Cane e gatto uccisi in zona San Valentino
Cane e gatto uccisi in zona San Valentino
Cronaca

Cane e gatto uccisi in zona San Valentino: l’indignazione dell’associazione OIPA

Stamane sono state rinvenute le carcasse dei due animali

Ritrovate stamane, venerdì 8 gennaio, le carcasse di un cane e di un gatto uccisi da un un essere spregevole. Teatro dei fatti è stato il quartiere San Valentino, esattamente nella zona nuova in prossimità dell'Istituto Comprensivo "Imbriani-Salvemini".

L'amico a quattro zampe si chiamava Oliver ed era noto alle associazioni di tutela animale e ai residenti della zona come un cane tranquillo e mansueto. A pochi metri dalla carcassa dell'animale è stato poi, casualmente, rinvenuta sgozzata quella di un gatto.

In seguito a questi atti di pura crudeltà, l'allarme è stato diramato sui canali social da una volontaria dell'associazione OIPA, Maria Mosca che così dichiara: «Te ne sei andato via in silenzio sotto il rumore della pioggia, come tanti tuoi amici, gatti e cani. Silenziosamente, persone senza scrupoli vi tolgono la vita. Non sapremo mai cosa ti è successo, ma sappiamo soltanto che un cucciolone giovane se n'è andato: un gatto sgozzato è stato ritrovato, casualmente, a pochi metri da te. L'onnipotenza degli esseri umani, quelli che sono venuti al mondo su questa terra con gli stessi vostri diritti anzi forse meno, non tollerano la vostra presenza. Parlano di voi come demoni, senza guardarsi allo specchio e pensare che i veri demoni siamo noi "ESSERI UMANI" R.I.P. PICCOLO OLIVER».

Ancora ignoto è l'autore del terribile episodio. Pertanto ci auspichiamo che le autorità competenti possano, al più presto, individuare il responsabile di questo gesto vile e vigliacco per fare in modo che la morte di questi animali non rimanga impunita.
  • oipa andria
  • Quartiere San Valentino
  • Lega Nazionale per la Difesa del Cane
  • animali uccisi
Altri contenuti a tema
L’OIPA chiede alla Regione Puglia di sospendere l'avvio della stagione di caccia L’OIPA chiede alla Regione Puglia di sospendere l'avvio della stagione di caccia Il motivo starebbe nella grave situazione venutasi a creare per i numerosi incendi avvenuti sul territorio
Incendio di sterpaglia e di rifiuti al quartiere di San Valentino Incendio di sterpaglia e di rifiuti al quartiere di San Valentino Sul posto squadre dei Vigili del fuoco: fumo acre in tutto il quartiere
Sindaco Bruno: "Andria ammessa al finanziamento per un centro per l'infanzia e la famiglia, al quartiere San Valentino" Sindaco Bruno: "Andria ammessa al finanziamento per un centro per l'infanzia e la famiglia, al quartiere San Valentino" Si tratta di un polo scolastico per il quale è stata stanziata la somma di 3milioni di euro. Il VIDEO
Il centro Zenith porta in scena alla parrocchia San Riccardo la sua "Divina Commedia" ed è ...successo Il centro Zenith porta in scena alla parrocchia San Riccardo la sua "Divina Commedia" ed è ...successo Bella dimostrazione di integrazione e spirito di squadra per i ragazzi "diversamente abili" del prof. Fortunato
Presentazione del libro “La rinascita del vento” del prof. Giuseppe Volpe Presentazione del libro “La rinascita del vento” del prof. Giuseppe Volpe L'evento si è tenuto presso la parrocchia di San Riccardo, ad Andria
Vanno a vaccinarsi all’Hub di San Valentino ma trovano il centro vaccinale chiuso Vanno a vaccinarsi all’Hub di San Valentino ma trovano il centro vaccinale chiuso Sistemi di prenotazioni in tilt, folla e protesta per il vaccino anti Covid
L'istruzione al centro di tutto: inaugurato il murales al CPIA nel quartiere San Valentino L'istruzione al centro di tutto: inaugurato il murales al CPIA nel quartiere San Valentino Il dirigente scolastico prof. Paolo Farina: «Una pagina di bellezza per un quartiere spesso dimenticato»
Incidente stradale nei pressi dell'hub di San Valentino: donna e bambino feriti Incidente stradale nei pressi dell'hub di San Valentino: donna e bambino feriti E' accaduto intorno alle ore 18.20. Sul posto Carabinieri e ambulanze del 118
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.