lavori di abbattimento della vecchia stazione di Andria
lavori di abbattimento della vecchia stazione di Andria
Attualità

Avviati i lavori di demolizione di parte della stazione Bari nord di piazza del Bersagliere d'Italia

Procedono alacremente i lavori che porteranno all'interramento di circa 3 chilometri di ferrovia

Procedono alacremente i lavori per l'interramento del tratto urbano della linea ferrata della Ferrotramviaria: dopo lo smontaggio di tutta la rete elettrificata aerea e la quasi ultimazione della rimozione dei binari e traversine dei circa 3 chilometri interessati, questa mattina è stato ultimato l'abbattimento della pensillina della vecchia stazione che si affaccia su piazza del Bersagliere d'Italia e che sarà oggetto di un grande restyling.

Per i pochi che hanno potuto assistere alle operazioni di demolizione, sicuramente sono venute in mente immagini in cui quel porticato pulsava di tanta animazione: gente che arrivava e che partiva da Andria con gli immancabili accompagnatori o amici al seguito. Ricordiamo che questo cantiere, che dovrebbe durare oltre due anni e che prevede una spesa di oltre 62milioni di euro di fondi europei, ridisegnerà la mobilità della nostra città. Con l'eliminazione dei tre passaggi a livello verranno realizzate altre due nuove stazioni: con quella interrata di Andria Centro di piazza del Bersagliere, ci sarà quella di Andria nord nei pressi dello Stadio Sant'Angelo dei Ricchi, mentre sarà finalmente operativa a breve quella di Andria sud, situata in via Bisceglie, già pronta da tempo.
  • Comune di Andria
  • mobilità andria
  • interramento ferrovia bari nord andria
  • Mobilità sostenibile
  • Ferrotramviaria
Altri contenuti a tema
Comune di Andria: sei assunzioni nel 2021, tra cui anche un dirigente amministrativo contabile Comune di Andria: sei assunzioni nel 2021, tra cui anche un dirigente amministrativo contabile Pasquale Colasuonno: "Restano in piedi ancora quelli del 2020, sia per esterni che per personale interno"
Situazione finanziaria comunale, Faraone e Sgarra (M5S): "Intervenire al più presto sulle criticità già evidenziate in passato" Situazione finanziaria comunale, Faraone e Sgarra (M5S): "Intervenire al più presto sulle criticità già evidenziate in passato" Le consigliere comunali pentastellate chiedono di "Utilizzare al più presto quelle "enormi quantità di risorse" di cui la maggioranza ha parlato"
Riccardo Frisardi: "Opportunità di sviluppo per la comunità cittadina" Riccardo Frisardi: "Opportunità di sviluppo per la comunità cittadina" "I recenti finanziamenti giunti alla Città di Andria siano volano per intraprendere azioni volte a migliorare l’efficienza della macchina amministrativa"
Vurchio: "Con i PINQUA per far ripartire questa città dal punto di vista socio-culturale" Vurchio: "Con i PINQUA per far ripartire questa città dal punto di vista socio-culturale" "Il sindaco abbandoni le possibili ambizioni personali", sottolinea il Presidente del Consiglio comunale
Il Partito Democratico di Andria verso il congresso per la scelta del suo nuovo segretario Il Partito Democratico di Andria verso il congresso per la scelta del suo nuovo segretario Organizzati incontri aperti al pubblico per discutere in merito al futuro della città
Ancora inascoltate le richieste dei residenti per vedere ripulito l'ex carcere mandamentale Ancora inascoltate le richieste dei residenti per vedere ripulito l'ex carcere mandamentale Lo sottolineano in un nota Vito Chieppa e Riccardo Attimonelli, a nome dei residenti del Quartiere Santa Maria Vetere
Approvato un nuovo Programma operativo a favore delle donne vittime di violenza Approvato un nuovo Programma operativo a favore delle donne vittime di violenza Il Comune garantisce la continuità alle iniziative di contrasto della violenza di genere.
Assessore Di Leo: in distribuzione moduli raccolta firme referendum eutanasia legale Assessore Di Leo: in distribuzione moduli raccolta firme referendum eutanasia legale Presso l’ufficio elettorale del Comune di Andria, in Piazza Trieste e Trento (1° piano)
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.