Nicola Ciciriello
Nicola Ciciriello
Associazioni

A.S.D. Moto Club Bat, alla manifestazione nazionale challenge conduttori trionfa l’andriese Nicola Ciciriello

L'evento si è svolto dal 27 al 29 settembre presso il porto di Pizzo Calabro

Importante riconoscimento per il Moto Club Bat, presieduto da Nicola Ciciriello 1° classificato a livello nazionale al trofeo challenge conduttori essendo risultato il sodalizio che ha iscritto e ha fatto partecipare alla manifestazione il maggior numero di Motociclisti FMI.

Nello splendido e suggestivo scenario del porto di Pizzo Calabro, dominato dall'alto del Castello Murat e del centro storico, alla presenza del Sindaco Gianluca Gallipo e del Presidente della Commissione Turistica e Tempo Libero FMI, Rocco Lopardo, il Comitato Regionale FMI della Regione Piemonte, con 749 punti, ha vinto il Trofeo delle Regioni – manifestazione mototuristica clou dell'anno 2019 della Federazione Motociclistica Italiana – assicurandosi così l'onere e l'onore dell'organizzazione della prossima edizione dell'evento.

La manifestazione, quest'anno alla seconda edizione, è cresciuta in termini numerici, avendo fatto registrare 940 presenze di tesserati FMI provenienti da 17 Regioni Italiane, sia sotto l'aspetto della qualità dell'organizzazione a conferma della validità della scelta di Rocco Lopardo di inserirla in un luogo d'onore nel calendario turistico annuale.

Il Co.Re FMI Calabria, presieduto da Giò Piromalli, ha raggiunto gli obiettivi prefissati anche grazie alla collaborazione del Comitato organizzatore della manifestazione a cui hanno contribuito con impegno e risorse i Moto Club dell'intera Regione, con il patrocinio dell'amministrazione comunale di Pizzo Calabro e della Regione Calabria.

La mototuristica, è stata per tre giorni, particolarmente apprezzata dai tesserati FMI, iscritti per il turismo di qualità, proposto la confortevole location dotata di strutture ricettive di prim'ordine e la meticolosa orgnizzazione. La manifestazione è stata valutata molto positivamente dall'Amministrazione Comunale e dall'intera Comunità locale, quale occasione di promozione del territorio e di arricchimento del cartellone degli eventi d'intrattenimento di Pizzo Calabro.

Grazie ai 9 itinerari turistici percorsi dai motociclisti, divisi in altrettanti gruppi ed assistiti dal servizio staffette, è stato valorizzato l'intero territorio calabrese; dai paesaggi di alta montagna della Sila, alle località turistiche di mare quali Le Castella e Tropea, dai borghi antichi quali Gerace e Scilla, alle grandi città quali Cosenza e Reggio Calabria dove i fortunati centauri hanno potuto ammirare da vicino i prestigiosi bronzi di Riace.

Il trofeo delle Regioni è una manifestazione che vuole contribuire ad "unire" attraverso il mototurismo le regioni italiane, promuovendone le tradizioni culturali ed enagastronomiche. La predisposizione a cura dei Comitati Regionali FMI dei propri stand, con esposizione e degustazione dei prodotti tipici, assume quindi un'importanza notevole e proprio per tale motivo è previsto un premio speciale per quello meglio allestito. Vinto l'anno scorso dalla Calabria e quest'anno dall'Abruzzo.

Tornando alle classifiche per numero di partecipanti, al secondo posto con 630 punti si è classificato proprio il Co. Re della Regione Abruzzo mentre sul terzo gradino del podio è salita la delegazione della Regione Puglia che però può vantarsi di avere al suo interno il Moto Club Bat presieduto da Nicola Ciciriello 1° classificato a livello nazionale al trofeo challenge conduttori essendo risultato il Moto Club che ha iscritto e ha fatto partecipare alla manifestazione il maggior numero di Motociclisti FMI.

Le premiazioni svoltesi, in un clima di forti emozioni, soprattutto al momento dell'esecuzione musicale dell'inno nazionale, hanno concluso questo meraviglioso evento. L'appuntamento all'anno prossimo in Piemonte è stato accolto con grande entusiasmo dai mototuristi presenti e grazie anche all'eco mediatica ed al passo parola tra centauri e Moto Club è prevedibile un'edizione 2020 altrettanto memorabile.
IMG WAIMG WA
  • A.s.d. moto club Bat
  • Nicola Ciciriello
Altri contenuti a tema
A Montegrosso la 3^ “Motobenedizione 2022” del Moto Club Bat A Montegrosso la 3^ “Motobenedizione 2022” del Moto Club Bat Il raduno è previsto per domenica 20 marzo, alle ore 8:30, presso la caffetteria “Motocaffè”
Scompare Biagio Ciciriello, fondatore della ditta Ciciriello moto Scompare Biagio Ciciriello, fondatore della ditta Ciciriello moto Aveva 90 anni e da tempo soffriva di Alzheimer
Coronavirus: sospesa la 3^ “Motobenedizione 2020” del Moto club Bat Coronavirus: sospesa la 3^ “Motobenedizione 2020” del Moto club Bat A seguito delle disposizioni per l’attività sportiva del decreto ministeriale del 4 marzo
A Montegrosso la 3^ “Motobenedizione 2020” del Moto Club Bat A Montegrosso la 3^ “Motobenedizione 2020” del Moto Club Bat Raduno previsto per domenica 15 marzo alle ore 8.30 presso la caffetteria Motocaffè
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.