Fidelis Andria
Fidelis Andria
Calcio

L'ex Leonetti punisce una coraggiosa Fidelis Andria: successo della Turris per 1-0

I biancazzurri giocano una buona gara e costruiscono diverse occasioni, ma non basta

La Fidelis Andria fa il massimo ma non riesce a conquistare punti in quel di Torre del Greco. Finisce 1-0 per la Turris la sfida valida per la 30^ giornata del campionato di Serie C: gara molto vivace con occasioni da entrambe le parti, i biancazzurri giocano una buona gara ma vengono puniti da una bella giocata dell'ex Vito Leonetti. Terza sconfitta nelle ultime quattro gare per i federiciani, penultimi in classifica: l'obiettivo salvezza si complica.

Partono forte i padroni di casa che costruiscono due occasioni in meno di cinque minuti: al 2' passaggio filtrante di Nunziante per Giannone che calcia di prima intenzione sul primo palo, pallone sull'esterno della rete. Passano due giri di orologio e la Fidelis si salva grazie al palo: Santaniello scatta in posizione regolare e supera Saracco in uscita con un pallonetto, ma la sfera colpisce il legno. I campani fanno la partita ma col passare dei minuti la spinta iniziale diminuisce, consentendo alla compagine ospite di uscire dalla propria metà campo. La prima opportunità di marca ospite arriva al 19': cross di Nunzella per Bubas che anticipa il suo diretto avversario con la punta e manda il pallone di poco sopra la traversa. La Turris fa sempre paura quando attacca e sfiora nuovamente il vantaggio al 26': il cross di Nunziante viene respinto dalla difesa, arriva Franco che calcia di prima intenzione e il pallone finisce a lato di un soffio. Pericolo anche per la porta di Perina al 35' con il mancino dal limite dell'area di Bonavolontà che sfiora il palo. Tre minuti dopo è Di Piazza ad avere il pallone del vantaggio ospite: lancio con i contagiri di Bonavolontà per il numero 9 che da posizione defilata incrocia col sinistro mandando la sfera a lato di pochissimo. Un primo tempo equilibrato nelle occasioni finisce a reti bianche.

Nella ripresa la chance iniziale dopo due minuti è ancora per Di Piazza che ci prova col mancino da posizione defilata in area, pallone non distante dall'incrocio dei pali. La sfida è divertente anche nella ripresa, e non mancano continui capovolgimenti di fronte. Al 55' doppia occasione clamorosa per la Turris: al termine di un'azione insistita Saracco fa un miracolo sul tiro ravvicinato di Santaniello e sulla successiva ribattuta Pavone si coordina in rovesciata da pochi passi ma spedisce il pallone a lato. Passato lo spavento, un minuto dopo anche la Fidelis va vicina al vantaggio con una doppia opportunità: Perina respinge la conclusione di Gaeta da fuori area, poi arriva Ciotti che colpisce il palo esterno avendo poco spazio per mirare la porta da posizione defilata. La squadra di casa alza la pressione nella metà campo biancazzurra e sfiora la rete anche al 70' con l'anticipo di Zampa sugli sviluppi di un corner, pallone di poco alto. I federiciani di affacciano nuovamente in zona offensiva al 76' con Di Piazza, che per poco non fa centro: diagonale sul secondo palo col mancino e pallone a lato di pochissimo. Un minuto dopo, però, il match si sblocca in favore dei campani: dribbling di Leonetti in area e destro preciso nell'angolino che non lascia scampo a Saracco. Sotto di una rete, la Fidelis si lancia all'assalto della porta di Perina e sfiora il pareggio al 90' fallendo una clamorosa occasione: corner di Nunzella e stacco di Riggio da ottima posizione con il pallone che sfiora il palo. Finisce con il successo della Turris che consolida la propria posizione in zona playoff. Sconfitta amara per i biancazzurri, che nel prossimo weekend affronteranno il match casalingo contro il Latina.
TURRIS (3-4-3): 33 Perina; 16 Manzi, 20 Di Nunzio, 6 Zampa; 13 Ghislandi, 17 Tascone, 4 Franco, 28 Nunziante (86' Finardi); 10 Giannone (20' Pavone – 80' Bordo), 9 Santaniello, 11 Leonetti.
PANCHINA: 1 Abagnale, 22 Colantuono, 3 Loreto, 7 Primicile, 8 Bordo, 14 Zanoni, 18 Lame, 24 Iglio, 25 D'Oriano, 26 Nocerino, 27 Pavone, 30 Finardi.
ALLENATORE: Bruno Caneo.

