La casa di Babbo Natale
La casa di Babbo Natale
Eventi e cultura

Arriva il nuovo spot della “Casa di Babbo Natale” 2023 firmato Sabino Matera

Bambini e ragazzi diversamente abili del Centro Zenith protagonisti del nuovo réclame

Anche quest'anno arriva il nuovo spot della Casa di Babbo Natale 2023, firmato Sabino Matera, che vede come protagonisti, come di tradizione, bambini e bambine di età compresa tra i 3 e gli 11 anni. Quest'anno ad affiancarli ci sono anche i ragazzi diversamente abili del Centro Zenith del professor Antonello Fortunato. Un video esilarante e ironico, in cui i piccoli protagonisti, una volta scesi dall'ascensore magico (la super novità di quest'anno), restano inizialmente meravigliati dai nuovi allestimenti e addobbi delle nuove ambientazioni che caratterizzano la dimora natalizia, finché non incontrano un buffo Babbo Natale di colore che, scherzosamente, si spaccia per il vero Babbo Natale, ma che ben presto rivela la sua vera identità: "Aspettavate Babbo Natale, ma sono Gege!", esclama l'artista. All'improvviso l'incontro tra i piccoli e Gege viene interrotto dall'inconfondibile risata e dolce suono delle campanelle delle renne, segno che il Babbo più amato del mondo (quello vero) sta per arrivare. Lo spot si conclude con i ragazzi diversamente abili del Centro Zenith, i quali si chiedono simpaticamente "dov'è Babbo Natale".

Ricordiamo ai lettori che "La Casa di Babbo Natale" aprirà le porte al pubblico da venerdì 17 novembre 2023 a sabato 6 gennaio 2024, presso il centro commerciale Ipercoop di Andria, secondo il seguente calendario:
- Venerdì 17 novembre, alle ore 17:00, inaugurazione della casa di Babbo Natale. Alle ore 18:00 apertura al pubblico;
- Dal lunedì al venerdì, dalle ore 16:30 alle ore 21:00, apertura al pubblico. Mentre il sabato e la domenica apertura dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:30 alle ore 21:00;
- Il giorno dell'Immacolata apertura dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:30 alle ore 21:00;
- Vigilia di Natale rimarrà aperto con orario continuato dalle ore 10:00 alle ore 19:00;
- I giorni di Natale, Santo Stefano, 31 dicembre e il 1° gennaio chiuso;
- Il giorno dell'Epifania apertura dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:30 alle ore 21:00.

Come tutti gli anni, l'invito è rivolto anche alle scuole dell'infanzia e primaria, con turni mattutini e previo accordi anche pomeridiani. Si invitano gli interessati a contattare il numero riportato nella parte sottostante l'articolo.

Aggiornamenti sui social Facebook e Instagram "La casa di Babbo Natale – Andria".

Per info:
330.702430
lacasadibabbonataleandria@gmail.com

Si ringraziano vivamente per la partecipazione:
Il Centro Zenith, i piccoli protagonisti Noemi Lorusso, Ilenia Lombardi, Nicola e Giorgia Molino, Sonia Campana, Aurora Scamarcio, Claudia e Flavia Piarulli, Giorgia Tursi e il grande artista, attore, cantante e percussionista Gege Neves.

Galleria di immagini e spot della "Casa di Babbo Natale" 2023.
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
Social Video1 minutoLa casa di babbo natale 2023
  • centro zenith
  • Sabino Matera
  • Natale
  • la casa di babbo natale con i suoi elfi
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Il centro Zenith, a proposito delle scritte inneggianti il nazismo nella nostra città Il centro Zenith, a proposito delle scritte inneggianti il nazismo nella nostra città Le parole del responsabile del sodalizio, prof. Antonello Fortunato
Centro Zenith: «L'ergastolo è una pena di morte nascosta»      ​ Centro Zenith: «L'ergastolo è una pena di morte nascosta»     ​ Il punto di vista del prof. Antonello Fortunato, responsabile del sodalizio cittadino
Il centro Zenith ricorda le vittime delle foibe: "la politica condanni ogni forma di violenza"  Il centro Zenith ricorda le vittime delle foibe: "la politica condanni ogni forma di violenza"  "Non lasciare che si perda nell’oblio una pagina nera della storia contemporanea"
Giornata della memoria: il centro Zenith ricorda lo sterminio dei disabili Giornata della memoria: il centro Zenith ricorda lo sterminio dei disabili Non solo ebrei, omosessuali, Rom, infatti, nella follia nazista: Hitler vide nelle persone con disabilità vite indegne di essere vissute
“Lettera a Gesù Bambino”: tutti i nomi dei premiati della 30^ edizione   “Lettera a Gesù Bambino”: tutti i nomi dei premiati della 30^ edizione   Il concorso è stato ideato dal prof. Saverio Zagaria e divulgato dalla Associazione Madonna dei Miracoli e dai Padri Agostiniani
Ultimi appuntamenti del cartellone "le Radici del Natale" Ultimi appuntamenti del cartellone "le Radici del Natale" Questa mattina, concerto pianistico in Via Regina Margherita nel tratto compreso tra viale Crispi e via Duca degli Abruzzi
Consumi, Coldiretti Puglia: "Avanzi feste a tavola per 4 famiglie su 5, ma ancora in pattumiera cibi cotti, frutta e verdura" Consumi, Coldiretti Puglia: "Avanzi feste a tavola per 4 famiglie su 5, ma ancora in pattumiera cibi cotti, frutta e verdura" L' alternativa alla conservazione in frigo è la "trasformazione" degli avanzi in nuovi piatti, con la cosiddetta cucina del giorno dopo
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.