Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Aggredisce brutalmente passante per sfilarle la borsa, arresto lampo ad Andria

Insegnante di scuola primaria vittima dell'aggressione da parte di un 28enne. VIDEO

È accaduto in pieno giorno, lungo una via trafficata del centro storico di Andria, nella mattinata di martedì: un'insegnante di scuola primaria è stata vittima di una cruenta aggressione perpetrata da un 28enne. L'autore ha afferrato per i capelli la donna e l'ha trascinata al suolo per qualche metro; dopodiché, inerme e riversa per terra, è stata attinta da calci e pugni nella zona del torace, affinché si liberasse della borsa a tracolla che aveva assicurata al busto.
Solo il sopraggiungere di un passante, che aveva assistito alla scena e fermava la propria autovettura, impediva che il soggetto continuasse a malmenare la donna e portasse a compimento la rapina. Vistosi scoperto, il soggetto fuggiva dileguandosi in un vicolo.
Gli Agenti delle squadra "Volanti", allertati dal soccorritore che, subito dopo l'aggressione, aveva accompagnato la vittima in ospedale, si recavano presso il locale Pronto Soccorso per raccogliere nell'immediatezza la fondamentale testimonianza della donna e dello stesso soccorritore.
Subito dopo, individuato il punto preciso della tentata rapina, venivano acquisite le registrazioni degli impianti di videosorveglianza lì presenti: da una telecamera si vedeva chiaramente il sospetto che, con fare furtivo e circospetto, individuata la vittima, decideva di seguirla a passo spedito, nascondendo il viso con il cappuccio della felpa indossata, per poi passare all'azione.
L'attività info-investigativa esperita, sulla base delle risultanze video, dalle "Volanti" della Polizia di Stato ha permesso di arrivare, in meno di due ore dalla tentata rapina, all'individuazione del colpevole; raggiunto presso la sua abitazione, il 28enne si era tolto gli abiti utilizzati e riferiva agli Agenti di essersi svegliato in quel momento.
Un'accurata perquisizione presso la stessa abitazione permetteva di rinvenire abbigliamento pienamente compatibile con quello visibile nel filmato. In ultimo, a cristallizzare il già consistente impianto probatorio, la vittima riconosceva, senza dubbio alcuno, il suo brutale aggressore. Alla luce dei riscontri acquisiti, l'indagato, con il coordinamento della Procura della Repubblica di Trani, veniva tratto in arresto, per poi essere sottoposto dall'Autorità Giudiziaria, alla misura cautelare degli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Per vedere il video clicca qui.
Social Video1 minutoVideo Polizia di Stato
  • Polizia di Stato Andria
Altri contenuti a tema
Polizia di Stato, ad Andria sequestro di marijuana in una sala slot Polizia di Stato, ad Andria sequestro di marijuana in una sala slot Dosi anche in portatovaglioli e bottiglie di birra
La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo La Polizia di Stato festeggia alla parrocchia di San Riccardo di Andria il proprio patrono San Michele Arcangelo In mattina Santa Messa, officiata al Vescovo Mansi ed in serata concerto in piazza piazza Catuma
Furti d'auto e spaccio di stupefacenti, ecco il bilancio dei controlli ad Andria Furti d'auto e spaccio di stupefacenti, ecco il bilancio dei controlli ad Andria Operazione della Polizia di Stato in particolare nel centro storico, nei quartieri "Monticelli", "Camaggio" e "San Valentino"
Controlli sulle bici elettriche da parte di Polizia di Stato e Locale Controlli sulle bici elettriche da parte di Polizia di Stato e Locale Dopo il ferimento dell'agente motociclista, si intensificano i posti di blocco in città
Ennesimo furto sventato in una masseria dell'altopiano murgiano tra Andria e Minervino Murge Ennesimo furto sventato in una masseria dell'altopiano murgiano tra Andria e Minervino Murge E' accaduto questa notte, poco dopo la mezzanotte. Intervento della Vigilanza giurata e della Polizia di Stato
Questura Bat: Bilancio della settimana dei controlli della Polizia di Stato Questura Bat: Bilancio della settimana dei controlli della Polizia di Stato Interessati i comuni di Barletta, Andria, Trani e Canosa di Puglia
Nuovi controlli di Polizia di Stato, Locale e Motorizzazione su biciclette e monopattini elettrici Nuovi controlli di Polizia di Stato, Locale e Motorizzazione su biciclette e monopattini elettrici I controlli si sono focalizzati sull'area della Villa Comunale "Giuseppe Marano". Due i mezzi sequestrati
Intensificati i controlli della Polizia di Stato ad Andria Intensificati i controlli della Polizia di Stato ad Andria Il bilancio degli interventi mentre proseguono le indagini sull'accoltellamento davanti alla sala scommesse al quartiere Monticelli
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.