medici dell'Ufficio Igiene della Asl Bt
medici dell'Ufficio Igiene della Asl Bt
Attualità

Ad Andria segnalate false prenotazioni per anticipare le date del vaccino anti Covid

La denuncia sui social del dottor Giancarlo Cannone, dirigente medico del Dipartimento di Prevenzione della Asl Bt

"Malgrado le aperture a singhiozzo causate dall'esiguità dei vaccini che giungono, a fronte della enorme richiesta di vaccinazione espressa dai cittadini della nostra Provincia, continua all'ombra dell'ameno e caldo tendone in quel di San Valentino, l'attività vaccinale anti-covid, portata avanti da un manipolo di sanitari temerari che inizia a sperimentare l'effetto "forno a campana" sul proprio organismo".

E' quanto si legge sul post pubblicato ieri, giovedì 10 giugno, dal dottor Giancarlo Cannone, dirigente medico del Dipartimento di prevenzione della Asl Bat di Andria.

"Orbene, oltre ai soliti tentativi di anticipare a tutti i costi la vaccinazione, adducendo le scuse più fantasiose, o il noto "giro delle sette chiese" ovvero il giro dei medici impegnati nelle anamnesi pre-vaccinali di taluni a cui viene rifiutata la vaccinazione, o storie strappalacrime degne di una telenovela anni-80, da quest'oggi registriamo una novità: il taroccamento della prenotazione, per anticiparne la data.

Con i moderni programmi informatici in dotazione in quasi ogni computer, è diventato un gioco da ragazzi, per esempio, correggere una foto, aggiungervi persone o anche cancellarle, farsi gli occhi azzurri, raddrizzarsi il naso o togliersi qualche ruga di troppo.
Stamattina (10 giugno) è capitato però che il taroccamento era stato perpetrato sul foglio di prenotazione in formato PDF.

Oltre che ad essere taroccato in maniera alquanto grossolana, l'occhio attento del collega, si è posato su due-tre elementi che stridevano in modo evidente, una delle quali la giovane età del vaccinando. Infatti le date previste per questa fascia di età, è noto che cadono in agosto ed era poco probabile che la vaccinazione fosse prevista in data odierna.

Da un controllo velocissimo sul nominativo attraverso il CUP NET, è emerso che la data di prenotazione era tutt'altra ed era prevista per il 16 agosto.
Pizzicato in flagranza di tarocco, è stata proverbiale la bella faccia tosta del soggetto beccato con le mani nella marmellata che non si è fatto scrupoli di salutare e andare via pure sbuffando".
  • vaccini
  • Giancarlo Cannone
Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutte le notizie sulla pandemia che ha cambiato il mondo

2895 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, oltre 1500 casi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 1500 casi nelle ultime ore Cala ancora il numero dei positivi ricoverati
Covid in Puglia, 17 positivi deceduti nelle ultime ore Covid in Puglia, 17 positivi deceduti nelle ultime ore Riduzione sensibile del numero dei ricoverati
Covid in Puglia, sceso a 383 il numero dei positivi ricoverati Covid in Puglia, sceso a 383 il numero dei positivi ricoverati Quasi 2500 contagi registrati nelle ultime ore
Covid in Puglia, numeri stabili nelle ultime ore Covid in Puglia, numeri stabili nelle ultime ore Registrati 541 casi positivi
Economia post pandemia: per la Puglia il futuro del turismo sarà sempre più legato alla cultura Economia post pandemia: per la Puglia il futuro del turismo sarà sempre più legato alla cultura Intervento di analisi sviluppo di Emmanuele Daluiso, Vice Presidente EuroIDEES-Bruxelles e membro dell'AISRE-Associazione Italiana di Scienze Regionali
Covid, poco più di 400 i positivi ricoverati negli ospedali pugliesi Covid, poco più di 400 i positivi ricoverati negli ospedali pugliesi Secondo giorno consecutivo senza decessi registrati
Ecco come sarà il rientro a scuola: stabilite le misure anti-covid Ecco come sarà il rientro a scuola: stabilite le misure anti-covid Ecco come studenti, docenti e personale Ata cominceranno il nuovo anno. Novità sulle mascherine
Calano ancora gli attualmente positivi al Covid in Puglia Calano ancora gli attualmente positivi al Covid in Puglia Nessun decesso registrato nelle ultime ore. Tasso di positività sugli ultimi test al 17.5%
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.