carabinieri. <span>Foto Vincenzo Cassano</span>
carabinieri. Foto Vincenzo Cassano
Cronaca

Aveva rapinato una farmacia di Margherita di Savoia, arrestato un 41enne di Andria

L'uomo è poi fuggito a bordo di un’auto rubata

I Carabinieri della Stazione di Margherita di Savoia hanno eseguito nei confronti di un 41enne di Andria una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica.

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è ritenuto responsabile della rapina commessa il 28 febbraio scorso ai danni della farmacia "Quattro.0" di Margherita di Savoia. Quel giorno il rapinatore, con volto travisato ed armato di una spranga, aveva fatto irruzione nella farmacia, e, dopo aver minacciato il titolare, aveva arraffato dalle casse 1.380 euro, per poi darsi alla guida a bordo di una Lancia Y, risultata poi rubata a Barletta cinque giorni prima.

Le indagini svolte dalla Stazione Carabinieri di Margherita di Savoia sotto la direzione della Procura di Foggia, confermate dalle dichiarazioni confessorie dello stesso, hanno portato all'emissione, lo scorso 18 marzo, di una Ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del 41enne, notificatagli dai militari sabato mattina presso il carcere di Trani, dove l'uomo è detenuto per altra causa.

Lo stesso dovrà rispondere di rapina aggravata, furto aggravato e porto di strumenti od oggetti atti ad offendere.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Sgominata banda georgiana “della compieta” specializzata nei furti in abitazione e ricettazione. VIDEO Sgominata banda georgiana “della compieta” specializzata nei furti in abitazione e ricettazione. VIDEO Fermi del P.M. eseguiti dei Carabinieri di Andria, convalidati dal GIP del Tribunale di Trani
1 Nella rete dei Carabinieri finisce banda di ladri di appartamento Nella rete dei Carabinieri finisce banda di ladri di appartamento Sarebbero gli autori di numerosi colpi messi a segno in città. Indagini ancora in corso per altri reati compiuti nella zona
Materiale esplodente e munizioni rinvenuti in un casolare abbandonato Materiale esplodente e munizioni rinvenuti in un casolare abbandonato Continuano i controlli dei Carabinieri sul territorio di Andria
Proseguono i controlli dei Carabinieri nel nord barese: una denuncia a piede libero ad Andria Proseguono i controlli dei Carabinieri nel nord barese: una denuncia a piede libero ad Andria L'azione combinata delle unità territoriali e di quelle speciali continua a dare i suoi frutti. VIDEO
Anche stamane controlli dei carabinieri: perquisiti interi stabili in viale Virgilio e via R. Carriera Anche stamane controlli dei carabinieri: perquisiti interi stabili in viale Virgilio e via R. Carriera In azione oltre 50 Carabinieri di Andria e del Comando Provinciale di Bari, supportati dai “Cacciatori di Puglia”
Fuggito dal reparto infettivi di Bisceglie, ritrovato a Bitonto Fuggito dal reparto infettivi di Bisceglie, ritrovato a Bitonto Il rintracciamento alcune ore dopo la sua scomparsa
Bomba in via Mattia Preti: indagini affidate alla Polizia di Stato Bomba in via Mattia Preti: indagini affidate alla Polizia di Stato All'esame della scientifica i rilievi effettuati questa mattina, mentre la squadra investigativa sta effettuando i primi interrogatori
Controlli serrati del territorio da parte dei Carabinieri e Cacciatori di Puglia Controlli serrati del territorio da parte dei Carabinieri e Cacciatori di Puglia Nel centro storico rinvenuta droga e refurtiva: un arresto e tre denunce. Anche stamane prosegue l'attività
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.