Rifiuti al passaggio a livello
Rifiuti al passaggio a livello

"Prossima fermata: discarica di Andria"

Immondizia sulle rotaie. La segnalazione dei lettori

Sono passati ormai quasi due anni dal tragico incidente ferroviario del 12 luglio e da allora nessun treno ha più occupato le rotaie del tratto tra Andria e Corato, nei vagoni non si sente più declamare "Prossima fermata: Andria".

Tuttavia, con un po' di immaginazione e sarcasmo, potremmo identificare la stazione "Andria discarica" a pochi metri da quella centrale.

Sono giunte alla nostra redazione le fotografie scattate nella giornata di ieri, domenica 29 aprile, da alcuni lettori che denunciano la presenza di numerosi rifiuti nei pressi del passaggio a livello di via Trani.

Giunti sul posto ritroviamo lattine, cassette della frutta, involucri di fazzoletti, bottiglie, cartacce e tanto altro; un vero e proprio tappeto di rifiuti.

«Oltre a poche strade pulite in centro, - scrive una nostra lettrice - basta percorrere arterie cittadine poco lontane da quelle principali per ritrovare una realtà degradata e degradante, che di certo ha a che fare con il malaffare».

L'attualità della problematica di abbandono dei rifiuti è ancora una volta testimoniata. Risulta evidente che, oltre alla totale irrisione delle norme, molta strada c'è da fare in quanto a senso civico e amor della propria città.
WhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image atWhatsApp Image at
  • Ferrovia Bari-Nord
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
R stirk a cast (la spazzatura a casa tua), gentilmente... R stirk a cast (la spazzatura a casa tua), gentilmente... Così il messaggio è ancora più chiaro
Coratella (M5S): «Rifiuti, oltre al danno anche la beffa» Coratella (M5S): «Rifiuti, oltre al danno anche la beffa» Bando rifiuti in scadenza ma al momento nessuna notizia in merito a una nuova gara di appalto
Sanzioni a imprese ferroviarie: l'Ass. Giannini replica alla consigliera Di Bari (M5S) Sanzioni a imprese ferroviarie: l'Ass. Giannini replica alla consigliera Di Bari (M5S) "La Regione non assume atteggiamenti benevoli nei confronti di nessuno, come la consigliera Di Bari tenta di far credere"
Familiari vittime disastro ferroviario del 12 luglio: "L'assessore ai trasporti ha applicato delle multe nell'anno della tragedia?" Familiari vittime disastro ferroviario del 12 luglio: "L'assessore ai trasporti ha applicato delle multe nell'anno della tragedia?" In un post l'Astip chiede chiarimenti all'assessore Giannini
Sanzioni per disservizi trasporto ferroviario: alla Ferrotramviaria circa 82 mila euro Sanzioni per disservizi trasporto ferroviario: alla Ferrotramviaria circa 82 mila euro L'assessore reg.le Giannini ha comunicato l'applicazione delle multe per l'esercizio 2017
Vittime disastro ferroviario Andria Corato: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" Vittime disastro ferroviario Andria Corato: "Perchè l'Ass. Giannini non ha mai preso provvedimenti per Ferrotramviaria" "La nostra speranza rimane nel Ministro Toninelli, ricordandogli l’art 120 del Titolo Quint", sottolinea l'Astip, attraverso Daniela Castellano
Di Bari (M5S): "Emiliano ed i ritardi dell'Ager sulla gestione dei rifiuti" Di Bari (M5S): "Emiliano ed i ritardi dell'Ager sulla gestione dei rifiuti" La consigliera regionale pentastellata denuncia l'inerzia dell'Agenzia regionale in tema di rifiuti
Strage dei treni, tutti rinviati a giudizio. In aula il 28 marzo Strage dei treni, tutti rinviati a giudizio. In aula il 28 marzo Sono 18 persone fisiche oltre alla stessa Bari Nord, soddisfazione da parte dei parenti delle vittime
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.