Nicola Ragno
Nicola Ragno
Calcio

Ragno: «Meritavamo la vittoria, ora concentriamoci sui play off»

Il tecnico analizza la gara ai nostri microfoni

La Fidelis Andria di Nicola Ragno in quel di Trani non va oltre uno scialbo 0-0. Partita influenzata indubbiamente dalle condizioni del manto erboso che non ha permesso alle due compagini di esprimersi al meglio. Alla fine del match, comunque, per quello che si è visto in campo gli ospiti avrebbero meritato qualcosina in più ma, al di la di tutto, si sa che il calcio non premia sempre la squadra che ha disputato la miglior gara: «Sicuramente questa partita è stata condizionata dal campo – dichiara a fine gara Nicola Ragno -. Noi siamo una squadra molto tecnica che gioca principalmente con fraseggi corti. Purtroppo non abbiamo potuto attuare il nostro gioco e dunque ci siamo dovuti adeguare al manto erboso utilizzando lanci lunghi e cercando di sfruttare quei pochi cross messi in mezzo dagli esterni assieme alle palle inattive. Ai ragazzi non devo rimproverare nulla poiché in questa partita, giocata contro una squadra che aveva già raggiunto i suoi obiettivi ma che ci ha comunque dato filo da torcere, è mancato solo il goal. Meritavamo la vittoria».

Il pareggio degli uomini di Ragno ha favorito il Molfetta. Infatti Manzari e compagni grazie alla vittoria in extremis a Massafra sono riusciti a diminuire a 9 punti il divario con la squadra federiciana e ora potranno disputare i play off: «Sapevamo che da Gallipoli difficilmente sarebbe arrivata una notizia confortante poiché loro avrebbero affrontato una squadra che non aveva più nulla da chiedere al torneo, quindi, il nostro obiettivo era preservare il secondo posto e tentare di disputare i play off regionali in casa senza disputare la semifinale – dichiara il tecnico degli azzurri - Credo che oggi (ieri, ndr), alla fine, sia andato quasi tutto bene poiché per lo meno affronteremo le prime due gare degli spareggi regionali tra le mura amiche».

Da domani Anglani e soci si concentreranno sul primo turno secco dei play off che verrà disputato al 'Degli Ulivi' contro il Molfetta: «Ora non guarderemo più in faccia a nessuno. Tutte le gare sono scontri diretti. Da martedì – conclude il trainer - ci concentreremo sul Molfetta».
  • Fidelis Andria
  • Eccellenza pugliese
  • Play off
Altri contenuti a tema
Quattro giocatori della Fidelis Andria coinvolti, le loro condizioni non sono gravi Quattro giocatori della Fidelis Andria coinvolti, le loro condizioni non sono gravi L'Andria Bisceglie risulta interrotta al traffico veicolare. Sul posto anche la Polizia Locale di Andria
Partita pazza al "Degli Ulivi" e beffa finale per la Fidelis Andria: il Picerno vince 2-3 Partita pazza al "Degli Ulivi" e beffa finale per la Fidelis Andria: il Picerno vince 2-3 Rimonta biancazzurra alla fine del primo tempo dopo il vantaggio di D'Angelo. Contro-sorpasso dei lucani nel secondo tempo
Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Biancazzurri in gol nel segno degli attaccanti: Di Piazza, Bubas e Alberti
Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Classe '89, vanta oltre 350 presenze tra Serie B e C. Già oggi è a disposizione di mister Ginestra
Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Al "Degli Ulivi" decide la rete di Bubas. Biancazzurri contro la vincente di Teramo-Südtirol
"Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne "Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne Maglie speciali realizzate per l'occasione durante il derby di domenica scorsa contro il Bari
Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Doppietta di Antenucci e rete di Paponi. I biancazzurri non calciano mai in porta
Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi I primi 40 adulti che acquisteranno un biglietto per la curva nord, avranno un tagliando omaggio se hanno un figlio under 10
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.