la foto di Antonio Cuccorese
la foto di Antonio Cuccorese
Attualità

Andria al primo posto al concorso fotografico "Ho visto la Puglia così"

Nella sezione like al 1° posto la foto di Antonio Cuccorese "Festa patronale, il madonnaro con la raffigurazione di San Riccardo Santo Patrono"

Si è conclusa la quinta edizione del concorso fotografico "Ho visto la Puglia così", edito dala rivista di cultura e storia andriese "La Puglia tutto l'anno" dedicata ad uno degli elementi identitari dei nostri comuni: le feste patronali e le luminarie.

Nella sezione like, in cui tutti i lettori hanno potuto esprimere le loro preferenze, ha conquistato il primo posto la foto di Antonio Cuccorese "Festa patronale, il madonnaro con la raffigurazione di San Riccardo Santo Patrono - Andria" che ha ottenuto 808 like.
Al secondo posto con 534 like la foto di Samuele Carlucci "Festa Patronale in Onore della Madonna del Carmine - Mesagne (Brindisi)".
La giuria, nella sezione di sua competenza, ha assegnato il primo posto alla foto "Festa patronale a San Gregorio di Patù (Lecce)" di Giuliano Sabato. Al secondo posto "Festa patronale Maria SS della Libera - Rodi Garganico (Foggia)" di Michele Azzellino. Data e luogo della premiazione saranno comunicati al più presto.

"Un ringraziamento a quanti hanno voluto fissare con l'obiettivo immagini dei comuni a festa pugliesi e a quanti hanno contribuito con la loro partecipazione ad animare il concorso. A tutti un arrivederci alla prossima edizione".
#inpugliatuttolanno #puglia365 #weareinpuglia #puglia
la foto di Antonio Cuccorese
  • Comune di Andria
  • festa patronale
  • Turismo
Altri contenuti a tema
Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Centro Zenith: "Momento importante oggi 23 febbraio 2024 per Andria" Prof. Fortunato: "Nasce un importante argine al malaffare e alla criminalità"
Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Vurchio (Pd): "Contrapporre alla criminalità organizzata la Legalità organizzata" Lo dichiara il Presidente del consiglio comunale
Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Antiracket FAI di Andria, Di Bari (M5S): “Segnale forte per la città. Importante fare rete per aumentare le denunce” Presente oggi all’evento che si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Andria
On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" On. Matera (FdI): "Una bella giornata all’insegna della legalità per Andria" "Prima l’incontro con il nuovo questore della Bat, Fabbrocini, e poi inaugurazione dello sportello anti-racket"
“Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse “Rassegna teatrale in vernacolo”: pubblicata la manifestazione di interesse Il Comune di Andria intende raccogliere tutte le manifestazioni di interesse
Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto Ciclovia urbana: conferenza stampa per illustrare il progetto In programma oggi, giovedì 22 febbraio presso la sala giunta di Palazzo di Città
UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» UdC Andria: «Il Comune renda nota la possibilità di sottoscrivere alcune iniziative di legge popolare» Riguardano lo stop all’indottrinamento gender nelle scuole, il diritto alla libertà di pagamento in contanti e quello all’autoproduzione del cibo
Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Fratelli d'Italia Andria: "L’area del cantiere dell’interramento continua ad avere livelli molto alti di inquinamento" Commissario cittadino dott. Sabino Napolitano: "dall’amministrazione Bruno solo parole, parole e parole!"
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.