Denuncia uomo in carrozzina
Denuncia uomo in carrozzina

Manca la chiave dello scivolo: anziano disabile non prende il bus

L'invito finale dopo un'attesa di 20 minuti: «Prenda il prossimo mezzo»

La chiave per aprire lo scivolo per far accomodare un signore anziano in carrozzella non c'è e l'autobus resta fermo per oltre 20 minuti in attesa di istruzioni. Alla fine l'anziano signore non è salito sul bus ed è stato invitato ad attendere il seguente mezzo pubblico. E' quanto accaduto un paio di giorni fa attorno alle 19 ad Andria ed è quanto segnalatoci da Chiara per la sezione "I - Report".

La stessa Chiara si interroga: «Se non è stato possibile far salire un anziano signore in carrozzella, seppur elettrica, come è possibile ipotizzare che altri disabili possano usufruire dei mezzi pubblici ad Andria?». L'episodio, ci scrive Chiara, non è il primo e sono tanti gli abituè di quel bus che più di una volta hanno assistito alla stessa scena: «L'interlocuzione tra autista ed ufficio, poi, mi è sembrata ancor più paradossale, poichè la chiavetta per l'utilizzo dello scivolo non sembrava proprio esser presente sul bus».

Nella foto allegata all'articolo si può notare a destra l'uomo in carrozzina accanto all'ingresso, mentre in piedi nel mezzo vi è l'autista impegnato al telefono.
1 fotoManca la chiave dello scivolo: anziano disabile non prende il bus
Manca la chiave dello scivolo: anziano disabile non prende il bus
  • disabilità
  • autobus andria
Altri contenuti a tema
Legge spiagge per disabili, Turco: “Mio emendamento nel prossimo bilancio per sanare rilievi mossi dal Governo” Legge spiagge per disabili, Turco: “Mio emendamento nel prossimo bilancio per sanare rilievi mossi dal Governo” Il Governo impugna le norme a sostegno dell’accessibilità delle aree demaniali per le persone diversamente abili
Giornata internazionale delle persone con disabilità, i numeri della Puglia Giornata internazionale delle persone con disabilità, i numeri della Puglia Ruggeri: “Ecco le direttrici lungo le quali ci muoviamo”
Caos nell'assistenza specialistica per disabili che non è partita in alcune province pugliesi, tra cui la Bat Caos nell'assistenza specialistica per disabili che non è partita in alcune province pugliesi, tra cui la Bat La denuncia arriva dall'ANMIC che lancia un appello ai genitori: "Con le vostre segnalazioni pronti ad una class action"
Al via il nuovo Assegno di cura per i gravissimi non autosufficienti Al via il nuovo Assegno di cura per i gravissimi non autosufficienti Chiusa il 13 luglio scorso la precedente annualità con l’erogazione delle 12 mensilità a 5.145 aventi diritto
La Stp punta sull'innovazione, presi 33 nuovi bus La Stp punta sull'innovazione, presi 33 nuovi bus Avviato il piano di rinnovo del parco rotabile. Una risposta concreta alle recenti critiche
Settimana della disabilità, l'iniziativa si chiude con lo sport Settimana della disabilità, l'iniziativa si chiude con lo sport Il programma della giornata conclusiva
D'Avanzo (FI-Bat): "La disabilità: una risorsa" D'Avanzo (FI-Bat): "La disabilità: una risorsa" “Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri”
"Giornata dell'adesione", anche l'UNITALSI impegnata nella Bat "Giornata dell'adesione", anche l'UNITALSI impegnata nella Bat Quest'anno lo slogan è "Aderisco perché nessuno resti indietro"
© 2001-2019 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.