Auto fuori strada sulla provinciale ex 231: due feriti trasportati al Bonomo di Andria
Auto fuori strada sulla provinciale ex 231: due feriti trasportati al Bonomo di Andria
Cronaca

Auto fuori strada sulla provinciale ex 231: due feriti trasportati al Bonomo di Andria

Estratti dalle lamiere del veicolo dai Vigili de fuoco e trasporti d'urgenza dal servizio 118. Le FOTO

E' di due feriti, in codice rosso, il bilancio del grave incidente avvenuto questa mattina, mercoledì 23 novembre poco dopo le ore 6 sulla provinciale ex 231, nel tratto da Corato ad Andria. Ad essere interessato è un solo veicolo, secondo quanto emerso dai primi rilievi effettuati.

Un autoveicolo, una Porsche Macan, per cause non ancora accertate, è uscita fuori strada dopo che il conducente, con ogni probabilità, ne ha perso il controllo.
Due gli occupanti del mezzo, incastrati fra le lamiere, estratti a seguito dell'intervento dei Vigili del fuoco del distaccamento di Corato e quindi soccorsi dagli operatori del servizio di emergenza del 118. Trasportati presso il pronto soccorso dell' ospedale "Lorenzo Bonomo" di Andria, le loro condizioni per fortuna non sarebbero gravi.

Il racconto sarà fondamentale per ricostruire l'accaduto e comprendere meglio le dinamiche del sinistro. Sul posto anche gli operatori del soccorso stradale Scaringella, che hanno proceduto alla rimozione dell'auto.
Auto fuori strada sulla provinciale ex 231Auto fuori strada sulla provinciale ex 231Auto fuori strada sulla provinciale ex 231Auto fuori strada sulla provinciale ex 231
  • incidente stradale
  • Ospedale Bonomo
  • 118
  • vigili del fuoco
  • pronto soccorso bonomo
Altri contenuti a tema
Drammatico incidente sulla Trani-Corato, auto precipita dal cavalcavia: un morto e sei feriti Drammatico incidente sulla Trani-Corato, auto precipita dal cavalcavia: un morto e sei feriti Quattro i mezzi coinvolti. Sul posto con il 118 anche i Vigili del Fuoco. Due persone ricoverate al Bonomo di Andria
Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" Addario (Pd): "Per il nuovo ospedale di Andria arrivano le prime certezze" A giugno nuovo accordo di programma tra Governo e Regione. La Asl Bt entro l’estate indizione gara di esecuzione sul 1° livello di progettazione
Autoveicolo prende fuoco in un'autofficina ad Andria: intervento dei Vigili del fuoco Autoveicolo prende fuoco in un'autofficina ad Andria: intervento dei Vigili del fuoco Gli addetti all'officina sono riusciti nel frattempo a spegnere le fiamme
Ancora una donazione multiorgano ad Andria, la famiglia di un 69enne dice "sì" alla vita Ancora una donazione multiorgano ad Andria, la famiglia di un 69enne dice "sì" alla vita Al lavoro diverse equipe chirurgiche della Asl Bt
Ancora ritardi per la nuova caserma dei Vigili del fuoco della Bat Ancora ritardi per la nuova caserma dei Vigili del fuoco della Bat Il senatore Damiani sollecita la bonifica del suolo vicino all'ex mattatoio a Barletta
Civita, Faraone e Di Pilato: "nuovo ospedale e la nuova bretella/tangenziale, due opere che si sfiorano" Civita, Faraone e Di Pilato: "nuovo ospedale e la nuova bretella/tangenziale, due opere che si sfiorano" Le riflessioni dei tre consiglieri comunali andriesi e la logica del genere “occhio non vede e cuore non duole”
Nuovo Ospedale di Andria: «a chiacchiere ci troviamo, ancora!» Nuovo Ospedale di Andria: «a chiacchiere ci troviamo, ancora!» L'Associazione nazionale "Schierarsi" - piazza di Andria torna a parlare di quest'opera pubblica tanto attesa
3 Nuovo Ospedale di Andria: "Il tempo dell’attesa è finito. Oggi è tempo di pretesa e protesta!" Nuovo Ospedale di Andria: "Il tempo dell’attesa è finito. Oggi è tempo di pretesa e protesta!" Dal Comitato per il Nuovo Ospedale di Andria giunge la risposta del responsabile del Dipartimento per la Salute della Regione
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.