parco Papa Giovanni Paolo II
parco Papa Giovanni Paolo II
Vita di città

Andria: ecco le condizioni di degrado ed incuria in cui versa il parco Giovanni Paolo II

Muri deturpati da scritte e sporcizia sparsa, danneggiano una delle aree verdi cittadine

Purtroppo da anni ormai, che la civica amministrazione volge le spalle ad una delle aree verdi della nostra città. Si tratta del parco "Giovanni Paolo II", situato nel quartiere Europa di Andria, in preda al degrado più totale.

Cestino dell'immondizia sradicato, rifiuti di vario genere sparsi ovunque e soprattutto, muri imbrattati e scritte selvagge compaiono sui muri di un bagno pubblico, comprensibili solo a chi usa lo stesso mezzo per devastare. Segni peraltro, lasciati lì chissà da quanto tempo, che continuano ad abbruttire quel parco dedicato al Papa Giovanni Paolo II, che proprio sulle nuove generazioni aveva riposto tanta fiducia.

Forse Andria è incapace, strutturalmente, di adottare una politica amministrativa di manutenzione ordinaria e pertanto, ancora una volta, si invitano, gli uffici competenti, Polizia locale, Ufficio Ambiente e Sangalli, a svolgere una ricognizione dell'area interessata, affinché, tutti possano usufruire senza alcuna difficoltà del parco, quale bene comune da difendere e valorizzare e quindi per ripristinare, anche con l'arrivo della bella stagione (speriamo al più presto!), quelle che sono le norme di tutela ambientale e di decoro urbano.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Comune di Andria
  • parco Papa Giovanni Paolo II
Altri contenuti a tema
Riaprono le scuole superiori: nessuna criticità dai controlli dei tecnici della Provincia Bat Riaprono le scuole superiori: nessuna criticità dai controlli dei tecnici della Provincia Bat Sono l'Itis Jannuzzi, il liceo Classico Troya, l'istituto Lotti, il liceo Scientifico Nuzzi e l'istituto Carafa
Ad Andria un processo contro la mafia, è una simulazione per non dimenticare le vittime Ad Andria un processo contro la mafia, è una simulazione per non dimenticare le vittime Iniziativa del Forum dei Giovani con gli studenti delle scuole superiori
Giornata della legalità, ad Andria la terza edizione di “Legability” Giornata della legalità, ad Andria la terza edizione di “Legability” Appuntamento giovedì 23 maggio, presso la Sala Consiliare del Comune di Andria
Comune: Il Commissario Tufariello incontra i capigruppo consiliari Comune: Il Commissario Tufariello incontra i capigruppo consiliari Domani pomeriggio, mercoledì 22 maggio proseguono gli incontri con i rappresentanti politici e sindacali. IL VIDEO di Michele Coratella
Aumento ticket d'accesso al mercato ortofrutticolo di Andria, la protesta di Unimpresa Bat Aumento ticket d'accesso al mercato ortofrutticolo di Andria, la protesta di Unimpresa Bat "Non si possono pagare millecinquecento euro l'anno per entrare al mercato"
Raccolta rifiuti: da domani sabato 18 maggio il servizio riprenderà regolarmente Raccolta rifiuti: da domani sabato 18 maggio il servizio riprenderà regolarmente La nota del Commissario Tufariello, tranquillizza la cittadinanza. Lunedì 20 maggio riaprirà l'isola ecologica
Il Commissario Prefettizio Tufariello assegna deleghe per materia ai sub Commissari Il Commissario Prefettizio Tufariello assegna deleghe per materia ai sub Commissari Il Decreto commissariale è del 15 maggio 2019
Raccolta differenziata: problemi per la raccolta dell'umido e degli oggetti ingombranti Raccolta differenziata: problemi per la raccolta dell'umido e degli oggetti ingombranti Numerose segnalazioni circa mancate raccolte avvenute in alcune zone della città
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.