Sacra Spina
Sacra Spina
Eventi e cultura

Andria Misericors. Pellegrini di due Giubilei: vigilia dell’anniversario del prodigio della Sacra Spina

Questa sera alle ore 19.00, presso la chiesa parrocchiale Gesù Crocifisso, si terrà la presentazione del volume

Nel terzo anniversario del Prodigio della Sacra Spina, il volume presenta i risultati di una ricerca sociologica sul Giubileo della Misericordia nella diocesi di Andria, che ha vissuto congiuntamente due eventi straordinari quali quello dell'Anno Santo 2015-16 e quello dell'Anno Giubilare della Sacra Spina, entrambi indetti da Papa Francesco e quasi coincidenti nel loro svolgimento temporale.

L'indagine riguarda in particolare l'esperienza del pellegrinaggio giubilare a Roma da parte di 1700 fedeli delle città di: Andria, Canosa di Puglia e Minervino Murge.

Oltre all'analisi interpretativa dei risultati dell'inchiesta mediante questionario somministrato ai pellegrini, recatisi a Roma il 22 ottobre 2016, il testo affronta anche gli aspetti organizzativi dei due eventi e la loro ricaduta in chiave visuale soprattutto a livello fotografico.

Questa sera, domenica 24 marzo alle ore 19.00, presso la chiesa parrocchiale Gesù Crocifisso, si terrà la presentazione del volume. Interverranno:
-S.E. Mons. Luigi Mansi, Vescovo di Andria
-Barbara Maussier, sociologa e docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università di Roma Tor Vergata, curatrice del volume
-Barbara D'Amen, ricercatrice presso il Centro studi e ricerche economico sociali per l'invecchiamento dell'INRCA di Ancona, autrice
-Roberto Cipriani, professore ordinario emerito di Sociologia nell'Università Roma Tre.
-Modera il prof. Paolo Farina, giornalista, componente della Speciale Commissione per l'Anno giubilare della Sacra Spina.
  • Sacra Spina
Altri contenuti a tema
Mons. Luigi Mansi racconta il prodigio della Sacra Spina a TV2000 Mons. Luigi Mansi racconta il prodigio della Sacra Spina a TV2000 Il vescovo diocesano in collegamento questa mattina col programma "Bel tempo si spera"
1 Variazione cromatica della Sacra Spina, mons. Mansi: «Il Signore ci è vicino in quest'ora di prova» Variazione cromatica della Sacra Spina, mons. Mansi: «Il Signore ci è vicino in quest'ora di prova» Riflessione del Vescovo di Andria sul segno prodigioso avvenuto lo scorso 10 aprile, Venerdì Santo
Segno prodigioso! Non c’è spina senza rosa Segno prodigioso! Non c’è spina senza rosa Riflessione di Gennaro Piccolo, referente del centro Igino Giordani di Andria
Sacra Spina di Andria, una storia di fede e prodigi: nel 2016 l'ultimo evento miracoloso Sacra Spina di Andria, una storia di fede e prodigi: nel 2016 l'ultimo evento miracoloso Ieri sera l'annuncio del vescovo Mansi: la preziosa reliquia cambia colore. Dal 1633 il prodigio si è verificato ben quindici volte
Diocesi di Andria: osservata una variazione cromatica della Sacra Spina Diocesi di Andria: osservata una variazione cromatica della Sacra Spina E' accaduto al termine della Via Crucis del Venerdì santo, presieduta da Mons. Mansi
Quarto anniversario del prodigio della Sacra Spina il 25 marzo Quarto anniversario del prodigio della Sacra Spina il 25 marzo Domani alle ore 18 S. Messa in diretta su Teledehon presieduta da mons. Luigi Mansi, senza la partecipazione dei fedeli
Festa liturgica della Sacra Spina, il venerdì dopo le Ceneri ad Andria Festa liturgica della Sacra Spina, il venerdì dopo le Ceneri ad Andria Un lungo corteo di fedeli, ha accompagnato la Sacra Reliquia dalla Chiesa dell’Immacolata fino alla Cattedrale di Andria
Festa liturgica della Sacra Spina, inizio cittadino del cammino quaresimale Festa liturgica della Sacra Spina, inizio cittadino del cammino quaresimale Venerdì 28 febbraio alle ore 18.00 raduno presso la chiesa Immacolata
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.