bullismo
bullismo
Convegni

Andria, un convegno per "conoscere e riconoscere il bullismo a scuola…"

In programma, lunedì 8 aprile, alle ore 10.00 presso l'Istituto Comprensivo "Mariano-Fermi"

Il bullismo è purtroppo un fenomeno in costante aumento nella nostra società e gli ambienti in cui maggiormente si diffonde, sono proprio quelli scolastici. Le conseguenze a livello psicologico,sono del tutto devastanti sia per il bullo che per la vittima. Quindi, per meglio comprendere queste distorte capacità relazionali tra i ragazzi "conoscere e riconoscere" rappresenta l'unico strumento vincente per contrastare tale fenomeno che coinvolge vari settori della società: dalle forze dell'ordine agli esperti legali, dagli operatori scolastici agli psicologi ed assistenti sociali.

Infatti, è stato organizzato un importante convegno dal titolo "conoscere e riconoscere il bullismo a scuola…", che si svolgerà lunedì 8 Aprile, a partire dalle ore 10.00, presso l'Istituto Comprensivo Scolastico "Mariano-Fermi", situato in via Malpighi, 37.

Ad inaugurare l'incontro, ci saranno i saluti della Dott.ssa Mariagrazia Campione, Dirigente scolastico I.C.S. "Mariano-Fermi", il Padre Francesco Prontera, Rettore Presidio di Riabilitazione "A.Quarto di Palo", l'Avv. Luigi Del Giudice, Assessore alla qualità della vita del Comune di Andria e l'Avv. Paola Albo, Presidente dell'Associazione IdeAmo, esperta in bullismo e cyberbullismo.

A seguire, interverranno Giorgia Lapenna, Libraia-Colloqui, attività e dialoghi con lettura animata, Giuseppe Bovino, Comm. Di Polizia di Stato in quiescenza-Presidente A.N.P.S. di Trani, Costabile Mario Albore, Presidente A.N.C.-Andria e Luciano Simone, Educatore Presidio di Riabilitazione "A.Quarto di Palo"

Spiega l'Avv. Paola Albo, presidente dell'Associazione IdeAmo :"È stato avviato il progetto Conoscere e riconoscere il bullismo a scuola grazie all'iniziativa promossa dal presidio Quarto Di Palo e dall'associazione IdeAmo con la sinergia delle autorita' e l' associazionismo andriese. Si terra', pertanto, un incontro presso l'istituto Comprensivo Scolastico "Mariano-Fermi" che vedrà come spettatori bambini delle classi 5^ della scuola primaria assieme alle proprie insegnanti. Il progetto intreccia momenti di colloqui, attivita' ludiche grazie all'intervento di professionisti che con spirito di volontariato si uniscono per dialogare con i piccoli al fine di prevenire e combattere il bullismo a scuola. Il bullismo è una delle grandi piaghe della nostra società, sempre più diffuso tra i giovani addirittura fin dalla scuola elementare.Come risolvere questa situazione allora?informare, collaborare e fare rete ed è proprio per questo abbiamo deciso di mettere insieme le forze di tutti!"
FB IMG
  • Istituto Comprensivo "Mariano-Fermi"
  • bullismo
  • associazione ideamo
Altri contenuti a tema
Legge bullismo e cyberbullismo. Di Bari (M5S): "Regione non applica la legge e se ne frega dei danni provocati alle vittime" Legge bullismo e cyberbullismo. Di Bari (M5S): "Regione non applica la legge e se ne frega dei danni provocati alle vittime" "La legge prevede delle attività specifiche di prevenzione e contrasto, utilizzando risorse già iscritte in bilancio"
Tempo di bilanci per la Scuola Secondaria di primo grado “E. Fermi” di Andria Tempo di bilanci per la Scuola Secondaria di primo grado “E. Fermi” di Andria Numerosi i progetti e le iniziative portate a termine in questo anno scolastico
"I Frattali della felicità": il percorso di educazione all’affettività svoltosi presso l’I.C. “Mariano Fermi” "I Frattali della felicità": il percorso di educazione all’affettività svoltosi presso l’I.C. “Mariano Fermi” Il progetto promosso dalla dr.ssa Mariagrazia Campione, ha visto la partecipazione del dr. Dario Sgarra e la dr.ssa Adriana Troia,
Manifestazione “Libringioco”, premiata la classe 2^ C della Scuola Secondaria “E. Fermi” Manifestazione “Libringioco”, premiata la classe 2^ C della Scuola Secondaria “E. Fermi” Coinvolte tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Andria
Andria: torna l’incontro “Conoscere e Riconoscere il bullismo a scuola…” Andria: torna l’incontro “Conoscere e Riconoscere il bullismo a scuola…” In programma giovedì 16 maggio alle ore 9.00 presso Istituto Comprensivo Scolastico “Imbriani-Salvemini”
Alla scuola “P.N.Vaccina” incontro di sensibilizzazione all’uso consapevole di internet-cyberbullismo Alla scuola “P.N.Vaccina” incontro di sensibilizzazione all’uso consapevole di internet-cyberbullismo Hanno partecipato alcuni rappresentanti della Polizia Postale
I giudici Leonetti e Depalo relatori ad un incontro presso l' Istituto Comprensivo “Mariano Fermi” I giudici Leonetti e Depalo relatori ad un incontro presso l' Istituto Comprensivo “Mariano Fermi” L’evento rientra nel progetto promosso da Usr Puglia “Dal disagio alla criminalità. Quale giudice per i minorenni”
"Scacchi…che passione": gli alunni della scuola “E. Fermi” superano la fase provinciale del campionato "Scacchi…che passione": gli alunni della scuola “E. Fermi” superano la fase provinciale del campionato Una passione recente, nata dapprima con un Progetto Pon e poi continuata grazie alla volontà della dirigente, all'impegno del prof. Maggio
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.