Sfilata Teresa Calvano
Sfilata Teresa Calvano
Vita di città

Anime belle (t)urban style, una sfilata speciale nel ricordo di Teresa Calvano

Ospiti di eccezione per un convegno che punta i riflettori sulla prevenzione al cancro

Una sala gremita per il convegno "Anime belle (t)urban style, incidenza dei tumori nella Provincia Bat tra dati e testimonianze", organizzato dall'associazione "Divine del Sud", in collaborazione con "Onda d'Urto - uniti contro il cancro" e dall'associazione "Viaggiatrici della vita" - che fa riferimento all'associazione nazionale Guerriere -con il prestigioso contribuito della fondazione Ant, della Lilt e della Fidapa, di Ops, l'osservatorio per le politiche sociali, la famiglia e la sicurezza, della casa editrice Ad Maiora, del Premio Dea Ebe.

L'evento è stato patrocinato dal comune di Andria, dalla Provincia Bat e dalla Regione Puglia. Tutti insieme, uniti contro il comune nemico, il cancro.

Alla tavola rotonda moderata dalla giornalista Francesca Rodolfo, presidente dell'associazione "Divine del Sud", hanno preso parte il prof. Francesco Schittulli, presidente nazionale della Lilt, il Dr. Aldo Carnicella per la fondazione Ant, il dott.Tony Tragno - presidente associazione "onda d'urto - uniti contro il cancro", il Dr. Tommaso Di Renzo, direttore del tavolo scientifico di Onda D'urto.

Esperti e professionisti del settore hanno analizzato i dati delle nostre città, tracciando un bilancio sulla ricerca e accendendo i riflettori sull'importanza della prevenzione.

Nel corso dell'iniziativa, i presenti hanno potuto assistere ad una sfilata speciale curata dalla consulente d'immagine Sabrina Altamura, in cui modelle professioniste e donne impegnate nella lotta personale al tumore, hanno sfilato con i turbanti fashion di Teresa Calvano, con le fasce glamour di "Divine del Sud" e con le classiche parrucche donate dalle "Viaggiatrici della vita".

In passerella anche Belen, cagnolina oncologica, simbolo della lotta al tumore anche in ambito veterinario.

Durante la serata è stata consegnata una targa alla mamma di Terry, da parte dell'associazione Divine del Sud: si tratta dell'associazione con cui la stessa Teresa stava progettando questo evento. A donare la targa è stato Mingo De Pasquale, storico testimonial Lilt.
  • onda d'urto
Altri contenuti a tema
Il Forum Ambiente Salute Andria presenta istanze contro i problemi ambientali in città Il Forum Ambiente Salute Andria presenta istanze contro i problemi ambientali in città Chiesto ufficialmente un incontro alle istituzioni ed annuncia la donazione del Profilo della Salute alla città di Andria
Anche il quartiere San Valentino di Andria ha la sua casa dell’acqua Anche il quartiere San Valentino di Andria ha la sua casa dell’acqua Grazie all’intervento delle Associazioni 3Place, Onda d’Urto e il consiglio pastorale parrocchiale di San Riccardo
Andria: momento di incontro tra i cittadini, la regista e i protagonisti del film "Alla salute" Andria: momento di incontro tra i cittadini, la regista e i protagonisti del film "Alla salute" Ieri sera, martedì 4 giugno, proiezione presso la Multisala Roma
A cura dell'associazione "Onda d'Urto uniti contro il cancro onlus", sarà proiettato il film documentario “Alla salute” A cura dell'associazione "Onda d'Urto uniti contro il cancro onlus", sarà proiettato il film documentario “Alla salute” L'evento in programma martedì 4 Giugno, presso la Multisala Roma: ingresso gratuito alle ore 19:00, inizio proiezione ore 19:15
Onda d'Urto: "Finalmente al via l'app NEUVO!" Onda d'Urto: "Finalmente al via l'app NEUVO!" I cittadini andriesi potranno adesso segnalare "direttamente" roghi di rifiuti, discariche abusive o reati ambientali in flagranza
“Premiata Pasticceria Bellavista” in replica per sostenere le attività di Onda d’Urto e In Compagnia del Sorriso “Premiata Pasticceria Bellavista” in replica per sostenere le attività di Onda d’Urto e In Compagnia del Sorriso Lo spettacolo di Vincenzo Salemme portato in scena dalla compagnia Nexus andrà in scena sabato 13 aprile presso l’Oratorio Salesiano
Andria e l'elettrosmog: la preoccupazione di Onda d'Urto Andria e l'elettrosmog: la preoccupazione di Onda d'Urto Chiesta la convocazione di un incontro con l'amministrazione pubblica, i gestori e le associazioni
Senza dialogo nessun obiettivo possibile Senza dialogo nessun obiettivo possibile Continuano gli incontri di Onda D'Urto: "Terry, ci stiamo provando. Ora non siamo più soli"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.