conseguenze produttive, economiche e sociali che le comunità pugliesi stanno già subendo anche in termini di mancata attrattività degli investimenti nel comparto agricolo, il Coordinamento regionale delle Città dell'Olio della Puglia composto da 32 Comuni dal Gargano al Salento, nel riporre la massima fiducia nell'attività di ricerca scientifica, rivolge al Governo Nazionale e della Regione Puglia la richiesta di una maggiore attenzione nei confronti della grave situazione determinatasi, destinando maggiori risorse finanziarie non solo per sostenere e rilanciare il nostro comparto olivicolo, ma anche per sostenere economicamente le migliaia di produttori/imprenditori olivicoli danneggiati, la classe operaia e la ricerca scientifica in materia.

Invita, altresì -prosegue la nota del Coordinatore regionale delle Città dell'Olio, dott. Benedetto Miscioscia-, il Governo regionale a predisporre un vademecum da distribuire agli agricoltori con il quale spiegare la sintomatologia della malattia e le misure da adottare nel campo della prevenzione e monitoraggio della Xilella, al fine di salvaguardare, nel migliore dei modi, anche il nostro grande ed inestimabile patrimonio paesaggistico e produttivo. Nel contempo lo sollecita ad attivare una seria ed incisiva campagna di sensibilizzazione con il coinvolgimento di tutte le Amministrazioni Comunali oltre che delle Organizzazioni di categoria, al fine non solo di monitorare costantemente i territori comunali ma anche di informare, sollecitandoli, gli agricoltori affinché eseguano i necessari e regolari lavori agricoli legati all'applicazione delle buone pratiche agricole".
  • benedetto miscioscia
  • Associazione Nazionale Città dell'Olio
Altri contenuti a tema
Domenica delle Palme a Roma: Ottantamila ramoscelli di olivo raccolti nelle 32 Città dell’Olio della Puglia Domenica delle Palme a Roma: Ottantamila ramoscelli di olivo raccolti nelle 32 Città dell’Olio della Puglia Partecipazione alla Santa Messa celebrata in piazza San Pietro da Papa Francesco
Andria celebra la giornata della "Festa della Primavera” Andria celebra la giornata della "Festa della Primavera” Iniziativa di “FareAmbiente - laboratorio verde" di Andria e  dell’Istituto Scolastico Secondario di 1° grado "G. Salvemini"
Olio capitale: a Trieste dal 15 al 18 marzo Olio capitale: a Trieste dal 15 al 18 marzo Ecco come partecipare alla manifestazione
Decreto Sicurezza: è botta e risposta tra Miscioscia e Zinni che replica "Solo un altro occhiolino mandato a Salvini" Decreto Sicurezza: è botta e risposta tra Miscioscia e Zinni che replica "Solo un altro occhiolino mandato a Salvini" "Ministro Salvini, Miscioscia è un brav'uomo e un bravo politico, basti vedere i conti del Comune che ha amministrato: non si dimentichi di lui".
Miscioscia (Noi con Salvini): "Sulla presa di posizione circa il Decreto Sicurezza non so se ridere o piangere" Miscioscia (Noi con Salvini): "Sulla presa di posizione circa il Decreto Sicurezza non so se ridere o piangere" "Una contestazione contro Giorgino solo strumentale e distorta per polemizzare sul piano politico"
Impianto Api di via Togliatti ad Andria, divampa la polemica Impianto Api di via Togliatti ad Andria, divampa la polemica Montaruli (4^ Consulta Ambiente): «Miscioscia non faccia l’inutile portavoce, il suo è un intervento di bassa lega»
Miscioscia (Lega): "Montaruli e la brutta figura sull'ex distributore API di via Togliatti. Amministrazione Giorgino incolpevole" Miscioscia (Lega): "Montaruli e la brutta figura sull'ex distributore API di via Togliatti. Amministrazione Giorgino incolpevole" Il consigliere comunale della Lega-Noi con Salvini, dott. Benedetto Miscioscia ripercorre la vicenda giudiziaria ed amministrativa                             
Le Città dell’olio pugliesi verso il 25° Anniversario, assemblea nazionale in Puglia Le Città dell’olio pugliesi verso il 25° Anniversario, assemblea nazionale in Puglia Olio, dieta mediterranea, paesaggio olivicolo e biodiversità sono i punti di forza sui quali puntare
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.