Bidoni Ospedale
Bidoni Ospedale "Bonomo" Andria

Ospedale "Bonomo", Giacomo: «Spostare un bidone per evitare sporcizia»

Una nota breve ma interessante per l'esterno del nosocomio andriese

Alcune volte la semplice direzione di marcia intrapresa può voler dire tanto: è il caso della segnalazione di Giacomo che chiede alle istituzioni di compiere una semplicissima e rapida manovra per far si che si eviti di creare ulteriore sporcizia nei pressi dell'Ospedale "Bonomo" di Andria. In sostanza si chiede di spostare un bidone da sinistra a destra dell'ingresso dello stesso nosocomio considerato che proprio a sinistra (uscendo dall'Ospedale) ne vede due consecutivi così come indicato in foto.

«Esco dal Pronto Soccorso ed ho girato a sinistra per tornare verso la chiesa dei Cappuccini. Avevo delle carte in tasca ed ho trovato ben due bidoni nei quali gettarle». Inizia così la segnalazione di Giacomo. «Qualche giorno dopo stessa scena ma questa volta ho dovuto cambiare strada e sono uscito verso destra in direzione via Montegrappa. Con mio dispiacere non ho trovato un bidone per la raccolta indifferenziata ma solo un bidoncino specifico per la raccolta farmaci che, tuttavia, era stracolmo di cartacce che con i farmaci non c'entrano nulla. Insomma mi sono semplicemente chiesto: ma perchè da un lato ve ne sono due consecutivi e dall'altro neanche uno? L'Ospedale è un luogo dove passano migliaia di persone al giorno e tutti vanno in direzioni diverse. Un semplice e facile gesto, spostare uno dei due bidoncini pubblici, magari aiuterebbe a tenere un pizzico più pulito l'esterno dell'Ospedale non lasciano alibi ai più incivili».
Bidoni Ospedale "Bonomo" AndriaBidoni Ospedale "Bonomo" AndriaBidoni Ospedale "Bonomo" AndriaBidoni Ospedale "Bonomo" Andria
  • Ospedale Bonomo
Altri contenuti a tema
Nuova donazione organi al Bonomo: prelevati ad un uomo di Barletta reni e cornee Nuova donazione organi al Bonomo: prelevati ad un uomo di Barletta reni e cornee "Alla famiglia va il nostro più sentito ringraziamento per questo gesto di amore e di celebrazione della vita", il dg Asl/Bt, Delle Donne
"Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date": oggi la XXVII Giornata Mondiale del Malato "Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date": oggi la XXVII Giornata Mondiale del Malato Ad Andria la processione con il simulacro della Madonna di Lourdes e la S. Messa nella Chiesa Cattedrale
Ciclista morto al Bonomo, la famiglia compie un grande gesto d'amore Ciclista morto al Bonomo, la famiglia compie un grande gesto d'amore Donati gli organi del 42enne tranese. Michele lascia un figlio di 4 anni
Sospetto decesso di un 61enne canosino al "Bonomo" di Andria: indaga la Procura Sospetto decesso di un 61enne canosino al "Bonomo" di Andria: indaga la Procura La moglie e la sorella hanno presentato nei giorni scorsi denuncia ai Carabinieri
Il governatore Emiliano si complimenta con i sanitari della Cardiologia del "Lorenzo Bonomo" di Andria Il governatore Emiliano si complimenta con i sanitari della Cardiologia del "Lorenzo Bonomo" di Andria In un post il suo plauso: "Il primo passo verso un nuovo orizzonte. Bravi davvero"
1 Intervento d'eccellenza al Bonomo di Andria, Di Bari (M5S): «Emiliano faccia in modo che gli operatori sanitari non vadano via» Intervento d'eccellenza al Bonomo di Andria, Di Bari (M5S): «Emiliano faccia in modo che gli operatori sanitari non vadano via» «Il Presidente alla Sanità non si limiti ai complimenti», dichiara la consigliera regionale pentastellata
Incidente sul lavoro: ricoverato in gravi condizioni al "Lorenzo Bonomo" di Andria operaio 46enne Incidente sul lavoro: ricoverato in gravi condizioni al "Lorenzo Bonomo" di Andria operaio 46enne E' accaduto nel primo pomeriggio via Mingone, nella zona Industriale di Minervino Murge
Al "Bonomo" di Andria è un maschietto il primo nato del 2019 Al "Bonomo" di Andria è un maschietto il primo nato del 2019 Il piccolo Davide è venuto alla luce poco dopo le ore 13
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.