tribunale di trani
tribunale di trani
Cronaca

Accoltellò la moglie marocchina: accusato di tentato omicidio

Il pubblico ministero dott. Giuseppe Francesco Aiello ha chiesto la condanna a 14 anni di reclusione

Il pubblico ministero presso il Tribunale di Trani, dott. Giuseppe Francesco Aiello, ha chiesto la condanna a 14 anni di reclusione (partendo dalla pena di 21 anni, ridotta di un terzo per la scelta del rito abbreviato) per l'imputato marocchino accusato di tentato omicidio: nell'estate del 2021 aveva accoltellato la moglie 23enne marocchina, sfregiandole il volto in maniera permanente. Il tremendo fatto di sangue era accaduto a Canosa di Puglia, in un appartamento del centro cittadino.

All'udienza del 19 ottobre scorso, dinanzi al G.U.P. del Tribunale di Trani dott. Domenico Zeno, il difensore della ragazza marocchina, avv. Simona Aduasio, si è associata alla richiesta di condanna formulata dalla Pubblica Accusa e ha richiesto il risarcimento di tutti i danni patrimoniali e non patrimoniali, con il riconoscimento di una provvisionale di 50mila euro.
La sentenza è attesa a febbraio 2023.
  • tribunale di trani
Altri contenuti a tema
Dalla Cassazione condanne definitive per gli ex pm Michele Ruggiero e Alessandro Pesce Dalla Cassazione condanne definitive per gli ex pm Michele Ruggiero e Alessandro Pesce I reati accertati sono di concorso in tentata violenza privata
Additato come un truffatore e ladro, torno al lavoro senza rancore, con spirito di servizio e tanta gioia nel cuore Additato come un truffatore e ladro, torno al lavoro senza rancore, con spirito di servizio e tanta gioia nel cuore La toccante testimonianze del dottor Antonio Albanese e la ricostruzione di una vicenda umana, prima ancora che giudiziaria
Ordine degli Avvocati di Trani, tutti gli eletti nel nuovo consiglio Ordine degli Avvocati di Trani, tutti gli eletti nel nuovo consiglio Francesco Logrieco il più suffragato: ben 846 le preferenze espresse
Pensionamento del presidente De Luce: l'abbraccio di tanti amici e colleghi Pensionamento del presidente De Luce: l'abbraccio di tanti amici e colleghi Una cerimonia ed un concerto per salutare un uomo delle Istituzioni, apprrezzato e stimato da tutti
Elezioni Ordine degli Avvocati di Trani: il saluto del Presidente uscente Tullio Bertolino Elezioni Ordine degli Avvocati di Trani: il saluto del Presidente uscente Tullio Bertolino Dopo 8 anni di mandato. La prossima settimana le elezioni per il rinnovo del Consiglio
Giustizia svenduta, la Corte d'Appello di Lecce annulla le condanne primo grado ai giudici Savasta e Scimè Giustizia svenduta, la Corte d'Appello di Lecce annulla le condanne primo grado ai giudici Savasta e Scimè Il processo riparte da zero a Potenza
Tribunale di Trani: prima applicazione del Cram down fiscale per un’azienda di Andria Tribunale di Trani: prima applicazione del Cram down fiscale per un’azienda di Andria Il debito fiscale, pari ad € 448.874,01 è stato, in virtù dell’accordo omologato dal Tribunale di Trani, ridotto ad € 98.231,41
Tentato omicidio di due persone in un condominio di via Indipendenza: reso noto il dispositivo del Tribunale Tentato omicidio di due persone in un condominio di via Indipendenza: reso noto il dispositivo del Tribunale Ritenuto il vizio parziale di mente, aumentata la pena per la continuazione, ridotta per la scelta del rito, la condanna per Felice Lotti è di 3 anni e 4 mesi di reclusione
© 2001-2023 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.