arrestato ad Andria dalla Polizia di Stato con circa kg 4 e mezzo di marjuana
arrestato ad Andria dalla Polizia di Stato con circa kg 4 e mezzo di marjuana
Cronaca

Bitontino arrestato ad Andria con circa kg 4 e mezzo di marjuana

Dopo un lungo inseguimento con la sua autovettura nelle campagne della sp 231 nei pressi di via Canosa, l'uomo era riuscito a fuggire

Alla fine le manette si sono strette ai polsi di un 39enne bitontino che era riuscito a fuggire nei giorni scorsi dalla Polizia di Stato, con la sua autovettura carica di circa kg.4,50 di marjuana.

Ieri mattina, agenti del locale Commissariato di P.S. hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di C. P., classe 1981, di Bitonto, perché trasportava all'interno della propria vettura Kg 4,390 di marjuana. La misura cautelare adottata dal Giudice Preliminare di Trani, costituisce il risultato della attività investigativa sviluppata dalla squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Andria e coordinata dalla locale Procura della Repubblica.

Tutto ha avuto inizio nei giorni scorsi, quanto, nell'ambito di un'attività tesa alla prevenzione e repressione dei reati predatori messa in atto dalla Polizia di Stato, veniva individuata, nei pressi del tratto nord della ex S.P. 231, una autovettura Lancia Ypsilon di colore blu, condotta da persona non identificata.
Trattandosi di un modello di autovettura più volte segnalato alle Forze dell'ordine, i poliziotti tentavano di effettuare un controllo della stessa, così suscitando la reazione e la fuga del conducente, che veniva prontamente inseguito dagli agenti di P.S.. Durante il lungo inseguimento si percorrevano ad alta velocità, tra pedoni e alcune autovetture in transito, numerose strade sia urbane che di campagna, per proseguire su una strada dissestata e sterrata ove terminava la corsa in quanto il conducente, abbandonava la sua autovettura con la portiera aperta e continuava a fuggire a piedi in direzione via Canosa. L'individuo, dopo un inseguimento a piedi per le campagne limitrofe, riusciva però a far perdere le proprie tracce.

Terminato negativamente l'inseguimento e la successiva ricerca dell'individuo fra i numerosi campi della zona di via Canosa, dalla perquisizione dell'autovettura si rinvenivano e sequestravano 4 involucri in plastica trasparente sigillati ermeticamente, ognuno di essi contenente a sua volta marijuana del peso lordo complessivo di Kg. 4,390, contenitori celati in un bustone in plastica di colore nero.

La successiva attività di indagine della Polizia di Stato di Andria, diretta dal vice Questore Gerardo Di Nunno, ha così permesso di identificare il conducente della vettura e di attribuire il possesso dell'ingente quantitativo di sostanza stupefacente allo stesso, che dopo le formalità di rito è stato associato alla Casa Circondariale di Trani a disposizione dell'Autorità giudiziaria procedente.
  • Droga
  • Polizia di Stato Andria
  • commissariato
  • Gerardo Di Nunno
Altri contenuti a tema
Spaccio di droga negli anni 2011-2013, condanne definitive per sette andriesi Spaccio di droga negli anni 2011-2013, condanne definitive per sette andriesi La consorteria mafiosa deteneva il monopolio dello spaccio di cocaina e di hashish nel quartiere San Valentino di Andria e nel comune di Bisceglie
Sfonda le barriere della deviazione sull'Andria Canosa di Puglia: Tir fuoristrada illeso il conducente Sfonda le barriere della deviazione sull'Andria Canosa di Puglia: Tir fuoristrada illeso il conducente Spettacolare incidente intorno alle ore 18.45 nei pressi di Papparicotta. Intervento di Polizia di Stato, 118 e Vigili del Fuoco
Santo Natale: Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza portano i saluti al Vescovo Mansi Santo Natale: Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza portano i saluti al Vescovo Mansi Questa mattina ricevuti nella chiesa Cattedrale
Furto aggravato, gli agenti di Andria del Commissariato di P.S. arrestano coppia in gioielleria Furto aggravato, gli agenti di Andria del Commissariato di P.S. arrestano coppia in gioielleria Dalla borsetta della donna sono caduti preziosi con la griffe della gioielleria, valore 3 mila euro
Cade grosso albero sulla strada tangenziale, causa forte vento: tragedia sfiorata grazie all'intervento del 113 Cade grosso albero sulla strada tangenziale, causa forte vento: tragedia sfiorata grazie all'intervento del 113 E' accaduto intorno alle ore 6. Preziosa la collaborazione fornita ai poliziotti da un agricoltore in transito
Operatrici sanitarie per tamponi a domicilio, vengono derubate di oggetti personali Operatrici sanitarie per tamponi a domicilio, vengono derubate di oggetti personali E' accaduto ieri ad Andria ad una infermiera ed una operatrice socio sanitaria: denuncia alla Polizia di Stato
“Questo non è Amore”, il progetto della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne “Questo non è Amore”, il progetto della Polizia di Stato contro la violenza sulle donne Di seguito i dati statistici relativi al fenomeno della violenza contro le donne rilevati nella provincia Bat negli anni 2019-2020
Corriere albanese catturato con oltre 2 kg di cocaina pronta per essere smerciata nella Bat Corriere albanese catturato con oltre 2 kg di cocaina pronta per essere smerciata nella Bat In azione i militari della Polizia Economico-Finanziaria di Bari, all’uscita del casello dell’autostrada A14 di Canosa di Puglia
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.