verdura mercato ortofrutticolo
verdura mercato ortofrutticolo
Bandi e Concorsi

Assegnazione posteggi mercato ortofrutticolo

La scadenza per la presentazione della domanda è il 23 gennaio alle ore 12

E' stato pubblicato il bando per l'assegnazione in concessione dei posteggi di vendita nel Mercato Generale Ortofrutticolo di via Barletta.
Tutti i dettagli nel pdf allegato che riporta il testo del bando e già reso noto sui link gare e appalti, avvisi vari e bandi di selezione dal 23/12/2016 con scadenza il prossimo 23/1/2017.

Potranno fare richiesta per l'assegnazione gli operatori già concessionari di posteggio all'interno del mercato, i commercianti all'ingrosso di prodotti agricoli, consorzi e cooperative di produttori o di commercianti di prodotti ortofrutticoli, organizzazioni di produttori e i loro consorzi, gli industriali che provvedono alla lavorazione, conservazione e trasformazione dei prodotti ortofrutticoli.

La domanda di partecipazione e tutta la documentazione allegata dovrà essere inviata al Comune di Andria, esclusivamente a mezzo PEC all'indirizzo sviluppoeconomico@cert.comune.andria.bt.it firmata con firma digitale entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 23 gennaio 2017. Per le domande giudicate incomplete, l'ufficio potrà richiedere la regolarizzazione da effettuarsi entro massimo 10 giorni dalla richiesta. Se non regolarizzate entro il termine indicato, e con le stesse modalità di presentazione della domanda (a mezzo pec), le domande stesse verranno escluse.

Per ulteriori informazioni consultare il sito del Comune di Andria e il pdf allegato con questo link http://www.comune.andria.bt.it/mercato-ortofrutticolo-bando-assegnazione-poisteggi/.
  • bando
  • mercato ortofrutticolo
Altri contenuti a tema
Brutto inizio per l'agricoltura pugliese: -30% i prezzi di ortofrutta ed olio Brutto inizio per l'agricoltura pugliese: -30% i prezzi di ortofrutta ed olio Coldiretti: "Intensificare l’attività di controllo e vigilanza: evitare che vengano spacciati come nazionali prodotti importati"
Mercato generale ortofrutticolo chiuso il 24 dicembre ed il 2 gennaio 2020 Mercato generale ortofrutticolo chiuso il 24 dicembre ed il 2 gennaio 2020 Disposti nuovi orari in occasione delle festività natalizie
Dalla black list dei dazi decisi da Trump salvi olio d'oliva, vino, pasta e passate di pomodoro Dalla black list dei dazi decisi da Trump salvi olio d'oliva, vino, pasta e passate di pomodoro Colpiti invece prodotti pugliesi come formaggi di latte vaccino e di pecora, agrumi come mandarini, limoni e clementine
Arresto cardiaco per lavoratore del Mercato generale ortofrutticolo: inutili i tentativi di rianimarlo Arresto cardiaco per lavoratore del Mercato generale ortofrutticolo: inutili i tentativi di rianimarlo E' accaduto stamane poco dopo le ore 4. L'uomo lascia moglie e quattro figli
Chiusura Mercato Ortofrutticolo il 16 agosto Chiusura Mercato Ortofrutticolo il 16 agosto L'ordinanza del Commissario Prefettizio Tufariello
Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" A Settembre si dovrà decidere del futuro della struttura dell'ortofrutta situata su via Barletta
Gestione Mercato ortofrutticolo generale: una questione ancora aperta Gestione Mercato ortofrutticolo generale: una questione ancora aperta Una delle vicende che tornerà prepotentemente alla ribalta alla ripresa settembrina, sarà quella del futuro della struttura di via Barletta
Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Mercato ortofrutticolo affidato in gestione, la lettera del Comune spiazza i grossisti Nel pomeriggio riunione operativa presso la sede di Confcommercio Andria
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.