sequestro
sequestro
Cronaca

Arrestato un 33enne andriese

L'accusa: detenzione e spaccio di stupefacenti. Operazione condotta dalla Polizia di Stato di Andria

Nella serata di sabato scorso è stato tratto in arresto R.M., classe 1980, andriese, incensurato, perché ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'attività di prevenzione e contrasto condotta instancabilmente dagli uomini del Commissariato di Andria ha permesso di conseguire un altro brillante risultato in relazione al dilagante fenomeno della produzione e dello spaccio di sostanze stepefacenti.

Nello specifico, personale appartenente alla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato, ha rinvenuto 9 involucri denominati comunemente "cipolline" di cocaina, del peso complessivo di grammi 5,8. La sostanza, inoltre, è risultata positiva al narcotest eseguito presso il locale Posto di Segnalamento e Documentazione Scientifica.

L'attività d'indagine successiva ha condotto anche al rinvenimento, presso l'abitazione di R.M., di ulteriori 22 involucri dello stesso tipo, più uno di dimensioni maggiori, contenenti la stessa sostanza stupefacente, del peso complessivo di 18,6 grammi, risultata anch'essa positiva al narcotest. Nella medesima circostanza, è stata rinvenuta e sequestrata una somma di denaro di importo complessivo superiore a mille euro, ordinatamente distinta per tagli, presumibile provento dell'attività illecita posta in essere da R.M, ed un telefono cellulare.

Verificate le responsabilità dell'uomo, su disposizione del P.M., Dottor Antonio Savasta, R.M. è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Trani.
  • arresto andria
  • polizia
Altri contenuti a tema
Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Il forte vento semina danni: alberi abbattuti e pericolo per alcuni cornicioni Da questa mattina numerose le richieste di intervento alla Polizia Locale. Impegnati i Vigili del Fuoco e la Multiservice
Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Ad Andria cabina di regia contro furti di olive e per scorte ai carichi di olio Richiesta da parte di Coldiretti, dopo denunce alle Forze dell'ordine su questa scottante problematica
La beffa dei concorsi interni nella Polizia di Stato. Grado Si! Soldi No! La beffa dei concorsi interni nella Polizia di Stato. Grado Si! Soldi No! Intervento di Elvio Vulcano, portavoce del sindacato di polizia LeS (Libertà e Sicurezza)
1 Arrestato l'autore dell'aggressione alla fidanzata postata sui social Arrestato l'autore dell'aggressione alla fidanzata postata sui social Il 29enne, dopo essere stato condotto presso il Commissariato di P.S. è stato trasferito presso il carcere di Trani
Due arresti eseguiti nelle ultime 48 ore dalla Polizia di Stato Due arresti eseguiti nelle ultime 48 ore dalla Polizia di Stato Si tratta di episodi estorsivi nei confronti di extracomunitari e di minori
Violenza in famiglia: arrestato marito orco, primo codice rosso ad Andria Violenza in famiglia: arrestato marito orco, primo codice rosso ad Andria I poliziotti del locale Commissariato di P.S. hanno arrestato l'uomo all'alba
Sindacato Les: Contestate le ultime decisioni del Capo della Polizia in merito al personale Sindacato Les: Contestate le ultime decisioni del Capo della Polizia in merito al personale Intervento di Elvio Vulcano, portavoce del sindacato di Polizia LeS (libertà e Sicurezza)
Tentano di rubare in un deposito agricolo: all'arrivo della Polizia speronano la volante Tentano di rubare in un deposito agricolo: all'arrivo della Polizia speronano la volante E' accaduto questa notte intorno alla mezzanotte: contusi due agenti di P.S.
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.