progetto “#GenerAzione giovani
progetto “#GenerAzione giovani
Attualità

Al via il progetto #GenerAzione: giovani attivi contro violenza, discriminazioni e intolleranza

Il progetto coinvolge principalmente i giovani under 35, in specie studenti e famiglie

Sabato mattina, 30 marzo 2019, presso la sala consiliare del Comune di Andria si è tenuta la Conferenza stampa di presentazione del progetto "#GenerAzione: giovani attivi contro violenza, discriminazioni e intolleranza" che, grazie a un finanziamento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il MODAVI Onlus sta promuovendo in tutta Italia coinvolgendo attivamente 19 regioni, tra le quali la Puglia e in particolare la Città di Andria.

Presenti alla Conferenza erano il Responsabile territoriale dell'iniziativa #Generazione Giovanni Lullo che ha illustrato brevemente il Progetto e le relative attività previste, la Presidente del MODAVI BAT Angela Simone, la prof.ssa Rossodivita in rappresentanza dell' Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "G. Colasanto" di Andria, Serena Martiradonna e Marco Salice per il Forum Città di Giovani Andria, l'Assessore alle Politiche sociali Magda Merafina, l'Assessore alla Pubblica Istruzione Gianluca Grumo e il Consigliere comunale Andrea Barchetta in rappresentanza del Comune di Andria, e infine una delle esperte che collaborano per il Progetto #GenerAzione, la psicologa Marina Paparusso.

"Un'iniziativa che si pone in sinergia insieme a una serie di azioni per il contrasto alla violenza di genere che già da tempo il Comune mette in campo", così commenta l'Assessore Merafina in merito all'attività progettuale, sottolineando l'attenzione sull'importanza della prevenzione.
"Io penso che questo sia un esempio di come l'Istituzione può sinergicamente collaborare per un obiettivo concreto e nobile insieme al MODAVI per realizzare ciò che di bello può essere fatto", queste alcune parole spese dall'Assessore Grumo, rimarcando l'attenzione generale che il Comune riserva alle relazioni con il territorio.
"Un aspetto importante di questo progetto è che coinvolge principalmente i giovani under 35, in particolare gli studenti e le famiglie", così infine il Consigliere Barchetta.

L'incontro si è concluso con la presentazione dello Sportello di ascolto e supporto psicologico attivo dal 6 aprile presso l'Istituto Comprensivo "Verdi-Cafaro" di Andria, l'ITES "Ettore Carafa", l'Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "G. Colasanto" di Andria, il Liceo Statale Classico e Scienze Umane "F. De Sanctis" di Trani e la Scuola Secondaria State "Gen. Baldassarre" di Trani.
  • Istituto Comprensivo Verdi-Cafaro
  • istituto colasanto andria
  • forum città di giovani
  • magda merafina
Altri contenuti a tema
Concerto di fine anno con il coro "Anni Verdi" all'I.C. "Verdi-Cafaro" Concerto di fine anno con il coro "Anni Verdi" all'I.C. "Verdi-Cafaro" Evento in programma martedì 11 giugno presso l'auditorium della scuola "Cafaro"
All'I.C. "Verdi-Cafaro" teatro sperimentale con lo spettacolo "Il paese dove non si muore mai" All'I.C. "Verdi-Cafaro" teatro sperimentale con lo spettacolo "Il paese dove non si muore mai" Rappresentazione tratta da un racconto di Italo Calvino, regia della prof.ssa Valeria Di Terlizzi
Tra suoni e colori, una sfilata di abiti interreligiosi all'I.C. "Verdi-Cafaro" Tra suoni e colori, una sfilata di abiti interreligiosi all'I.C. "Verdi-Cafaro" Percorso che ha impegnato tutte le classi dell'istituto
I.C. "Verdi-Cafaro", ai nastri di partenza l'11^ edizione di “Una scuola in gioco” I.C. "Verdi-Cafaro", ai nastri di partenza l'11^ edizione di “Una scuola in gioco” Dal 28 maggio al 12 giugno Open Weeks con un variegato calendario di eventi
All'Istituto comprensivo “Verdi-Cafaro” il progetto di outdoor education “Un’aula a cielo aperto” All'Istituto comprensivo “Verdi-Cafaro” il progetto di outdoor education “Un’aula a cielo aperto” Sono coinvolte sei classi della scuola primaria coordinato dall'ins. Vincenza Di Schiena
Rally di matematica, sul podio la Jannuzzi-Di Donna, la Vaccina e la Verdi-Cafaro per Andria Rally di matematica, sul podio la Jannuzzi-Di Donna, la Vaccina e la Verdi-Cafaro per Andria Gara all'Archimede di Barletta
Ad Andria un processo contro la mafia, è una simulazione per non dimenticare le vittime Ad Andria un processo contro la mafia, è una simulazione per non dimenticare le vittime Iniziativa del Forum dei Giovani con gli studenti delle scuole superiori
Al via la terza edizione di “Legability”: il ricordo delle vittime delle mafie Al via la terza edizione di “Legability”: il ricordo delle vittime delle mafie Stamattina presso la Sala Consiliare del Comune di Andria
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.