Operazione Polizia Andria Assalto ai Predoni
Operazione Polizia Andria Assalto ai Predoni
Cronaca

«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa

Operazione complessa della polizia: un 46enne andriese arrestato. Inibitori, armi pesanti, targhe false il tutto in un capannone rurale in contrada Tardascia

Rapine ed assalti a furgoni e Tir. È molto probabile che l'operazione conclusa mercoledì sera, dalla «Squadra di Polizia giudiziaria» del Commissariato di Andria, abbia inferto un duro colpo ad un'organizzazione criminale dedita agli assalti ai mezzi di trasporto.

«Assalto ai predoni», l'operazione così chiamata dagli agenti di P.S., ha portato all'arresto di un andriese, M.P. di 46 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati minori e al sequestro di targhe false, caratteri per falsificarle, radio rice-trasmittenti, un inibitore di campo, caricatori per fucili mitragliatori del tipo Kalashnikov. L'uomo è accusato a vario titolo di ricettazione, riciclaggio, detenzione e porto abusivo di munizionamento bellico.

Gli agenti, infatti, hanno individuato un triangolo di territorio nel quale effettuare controlli e verifiche dopo gli ultimi atti predatori. In particolare i terreni compresi tra le frazioni di Montegrosso, Castel del Monte ed Andria. Ed è proprio in contrada Tardascia dove un'ispezione ad un capannone rurale ha consentito di rinvenire il grande quantitativo di accessori per delinquere e sopratutto ha consentito di scovare una reale base operativa.

Alla vista degli agenti, tuttavia, ben quattro uomini vestiti in tuta nera e pronti a compiere atti predatori, hanno provato la fuga a bordo di una bravo grigia già posizionata per la fuga e rubata solo tre giorni fa. L'inseguimento a piedi dei poliziotti ha consentito, dopo circa un chilometro, di raggiungere l'auto appena impantanatasi nel fango. Tre uomini sono riusciti nella fuga, ma uno di questi è stato bloccato ed arrestato poche centinaia di metri più avanti. Nel rifugio ritrovata anche una Porsche Cayenne rubata ben due anni fa. Il video e le foto dell'operazione.
28 foto«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa
«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa«Assalto ai predoni»: scoperta una importante base operativa
  • Comune di Andria
  • arresto andria
  • polizia
  • assalto ai predoni
Altri contenuti a tema
Associazione compagni di viaggio: "Il Comune provveda al più presto al recupero della palestra della scuola Fermi" Associazione compagni di viaggio: "Il Comune provveda al più presto al recupero della palestra della scuola Fermi" "Nel pavimento è stata appurata la presenza di fibre di amianto, dannose alla salute se respirate, dunque la struttura è inagibile"
Insegnante condannata per maltrattamenti: dopo la sentenza d’appello la parola al legale ed ai genitori dei bambini Insegnante condannata per maltrattamenti: dopo la sentenza d’appello la parola al legale ed ai genitori dei bambini Per l’avvocato difensore, Riccardina Falcetta: “Si è affermata la verità e ristabilita la giustizia”
Via Monte Faraone e via Vecchia Spinazzola: "Cartoline da Andria, tra crateri stradali e discariche a cielo aperto" Via Monte Faraone e via Vecchia Spinazzola: "Cartoline da Andria, tra crateri stradali e discariche a cielo aperto" "Spettacolo indegno di un paese civile, con politici e uffici comunali che si disinteressano degli appelli dei cittadini"
Anche Andria presente alla manifestazione nazionale di Forza Italia in programma a Napoli Anche Andria presente alla manifestazione nazionale di Forza Italia in programma a Napoli Oggi 20 e domani 21 maggio, con la capogruppo Donatella Fracchiolla, il direttivo cittadino ed un nutrito numero di simpatizzanti e militanti
Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa Armato di ascia tenta di aggredire contendente davanti all'uscita dei bambini da edificio scolastico: intervento coraggioso di una vigilessa E' accaduto intorno alle ore 13.30 in via Murge. L'uomo è stato condotto presso il Comando della Polizia Locale di Andria
A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" A Castel del Monte una puntata della "Settimana della Biodiversità pugliese" Iniziativa presso la Fondazione Bonomo per la ricerca in Agricoltura
Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt Calcio a 5: i Carabinieri della Compagnia di Andria battono 8 a 2 la compagine della Asl Bt La schiacciasassi Asl Bt si ferma davanti alla paletta dei Carabinieri. Ed il 5 giugno attesa per il quadrangolare di calcio a 5 interforze
Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Vigili del Fuoco, tornano a Barletta dopo incendio di sterpaglie ad Andria ed intervengono in incidente sulla SS 170 Sul posto la Polizia Locale di Barletta ed un'ambulanza del 118. Un ferito lieve condotto al "Dimiccoli"
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.