Cesareo Troia. <span>Foto Riccardo Di Pietro</span>
Cesareo Troia. Foto Riccardo Di Pietro
Vita di città

Cesareo Troia è il nuovo Vice Presidente delle Città dell’Olio

Importante riconoscimento per una delle capitali dell'olivicoltura europea

Importante riconoscimento per una delle capitali dell'olivicoltura europea. L'assessore alle attività produttive al Comune di Andria Cesareo Troia e già coordinatore regionale delle Città dell'Olio della Puglia e membro della Giunta nazionale è il nuovo Vice Presidente della grande rete che riunisce 450 Enti e città a vocazione olivicola di tutta Italia. . Ad eleggerlo all'unanimità su proposta del Presidente Michele Sonnessa è stata l'assemblea del Consiglio nazionale.
Con questo ulteriore riconoscimento la Puglia ottiene una rappresentanza forte anche in Ufficio di Presidenza che premia il lavoro prezioso realizzato dal coordinamento regionale sul territorio per dare slancio al settore olivicolo e promuovere lo sviluppo dell'oleoturismo attraverso l'organizzazione di grandi eventi come la Camminata tra gli olivi, la Merenda nell'Oliveta e il Concorso nazionale Turismo dell'Olio, Olio in Cattedra e Qoco.
"Desidero congratularmi a nome di tutta l'associazione con Cesareo Troia a cui confermiamo la nostra fiducia convinti che continuerà a prodigarsi per la crescita dell'Associazione anche in que-sto nuovo ruolo di responsabilità – ha dichiarato il Presidente delle Città dell'Olio Michele Sonnessa – la Puglia è una regione strategica per noi e proprio a partire dalle sinergie che si stanno creando su questo territorio e con la Regione, continueremo a lavorare per trasformare il turismo dell'olio in un'opportunità di sviluppo per le economie locali e una fonte di reddito non solo per gli olivicoltori ma per tutta la filiera che comprende ristoratori e operatori turistici".
"Sono orgoglioso e felice di avere l'opportunità di assumere una nuova responsabilità a livello na-zionale. Sono grato a tutta l'associazione nazionale, e in particolar modo al Presidente Michele Sonnessa, per aver riposto in me questa fiducia che spero di ricambiare con il lavoro che an-dremo a svolgere nell'esclusivo interesse dei soci. Il nostro olio EVO e il nostro patrimonio olivi-colo sono eccellenze che meritano di essere valorizzate con politiche assennate e lungimiranti. Le Città dell'Olio vogliono essere un motore di crescita per il nostro territorio che per le sue buo-ne pratiche in questo settore è già un esempio da seguire per molte altre regioni" ha dichiarato il neoeletto Vice Presidente Cesareo
  • Comune di Andria
  • olio extravergine di oliva cultivar Coratina
  • Strada dell'olio extravergine d'oliva
  • cesareo troia
  • Associazione Nazionale Città dell'Olio
  • olio d'oliva
Altri contenuti a tema
Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Il Consiglio comunale approva Rendiconto 2023 e il Documento Strategico sul Commercio Entrambi con 17 voti favorevoli e 7 contrari. Il disavanzo arriva 28.551.296,53 euro
VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli VIII edizione del Festival della Disperazione: proseguono gli incontri, le performance e gli spettacoli Il Festival è ideato e organizzato dal Circolo dei Lettori di Andria
Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa Elettrosmog: Il Presidente del Consiglio Comunale ringrazia i cittadini per la loro presenza rispettosa e silenziosa Ieri durante i lavori del consiglio comunale
Fuochi d’artificio in via Vaglio ieri sera, a mezzanotte Fuochi d’artificio in via Vaglio ieri sera, a mezzanotte Nel "luna park a cielo aperto" in cui si è nuovamente trasformata questa parte del cento storico
Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria Europee: 30,5% grande affermazione di Fratelli d’Italia ad Andria "Ora al lavoro per un centrodestra locale forte ed unito"
Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare Elettromagnetismo: i cittadini protestano presso la sala consiliare Flash mob dei residenti di via Scipione l’Africano presso Palazzo di Città
Andria, processo al clan Pistillo: condanne per tutti gli imputati Andria, processo al clan Pistillo: condanne per tutti gli imputati Comune di Andria parte civile nel processo, sindaco Bruno: “Atto necessario”
“La mia scuola è differente”: ad Andria la premiazione del progetto di educazione ambientale “La mia scuola è differente”: ad Andria la premiazione del progetto di educazione ambientale Si terrà mercoledì 12 giugno alle ore 17, nel cortile dell’oratorio salesiano di Andria
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.