puzza nell'aria
puzza nell'aria
Politica

Cattivi odori nella Città della Disfida, D'Ambrosio (M5S) critica la legge regionale "completamente fallimentare"

Il parlamentare andriese muove censure sull'atteggiamento fino ad oggi dimostrato dal consigliere regionale Caracciolo (Pd)

E' duro il commentato, pubblicato sulla sua pagina fb, del parlamentare pentastellato Giuseppe D'Ambrosio, sulla vicenda del cattivo odore che si respira nella città di Barletta e non solo:

Manuale- la puzza in città. Come prendere in giro i cittadini.
Tantissimi cittadini della nostra provincia, in questi giorni, si stanno lamentando della terribile puzza che costringe addirittura ad essere chiusi in casa al caldo piuttosto che uscire fuori e sentirsi male per l'estremo cattivo odore.
Ecco il cattivo odore, la puzza!
La regione Puglia nel 2014 aveva realizzato un'ottima legge regionale contro le aziende che producono tali emissioni a tutela dei cittadini ma ecco che arrivano le proroghe a tale legge. Non una ma due proroghe per continuare a provocare quello che in questi giorni stiamo subendo tutti!
Sapete chi è il protagonista di queste proroghe?
Caracciolo, il consigliere regionale barlettano del PD, che oggi, con un'incredibile faccia di bronzo, dichiara quello che potete vedere in foto.
Lo stesso che vanta poi una legge regionale sempre sulle emissioni odorigene (puzza) fatta quest'anno, completamente fallimentare e già impugnata dal Governo.
Lui che con le sue proroghe protegge gli interessi di queste aziende che inquinano, oggi finge di essere interessato ai cittadini.
Semplicemente da Manuale!
Ecco come prendere in giro i cittadini in maniera perfetta!"
  • qualità dell'aria
  • giuseppe d'ambrosio
  • filippo caracciolo
Altri contenuti a tema
"Oggi si chiude una storia lunga 34 anni": il benvenuto dell'on. D'Ambrosio (ex M5S) alla nuova Questura "Oggi si chiude una storia lunga 34 anni": il benvenuto dell'on. D'Ambrosio (ex M5S) alla nuova Questura I ringraziamenti del deputato andriese: "Ora lo Stato faccia il suo dovere"
Ristori per conferimento rifiuti fuori regione, Caracciolo: "800mila euro per i comuni della BAT” Ristori per conferimento rifiuti fuori regione, Caracciolo: "800mila euro per i comuni della BAT” Per Andria previsti 92mila euro. La nota del consigliere regionale e presidente del gruppo PD
Sicurezza nelle aree agricole della provincia Bat: assicurazioni sui controlli da parte della Prefettura Sicurezza nelle aree agricole della provincia Bat: assicurazioni sui controlli da parte della Prefettura Lo rende noto il consigliere regionale Filippo Caracciolo
Caracciolo: "Bando per grandi eventi sportivi, occasione da non perdere" Caracciolo: "Bando per grandi eventi sportivi, occasione da non perdere" Regione pronta a concedere un contributo di massimo 100mila euro per grandi eventi sportivi per l'anno 2021
Sicurezza nella campagne, Caracciolo annuncia un incontro in Prefettura Sicurezza nella campagne, Caracciolo annuncia un incontro in Prefettura Si terrà l'8 luglio alle 17.30 ala presenza dell'assessore Pentassuglia e delle associazioni di categoria
Sicurezza nella campagne: riunione in Prefettura il prossimo 8 luglio Sicurezza nella campagne: riunione in Prefettura il prossimo 8 luglio Caracciolo: "Dopo le vicende di cronaca che stanno infondendo un clima di pericolosa incertezza tra gli operatori del settore agricolo"
"Ristori per ambulanti pugliesi anche senza DURC" "Ristori per ambulanti pugliesi anche senza DURC" Lo annunciano il consigliere regionale e presidente del gruppo PD Caracciolo e la capogruppo del M5S Di Bari
Impianti di depurazione acque reflue, Caracciolo: "Nella BAT si va avanti” Impianti di depurazione acque reflue, Caracciolo: "Nella BAT si va avanti” “Ad Andria metteremo in carico la vasca e inizieranno le prove di funzionamento dell'impianto”
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.