Multiservice al lavoro al Monumento ai Caduti
Multiservice al lavoro al Monumento ai Caduti
Enti locali

Andriamultiservice: clima ancora caldo tra management e sindacati

"Un passo in avanti e due indietro!" sottolinea la USB Puglia, in una nota a firma di Pierpaolo Corallo

Nota polemica della USB Puglia, a firma del segretario Pierpaolo Corallo circa i rapporti sindacali con la Società AndriaMultiservice, municipalizzata del Comune di Andria.

"Questa mattina era convocato l'incontro tra Andriamultiservice e Organizzazioni Sindacali per entrare nel merito delle questioni legate alla situazione di difficolta che sta passando la municipalizzata a causa del dissesto economico che attraversa il Socio Unico, il Comune di Andria.
Nell'ultimo, e proficuo, incontro si era tutti concordi della necessità di prevedere gli incontri, garantendo la sicurezza e le norme anti-contagio, in "presenza" chiedendo la disponibilità al Comune di mettere a disposizione un idoneo locale.
Quindi tutto bene? Ma ché!
Questa mattina è stato "vietato" ai Delegati Sindacali aziendali (le Rappresentanze Sindacali - RSA) dell'USB di partecipare all'incontro.
Le motivazioni aziendali hanno dell'incredibile, l'Andriamultiservice decideva insieme alle organizzazioni sindacali data e luogo dell'incontro (questo era avvenuto nel precedente appuntamento alla presenza anche dell'Assessore al ramo) convenendo di trovare un locale idoneo, ma aspettava che fosse il sindacato a "comunicare" i nominativi delle RSA (che sono le stesse da almeno tre anni). Cosi proprio non va!
Chiediamo al management aziendale quale è il "modello" ed il "tipo" di relazioni sindacali/industriali che si vuole avere per superare l'attuale difficile fase che attraversa l'intera Comunità andriese.
Chiediamo al Socio, il Comune, che cosa pensa della modalità di relazioni sindacali portata avanti dalla partecipata.
Insomma chiediamo di instaurare un clima di collaborazione, vero e reale, che sia improntato nel rispetto reciproco e che permetta al Sindacato di fare il proprio "mestiere", salvaguardare i posti di lavoro e aggiungiamo mettere in sicurezza una azienda "sana" e utile alla collettività. Oggi il tempo a nostra disposizione non può passare in sterili contrapposizioni. L'USB non intende fare da spettatore di uno spettacolo che rischia di far male ai Lavoratori ed ai Cittadini andriesi".
  • Comune di Andria
  • multiservice
Altri contenuti a tema
Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Approvato raddoppio ferroviario Andria-Barletta e la realizzazione di una Casa - Ospedale di Comunità Nel corso della massima assise cittadina di ieri 28 febbraio
Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Restauro e riuso di Palazzo Ducale: pubblicato il bando per l'appalto integrato Un recupero completo degli spazi distribuiti nei quattro livelli dell’edificio, che trasformeranno lo storico palazzo in un polo culturale
Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale Periti agrari esclusi dal bando servizio esternalizzato UMA: le critiche del Collegio provinciale La richiesta di spiegazioni rivolta all'Amministrazione comunale: "Un vero e proprio sgarbo istituzionale"
Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Centro di aggregazione Fornaci: la Giunta comunale da il via libera al progetto di fattibilità tecnico-economica Intervento di manutenzione straordinaria
In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio In giunta il ponte Bailey e messa in sicurezza del Canale Ciappetta-Camaggio Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica
Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ad Andria al via le candidature per l'esternalizzazione del servizio Uma Ecco tutte le informazioni utili per gli interessati
Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Ciclovia urbana, Barchetta (FdI) propone una raccolta firme per la modifica del progetto Insieme ad incontri con commercianti e residenti
Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Via Ferrucci, Confcommercio: "Ok la Ciclovia ma parliamone prima per non creare disagi" Così Claudio Sinisi, presidente della Confcommercio Andria a seguito della presentazione alla stampa della Ciclovia urbana
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.