puzza nell'aria
puzza nell'aria
Politica

Cattivi odori nella Città della Disfida, D'Ambrosio (M5S) critica la legge regionale "completamente fallimentare"

Il parlamentare andriese muove censure sull'atteggiamento fino ad oggi dimostrato dal consigliere regionale Caracciolo (Pd)

E' duro il commentato, pubblicato sulla sua pagina fb, del parlamentare pentastellato Giuseppe D'Ambrosio, sulla vicenda del cattivo odore che si respira nella città di Barletta e non solo:

Manuale- la puzza in città. Come prendere in giro i cittadini.
Tantissimi cittadini della nostra provincia, in questi giorni, si stanno lamentando della terribile puzza che costringe addirittura ad essere chiusi in casa al caldo piuttosto che uscire fuori e sentirsi male per l'estremo cattivo odore.
Ecco il cattivo odore, la puzza!
La regione Puglia nel 2014 aveva realizzato un'ottima legge regionale contro le aziende che producono tali emissioni a tutela dei cittadini ma ecco che arrivano le proroghe a tale legge. Non una ma due proroghe per continuare a provocare quello che in questi giorni stiamo subendo tutti!
Sapete chi è il protagonista di queste proroghe?
Caracciolo, il consigliere regionale barlettano del PD, che oggi, con un'incredibile faccia di bronzo, dichiara quello che potete vedere in foto.
Lo stesso che vanta poi una legge regionale sempre sulle emissioni odorigene (puzza) fatta quest'anno, completamente fallimentare e già impugnata dal Governo.
Lui che con le sue proroghe protegge gli interessi di queste aziende che inquinano, oggi finge di essere interessato ai cittadini.
Semplicemente da Manuale!
Ecco come prendere in giro i cittadini in maniera perfetta!"
  • qualità dell'aria
  • giuseppe d'ambrosio
  • filippo caracciolo
Altri contenuti a tema
Appalti truccati in Puglia, indagato l'ex assessore regionale Caracciolo Appalti truccati in Puglia, indagato l'ex assessore regionale Caracciolo Conclusa l'inchiesta della Procura di Bari a carico di nove persone. L'accusa è di corruzione
L'on. D'Ambrosio replica alla Lega Puglia: "Smentendo, ammettono di aver investito propri soldi" L'on. D'Ambrosio replica alla Lega Puglia: "Smentendo, ammettono di aver investito propri soldi" Il parlamentare M5S rintuzza le accuse dei leghisti con un nuovo post su fb
D'Ambrosio (M5S): "Ecco perchè Salvini e al Lega vogliono aiutare ARCELORMITTAL (gestore Ilva)" D'Ambrosio (M5S): "Ecco perchè Salvini e al Lega vogliono aiutare ARCELORMITTAL (gestore Ilva)" Il parlamentare pentastellato diffonde in rete un documento molto compromettente
Ragazza picchiata ad Andria, l'indignazione di D'Ambrosio: «Immagini che fanno molto male» Ragazza picchiata ad Andria, l'indignazione di D'Ambrosio: «Immagini che fanno molto male» «Il responsabile va punito amaramente», dichiara il parlamentare andriese
Un nuovo punto di ascolto per la campagna del M5S con Michele Coratella per "RiCostruire" Andria Un nuovo punto di ascolto per la campagna del M5S con Michele Coratella per "RiCostruire" Andria Ieri, domenica 27 ottobre l'inaugurazione in via Regina Margherita, 137
Riduzione disagio abitativo, al vaglio progetti per Andria: 5 mln per recupero di immobili a San Valentino Riduzione disagio abitativo, al vaglio progetti per Andria: 5 mln per recupero di immobili a San Valentino Ad annunciarlo è il consigliere regionale e presidente della II commissione regionale "Affari Generali" Filippo Caracciolo
Centro Fornaci, D'Ambrosio: «Tutto devastato dalla trascuratezza» Centro Fornaci, D'Ambrosio: «Tutto devastato dalla trascuratezza» Il parlamentare pentastellato ha visitato la struttura questa mattina
Cavalcavia sulla S.P. 1 Trani-Andria: la Regione stanzia 4 mln di euro Cavalcavia sulla S.P. 1 Trani-Andria: la Regione stanzia 4 mln di euro Lo annuncia il consigliere Caracciolo: ""Finiscono i disagi per gli operatori delle aziende presenti sul territorio e per tutti i cittadini"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.