FIDELIS ANDRIA (4-2-3-1): 12 Saracco; 15 Monterisi, 23 Riggio, 90 Alcibiade, 21 Nunzella; 28 Risolo, 30 Bonavolontà (67' Urso); 24 Gaeta (62' Sorrentino), 19 Bubas, 16 Ciotti (80' Ortisi); 9 Di Piazza.
PANCHINA: 1 Vandelli, 99 Donini, 3 Carullo, 5 Legittimo, 8 Bolognese, 10 Urso, 11 Messina, 14 De Marino, 32 Leonetti, 45 Ortisi, 95 Sorrentino, 98 Bortoletti.
ALLENATORE: Vito Di Bari.

MARCATORI: 77' Leonetti (TUR)

AMMONITI: 24' Risolo (FID), 28' Zampa (TUR)

ESPULSI: /

ARBITRO: Daniele Virgilio, sezione di Trapani.

ASSISTENTI: Franco Iacovacci, sezione di Latina; Alessandro Boggiani, sezione di Monza.

QUARTO UOMO: Paolo Grieco, sezione di Ascoli Piceno.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, vittoria ancora rimandata: al "Degli Ulivi" 1-1 contro il Picerno Fidelis Andria, vittoria ancora rimandata: al "Degli Ulivi" 1-1 contro il Picerno Gli ospiti rispondono con Golfo al vantaggio biancazzurro di Urso
Candellori non basta alla Fidelis Andria: allo "Iacovone" vince il Taranto 2-1 Candellori non basta alla Fidelis Andria: allo "Iacovone" vince il Taranto 2-1 La doppietta di Guida regala agli ionici i primi tre punti in campionato
Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino Coppa Italia Serie C: nel primo turno Fidelis Andria in trasferta contro l'Avellino Si comincia il 4 e 5 ottobre. In caso di qualificazione i biancazzurri affronterebbero Turris o Gelbison
Fidelis Andria ko nel primo derby della stagione: al "Degli Ulivi" vince il Cerignola Fidelis Andria ko nel primo derby della stagione: al "Degli Ulivi" vince il Cerignola Neglia e Malcore regalano il successo agli ofantini, non basta ai biancazzurri la rete di Orfei
La Fidelis Andria conquista il pareggio al 94': finisce 2-2 con la Viterbese La Fidelis Andria conquista il pareggio al 94': finisce 2-2 con la Viterbese Vantaggio dei biancazzurri con Urso, poi D'Uffizi firma la rimonta con una doppietta e Paolini evita la sconfitta
Torna la presentazione ufficiale della Fidelis Andria alla città: grande entusiasmo all'Oratorio Salesiano Torna la presentazione ufficiale della Fidelis Andria alla città: grande entusiasmo all'Oratorio Salesiano Lo storico luogo di aggregazione giovanile è stato teatro dell'evento che riunisce società, squadra e tifosi
Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi" Inizia con un pareggio il campionato della Fidelis Andria: 0-0 con il Potenza al "Degli Ulivi" Gara divertente con occasioni da entrambe le parti. Domenica 11 settembre trasferta a Viterbo
Fidelis, ad Andria arriva Cristian Fabriani Fidelis, ad Andria arriva Cristian Fabriani Qualità e rapidità per la fascia destra biancazzurra
© 2001-2022 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.