volontari di Fareambiente
volontari di Fareambiente
Attualità

Andria celebra la giornata della "Festa della Primavera”

Iniziativa di “FareAmbiente - laboratorio verde" di Andria e  dell’Istituto Scolastico Secondario di 1° grado "G. Salvemini"

Domani, 21 marzo p.v. alle ore 10 le Guardie e i volontari di FareAmbiente del Laboratorio Verde di Andria, con la collaborazione dell'Istituto Scolastico Secondario di 1° grado "G. Salvemini" di Andria" la cui direzione è affidata alla Dirigente prof.ssa Celestina Martinelli, organizzano la Festa della Primavera.

L'iniziativa vedrà protagonisti gli alunni della scuola cittadina, che oltre ad illustrare le finalità della manifestazione e della necessità di prestare attenzione e rispetto alle aree verdi e dell'arredo oltre che alle problematiche di natura ambientale che sono collegati anche al corretto comportamento di ciascuno, procederanno alla piantumazione di una pianta arborea a simboleggiare, attraverso la fioritura l'avvento della stagione Primaverile.

"Lo scopo della manifestazione -dichiara il Responsabile del laboratorio Verde di FareAmbiente di Andria, dott. Benedetto Misicoscia-, è di puntare a creare quella coscienza civica necessaria per far comprendere ai ragazzi che il verde unitamente all'arredo urbano, è bello e va rispettato e preservato. Avere cura del verde e dell'arredo urbano, significa avere cura del proprio benessere aiutando ad aumentare anche le relazioni sociali e la felicità tra i residenti di una comunità, contribuendo a far crescere la fiducia anche nei riguardi degli estranei, così come evidenziato da uno studio dello Urban Realities Lab dell'Università di Waterloo e pubblicato su Cities & Health".
  • Comune di Andria
  • Istituto Comprensivo "Imbriani-Salvemini"
  • benedetto miscioscia
  • fareambiente movimento ecologista europeo
  • scuola salvemini
Altri contenuti a tema
Villa Comunale “G. Marano”: divieto di transito per tutte le biciclette elettriche Villa Comunale “G. Marano”: divieto di transito per tutte le biciclette elettriche Il Commissario prefettizio Tufariello ha emanato apposita ordinanza per i velocipedi a pedalata assistita e a trazione elettrica
Uffici comunali chiusi il 16 agosto, il Giudice di Pace il 17 agosto Uffici comunali chiusi il 16 agosto, il Giudice di Pace il 17 agosto Eccezione dei servizi pubblici essenziali ed i servizi in turnazione
Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" Mercato ortofrutticolo, Montaruli (Unimpresa Bat): "Nessuno tocchi la gestione pubblica di un patrimonio della città" A Settembre si dovrà decidere del futuro della struttura dell'ortofrutta situata su via Barletta
Ha origini andriesi il nuovo ambasciatore d’Italia in Uruguay: Giovanni Battista Iannuzzi Ha origini andriesi il nuovo ambasciatore d’Italia in Uruguay: Giovanni Battista Iannuzzi Nei giorni scorsi la nomina da parte del Ministero degli Esteri
Corallo, Unione Sindacale di Base: "AndriaMultiservice quale futuro?" Corallo, Unione Sindacale di Base: "AndriaMultiservice quale futuro?" "Aprire, subito, un tavolo di confronto sul rinnovo dei contratti che vada oltre il già penalizzante "piano di rientro" del Comune"
"Scuole Sicure": firmato in Prefettura protocollo per far giungere ad Andria oltre 43mila euro "Scuole Sicure": firmato in Prefettura protocollo per far giungere ad Andria oltre 43mila euro I finanziamenti giungeranno per l'a.s. 2019/2020 e serviranno per videosorveglianza, straordinario per la Polizia Locale etc. etc.
Il Comune di Andria partecipi a "Open Call - Street Art", lo chiede "Andria Bene in Comune" ai Commissari prefettizi Il Comune di Andria partecipi a "Open Call - Street Art", lo chiede "Andria Bene in Comune" ai Commissari prefettizi Richiesta rivolta al subcommissario del Comune di Andria Mariella Porro ed al Commissario Tufariello
Gino Piccolo: “E’ l’ora della Fraternità e dell’Unità” Gino Piccolo: “E’ l’ora della Fraternità e dell’Unità” Una attenta riflessione sociale e politica dal referente del centro "Igino Giordani" di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.