volontari di Fareambiente
volontari di Fareambiente
Attualità

Andria celebra la giornata della "Festa della Primavera”

Iniziativa di “FareAmbiente - laboratorio verde" di Andria e  dell’Istituto Scolastico Secondario di 1° grado "G. Salvemini"

Domani, 21 marzo p.v. alle ore 10 le Guardie e i volontari di FareAmbiente del Laboratorio Verde di Andria, con la collaborazione dell'Istituto Scolastico Secondario di 1° grado "G. Salvemini" di Andria" la cui direzione è affidata alla Dirigente prof.ssa Celestina Martinelli, organizzano la Festa della Primavera.

L'iniziativa vedrà protagonisti gli alunni della scuola cittadina, che oltre ad illustrare le finalità della manifestazione e della necessità di prestare attenzione e rispetto alle aree verdi e dell'arredo oltre che alle problematiche di natura ambientale che sono collegati anche al corretto comportamento di ciascuno, procederanno alla piantumazione di una pianta arborea a simboleggiare, attraverso la fioritura l'avvento della stagione Primaverile.

"Lo scopo della manifestazione -dichiara il Responsabile del laboratorio Verde di FareAmbiente di Andria, dott. Benedetto Misicoscia-, è di puntare a creare quella coscienza civica necessaria per far comprendere ai ragazzi che il verde unitamente all'arredo urbano, è bello e va rispettato e preservato. Avere cura del verde e dell'arredo urbano, significa avere cura del proprio benessere aiutando ad aumentare anche le relazioni sociali e la felicità tra i residenti di una comunità, contribuendo a far crescere la fiducia anche nei riguardi degli estranei, così come evidenziato da uno studio dello Urban Realities Lab dell'Università di Waterloo e pubblicato su Cities & Health".
  • Comune di Andria
  • Istituto Comprensivo "Imbriani-Salvemini"
  • benedetto miscioscia
  • fareambiente movimento ecologista europeo
  • scuola salvemini
Altri contenuti a tema
Crollo di via Pisani, Tufafriello: "La mancanza di serie conseguenze, alleggerisce in parte quanto accaduto" Crollo di via Pisani, Tufafriello: "La mancanza di serie conseguenze, alleggerisce in parte quanto accaduto" "Nei prossimi giorni saranno più chiare le ragioni dell' accaduto e se saranno necessari, o no, altri provvedimenti di competenza del Comune"
Prof. Giovanna Bruno su matrimoni civili: «Finalmente esecutiva la delibera» Prof. Giovanna Bruno su matrimoni civili: «Finalmente esecutiva la delibera» Un’opportunità per residenti e “destination wedding”. I luoghi autorizzati
Assemblea generale iscritti e simpatizzanti del Personale dipendente CGIL dei Comuni di Andria e Barletta Assemblea generale iscritti e simpatizzanti del Personale dipendente CGIL dei Comuni di Andria e Barletta L'iniziativa è in programma il 17 ottobre 2019, dalle ore 16.00 alle ore 18.00, presso il Comune di Andria, al chiostro di San Francesco
Regolamento Edilizio: approvata bozza di adeguamento Regolamento Edilizio: approvata bozza di adeguamento Pubblicazione sull'Albo Pretorio informatico del Comune di Andria
Vurchio (Pd): "In arrivo numerose bollette di pagamento tassa rifiuti errate" Vurchio (Pd): "In arrivo numerose bollette di pagamento tassa rifiuti errate" Nella maggior parte dei casi si tratterebbe di "somme già pagate o non dovute"
Miscioscia, FareAmbiente: "La vera emergenza rifiuti è innanzitutto culturale" Miscioscia, FareAmbiente: "La vera emergenza rifiuti è innanzitutto culturale" Confermato il trend registrato ad Andria circa la raccolta differenziata
Regionali: Berlusconi riceve dai vertici di Forza Italia Puglia la lista dei possibili candidati (tra cui Marmo) a presidente Regionali: Berlusconi riceve dai vertici di Forza Italia Puglia la lista dei possibili candidati (tra cui Marmo) a presidente Un confronto con gli alleati di Fratelli d'Italia e Lega potrebbe portare ad una decisiva svolta
1 Residenti di via Stazio: assediati da erba infestante e cumuli di rifiuti Residenti di via Stazio: assediati da erba infestante e cumuli di rifiuti Appello al Comune ed alla Sangalli ad intervenire. Ma ci sono anche i tombini della fogna a rischio cadute
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.