Arciconfraternita Maria SS. Addolorata
Arciconfraternita Maria SS. Addolorata
Associazioni

Arciconfraternita di Maria SS. Addolorata: il rito dell’investitura di nuovi confratelli e consorelle

Domani, venerdì 23 Settembre alle ore 19.00 con la celebrazione della Santa Messa all’altare del Cappellone delle chiesa di San Francesco d'Assisi

Per la concomitanza della festa patronale della nostra città, quest'anno la festività di Maria SS.ma Addolorata, Patrona dell'omonimo pio sodalizio, è stata posticipata a venerdì 23 Settembre alle ore 19.00 con la tradizionale celebrazione della Santa Messa all'altare del Cappellone della chiesa di San Francesco d'Assisi, tra le prime in Italia ad essere dedicata al poverello d'Assisi. Il rito sarà celebrato da Mons. Giannicola Agresti, assistente spirituale. In questa occasione si svolgerà l'antico rito dell'investitura di nuovi confratelli e consorelle.

La devozione alla Madonna Addolorata trae origine ad Andria, dal passo evangelico di San Giovanni in cui si parla della presenza di Maria "Sua Madre" presso la croce di Gesù "Suo Figlio".
Nell'ambito letterario l'Inno popolare dello Stabat Mater, attribuito a Jacopone da Todi, diede origine alla festa dei "Sette dolori di Maria Santissima". Nel secolo XV si ebbero le prime celebrazioni liturgiche sulla Compassione di Maria ai piedi della Croce, collocate nel tempo di Passione.
Nel 1233 sorse a Firenze l'ordine dei Frati "Servi di Maria", creato dai Santi Sette Fondatori e ispirato dalla Vergine Madre di Dio. L'ordine di distinse per l'intesa venerazione e diffusione del culto dell'Addolorata.
Diverse furono le Confraternite laicali fondate con il titolo della Beata Vergine Addolorata, che ne propongono la devozione e, attraverso le opere di misericordia corporali, testimoniano la carità verso gli ultimi.
"L'Arciconfraternita della Città Fidelis, tra le più antiche della nostra Regione, che ha sede accanto all'austera Chiesa di San Francesco d'Assisi in Andria, attualmente continua a promuovere il culto alla Beata Maria Vergine Addolorata attraverso le pie pratiche della Via Matris Dolorosae e il Rosario dei Sette Dolori. Propone inoltre attività formative per i soci iscritti, favorisce attività culturali per la tutela e la conservazione del patrimonio storico-artistico appartenente al Pio Sodalizio e infine collabora fattivamente alla pastorale parrocchiale e diocesana.
La statua lignea della Beata Vergine Addolorata (della tipologia della Madonna vestita), appartenente all'Arciconfraternita, viene portata in processione il Venerdì Santo. Nell'antica iconografia la Madonna Addolorata si presenta come Mater Dolorosa in abito nero di lutto, trafitta da sette spade a significare i suoi dolori", ha tenuto a sottolineare il Priore dell'antico sodalizio, il Priore Francesco Saverio Suriano.
Arciconfraternita Maria SS. AddolorataArciconfraternita Maria SS. AddolorataArciconfraternita Maria SS. Addolorata
  • Comune di Andria
  • chiesa di san Francesco
  • Arciconfraternita Maria SS.Addolorata
Altri contenuti a tema
Nonno Nicola Fusiello, ospite al Liceo scientifico "Nuzzi": "Vi racconto la mia guerra, la prigionia ed il dopoguerra ad Andria" Nonno Nicola Fusiello, ospite al Liceo scientifico "Nuzzi": "Vi racconto la mia guerra, la prigionia ed il dopoguerra ad Andria" L'ultracentenario sarà domani, giovedì 2 febbraio, presso l'auditorium della scuola superiore cittadina
Sciolto consiglio per mancanza del numero legale. Fracchiolla (FI): «Tentativo di lasciare interessi e sanzioni alle cartelle sotto i mille euro annullato» Sciolto consiglio per mancanza del numero legale. Fracchiolla (FI): «Tentativo di lasciare interessi e sanzioni alle cartelle sotto i mille euro annullato» «Può rasserenarsi l'amministrazione, in quanto nessuna iniquità sarà operata», sottolinea la capogruppo azzurra
Incontro istituzionale con il Parco dell’Alta Murgia, on. Matera (Fdi): «Insieme per il riconoscimento di Geoparco Unesco» Incontro istituzionale con il Parco dell’Alta Murgia, on. Matera (Fdi): «Insieme per il riconoscimento di Geoparco Unesco» Ad accogliere la deputata di Fratelli d’Italia è stato il Presidente Francesco Tarantini. Tanti i temi trattati
Ricorrenza di San Giovanni Bosco: la Comunità salesiana di Andria in festa Ricorrenza di San Giovanni Bosco: la Comunità salesiana di Andria in festa Questa sera Santa Messa, alle ore 19 nella chiesa Immacolata officiata da Mons. Luigi Mansi
Cassetta Vice Presidente di Federalimentare, Bruno: "Risultato prestigioso" Cassetta Vice Presidente di Federalimentare, Bruno: "Risultato prestigioso" Come anticipato da AndriaViva l'imprenditore andriese rappresenterà l'organismo dell'industria alimentare Italiana
Seconda donazione multiorgano dell'anno ad Andria: una donna di 84 anni ha donato reni e fegato  Seconda donazione multiorgano dell'anno ad Andria: una donna di 84 anni ha donato reni e fegato  Ha operato l'equipe del dottor Giuseppe Vitobello, Coordinatore trapianti della Asl Bt
Congressi Circoli PD della provincia Barletta-Andria-Trani in programma domenica 12 febbraio 2023 Congressi Circoli PD della provincia Barletta-Andria-Trani in programma domenica 12 febbraio 2023 L'annuncio di Luigi Sfregola, segretario della Commissione Provinciale per il Congresso
Interrotta l'erogazione idrica a Montegrosso, i residenti protestano: "Neache un camion di acqua per i nostri anziani" Interrotta l'erogazione idrica a Montegrosso, i residenti protestano: "Neache un camion di acqua per i nostri anziani" I previsti interventi hanno creato problemi nella popolazione, soprattutto tra gli anziani
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.