Fidelis Andria
Fidelis Andria
Calcio

Fidelis Andria: vincere per riuscire a confermare il primato

Ragno: «L’Ascoli Satriano è una squadra molto organizzata»

Primo match del campionato da capolista, quello di domani, per la Fidelis Andria che affronterà alle ore 15.00, in trasferta, l'Ascoli Satriano. Gli azzurri dovranno vincere assolutamente questa gara per confermare e tentare di consolidare il primato che al momento è occupato in condominio con il Gallipoli. I padroni di casa scenderanno in campo con il 4-2-3-1 con uno tra Rizzi e Montemorra alle spalle dell'unica punta De Vincentis.

La Fidelis dovrebbe rispondere con il 4-4-2. Lo staff tecnico azzurro, domani, farà a meno degli squalificati Anglani e La Fortezza e del lungodegente De Virgilio. In porta tornerà sicuramente Leo. In difesa da destra verso sinistra scenderanno in campo Lavopa, Colangione, Campanella e Colucci. Sulla mediana agiranno Riontino e Logrieco, mentre, sulle fasce cercheranno di servire le due punte Strambelli e Loseto, con quest'ultimo che alla fine potrebbe anche lasciare il posto a Trotta. In attacco, infine, ci saranno Di Rito e Moscelli.

Intanto alla vigilia del match Nicola Ragno analizza cosi la gara ai nostri microfoni: «L'Ascoli Satriano è una squadra molto organizzata che all'andata è riuscita a strappare un punto qui al 'Degli Ulivi'. Da domani comincia un mini torneo di dieci gare e, se vogliamo finire in testa il campionato, dovremo ottenere il massimo da ogni match. Per quanto riguarda gli ex ossia Rizzi, Doumbià, Capone e Crescente sicuramente vorranno fare una bella figura».
Probabile formazione Ascoli Satriano (4-2-3-1): Moschetto; Giannatempo, Lonigro, Crescente, Bruno; Marracino, Papagno; Ragno, Montemorra, Doumbià; De Vincentis. All: Maiellaro.

Ballottaggi: Montemorra 51% - Rizzi 49%

Probabile formazione Fidelis Andria (4-4-2): Leo; Lavopa, Colangione, Campanella, Colucci; Strambelli, Logrieco, Riontino, Loseto; Moscelli, Di Rito. All: Ragno.

Ballottaggi: Loseto 51% - Trotta 49%

Indisponibili: De Virgilio, Anglani, La Fortezza.
  • Fidelis Andria
  • Eccellenza pugliese
  • Nicola Ragno
Altri contenuti a tema
Quattro giocatori della Fidelis Andria coinvolti, le loro condizioni non sono gravi Quattro giocatori della Fidelis Andria coinvolti, le loro condizioni non sono gravi L'Andria Bisceglie risulta interrotta al traffico veicolare. Sul posto anche la Polizia Locale di Andria
Partita pazza al "Degli Ulivi" e beffa finale per la Fidelis Andria: il Picerno vince 2-3 Partita pazza al "Degli Ulivi" e beffa finale per la Fidelis Andria: il Picerno vince 2-3 Rimonta biancazzurra alla fine del primo tempo dopo il vantaggio di D'Angelo. Contro-sorpasso dei lucani nel secondo tempo
Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Vittoria pesante della Fidelis Andria in chiave salvezza: 2-3 a Messina Biancazzurri in gol nel segno degli attaccanti: Di Piazza, Bubas e Alberti
Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Colpo della Fidelis Andria tra gli svincolati: ecco l'esperto difensore Matteo Legittimo Classe '89, vanta oltre 350 presenze tra Serie B e C. Già oggi è a disposizione di mister Ginestra
Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Coppa Italia Serie C, Fidelis Andria in semifinale: Piacenza battuto 1-0 Al "Degli Ulivi" decide la rete di Bubas. Biancazzurri contro la vincente di Teramo-Südtirol
"Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne "Non lavartene le mani": Fidelis Andria e "Riscoprirsi" insieme contro la violenza sulle donne Maglie speciali realizzate per l'occasione durante il derby di domenica scorsa contro il Bari
Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Spettacolo sugli spalti ma in campo non c'è storia: 0-3 del Bari alla Fidelis Andria Doppietta di Antenucci e rete di Paponi. I biancazzurri non calciano mai in porta
Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi Fidelis Andria-Bari, iniziativa dell'associazione "Scuola è Vita" per i piccoli tifosi I primi 40 adulti che acquisteranno un biglietto per la curva nord, avranno un tagliando omaggio se hanno un figlio under 10
© 2001-2021 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.