VILLA COMUNALE (Foto Riccardo Di Pietro)
VILLA COMUNALE (Foto Riccardo Di Pietro)
Attualità

"Avis Marathon Apulia" fa tappa ad Andria

Arrivo previsto per lunedì 4 giugno alle 18.30 circa presso la Fontana Monumentale AVIS all’interno della Villa Comunale

600 Km in 15 giorni insieme ad AVIS: è questo l'ambizioso progetto di Pietro Moro, l'"AVIS Marathon Apulia". Un tour che parte il 3 giugno a Ginosa e che attraverserà anche la città di Andria: l'arrivo dell'atleta è previsto infatti per lunedì 4 giugno alle 18.30 circa presso la Fontana Monumentale AVIS all'interno della Villa Comunale, alla presenza delle autorità.

"Vorrei che questa iniziativa contribuisse ad aumentare le donazioni di sangue, con il supporto di una grande realtà associativa come AVIS. È importante sensibilizzare soprattutto i giovani alla cultura della donazione come gesto solidaristico e a uno stile di vita sano nelle abitudini quotidiane. Con questa maratona voglio mettermi in gioco e dimostrare che bisogna essere costanti nello sport e nel prendersi cura di se stessi. Spero di offrire con il mio passaggio momenti di aggregazione nella comunità, coinvolgendo le realtà locali, sportive e non, e valorizzando le sezioni AVIS interessate dal mio passaggio. Mi piacerebbe che questa manifestazione contribuisse a incentivare la voglia e la costanza dei soci AVIS a donare il sangue e vorrei al contempo far conoscere la realtà del mondo avisino a chi ancora non dona" afferma Pietro Moro, ideatore della maratona. Nato a Pisticci nel 1983 e avvicinatosi alla corsa all'età di 20 anni, Pietro ha coltivato la passione per la corsa fino a farla diventare un vero e proprio stile di vita, un'abitudine quotidiana. Ha già portato a termine l'AVIS Marathon di 500 km in Basilicata e ora si appresta a conquistare un altro record mettendo in pratica quest'altro ambizioso progetto.

La seconda tappa di questo "tour de force" prevede la partenza da Altamura per giungere nella nostra città attraverso il seguente percorso: arrivo da Corato percorrendo la SP 30 e la SS 170 dir in direzione Andria; all'interno dell'abitato seguirà: Via Castel del Monte, Via P. Togliatti, Via Fleming, Via Don Minzoni, Piazza Sorelle Agazzi, Via Sant'Angelo, Piazza Ruggiero VII, Via O. Jannuzzi, Piazza Imbriani, Via F. Cavallotti, Via Carducci, Via R. Margherita, a sx Via Duca di Genova, Via Firenze, Via Napoli, a dx Viale Venezia Giulia, a sx Corso Cavour, Viale Gramsci, Via Bruno Buozzi, Via P. Pasolini, Piazzale della Repubblica, Villa Comunale.

Negli ultimi chilometri prima dell'arrivo ad Andria Pietro non sarà solo. Sarà affiancato dagli appassionati runners delle associazioni locali AMA – Associazione Maratoneti Andriesi e Andria Runners i quali hanno sposato senza esitazione la proposta della locale sezione AVIS di sostenere l'atleta avisino e di condividerne con lui i valori di quali ne è ambasciatore. A chiudere la "scorta" i ciclisti del gruppo sportivo del CicloAVIS.

"Siamo felici che la maratona tocchi la nostra città, in quanto da anni come AVIS cerchiamo di trasmettere che sport, salute e stile di vita sano sono le basi per essere dei buoni donatori.
A Pietro in particolare, ai runners andriesi, ai ciclisti del nostro gruppo sportivo va il mio sentito ringraziamento e quello di tutto il Consiglio Direttivo per l'impegno in questa bella iniziativa.
Questo evento tra l'altro si svolge all'inizio di un periodo, quello estivo, durante il quale a volte la nostra regione si trova in difficoltà con le scorte di sangue. Vi ricordo a tal proposito che si può donare dal Lunedì al Sabato, dalle 8 alle 11 senza prenotazione presso il centro trasfusionale dell'ospedale di Andria. Si può poi donare Domenica 17 Giugno, 8 e 22 Luglio e 26 Agosto prenotandosi telefonicamente, dalla pagina Facebook o dal nostro sito" afferma la Presidente dell'AVIS Andria Mariagrazia Iannuzzi, che invita tutti ad assistere lunedì pomeriggio all'arrivo di Moro
nazionale marathon
  • villa comunale andria
  • Avis
Altri contenuti a tema
Piantumato "l'Abete della Libertà" nella Villa Comunale Piantumato "l'Abete della Libertà" nella Villa Comunale Iniziativa svoltasi questa mattina a cura dell'associazione Ideazione
Nella villa comunale sarà piantumato "L'Abete della Libertà" Nella villa comunale sarà piantumato "L'Abete della Libertà" L'iniziativa dell'associazione Ideazione è in programma sabato 16 febbraio alle ore 10
Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Finalmente agibile la nuova palestra verde nella Villa Comunale Questa mattina la consegna, nei prossimi giorni l'inaugurazione ufficiale
L'impegno sociale dell'Avis Andria prosegue anche a Natale L'impegno sociale dell'Avis Andria prosegue anche a Natale Concerti e stand promozionali con l'invito costante a donare sangue a favore della collettività
Avis Andria: “Per i donatori di sangue, vaccino antinfluenzale gratuito” Avis Andria: “Per i donatori di sangue, vaccino antinfluenzale gratuito” Nota della Presidente dell'Avis Comunale di Andria, Mariagrazia Iannuzzi
Mercato settimanale del lunedì alla deriva, protesta anche la FIVAP-Unionecommercio Mercato settimanale del lunedì alla deriva, protesta anche la FIVAP-Unionecommercio Dopo i partiti anche le Associazioni di Categoria fanno sentire la loro voce
“La Giornata dello Sport”, il 21 ottobre  presso la Villa Comunale “La Giornata dello Sport”, il 21 ottobre  presso la Villa Comunale Obiettivo dell'iniziativa quello di sensibilizzare le giovani generazioni alla pratica sportiva e al rispetto del bene comune
I.C. "Verdi-Cafaro" e Avis: una collaborazione per promuovere cittadinanza solidale ed educazione alla salute I.C. "Verdi-Cafaro" e Avis: una collaborazione per promuovere cittadinanza solidale ed educazione alla salute Una autoemoteca ha accolto i donatori di sangue in occasione della Giornata della Donazione
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.