stadio degli ulivi
stadio degli ulivi
Calcio

Fidelis Andria, un'altra pioggia di gol: Palmese travolta 1-4

Ancora a segno Sasanelli e Cecere, primo sigillo per Scaringella e Martinez

La Fidelis Andria regala ancora spettacolo e porta a casa la seconda vittoria consecutiva nel girone H di Serie D. Nella prima trasferta della stagione i biancazzurri dilagano 1-4 battendo la Palmese con due gol per tempo, dimostrando nuovamente cinismo ed efficacia in fase offensiva: nel finale di gara, inoltre, il risultato poteva essere ancora più rotondo. Brillano gli under: nuovamente in gol Sasanelli e Cecere che indirizzano la gara nel primo tempo, mentre Strambelli mette a referto un altro assist.

Il tecnico dei biancazzurri Francesco Farina opera solo un cambio rispetto alla sfida contro il Nardò: al centro della difesa spazio a Pollidori al posto di Telera. La prima occasione è per i padroni di casa: al 9' Potenza scarica una gran conclusione dalla distanza ma il tentativo è centrale, sfera bloccata in due tempi da Baietti. La Palmese si rende pericolosa anche al 25': doppia chance con le conclusioni ravvicinate di Puntoriere e Carotenuto: in entrambe le situazioni si immola Donida salvando la porta di Baietti. Al primo tiro in porta l'Andria passa in vantaggio al 33': assist d'esterno di Strambelli per Sasanelli che si libera del diretto avversario con un controllo di petto e batte il portiere con un sinistro potente sul primo palo. Dopo il passaggio vincente Strambelli cerca la via della rete: al 45' si libera centralmente e da fuori area scarica una conclusione diretta all'angolino, ma Moccia si distende e respinge in corner. Mazzata per i padroni di casa che subiscono il raddoppio negli ultimi secondi del primo tempo: altro gioiello dei biancazzurri, cross di Sasanelli per Cecere che a centro area calcia al volo mandando la sfera nell'angolino basso.

Pronti via nella ripresa e la compagine federiciana chiude definitivamente i giochi: cross in area per Donida che fa la sponda per Scaringella, conclusione ravvicinata del numero 13 che batte Moccia. La Palmese è poca cosa in fase offensiva e l'Andria non rischia nulla, anzi va vicina al poker con una conclusione di Cecere fuori di poco. Quarto gol che arriva all'80' dalla panchina: Martinez, entrato tre minuti prima al posto di Strambelli, entra nel tabellino dei marcatori con un sinistro in area nell'angolino basso risolvendo una mischia sugli sviluppi di una punizione. C'è tempo anche per il gol della bandiera dei padroni di casa con la conclusione vincente di Potenza che sorprende Baietti: primo gol subito dalla Fidelis in questa stagione. Due minuti dopo ci prova anche Tribuno con un sinistro da fuori area che finisce alto di poco. Dall'altra parte sfiora la doppietta Sasanelli con un destro a giro in area respinto dal portiere e anche Burzio fallisce l'occasione per il quinto gol in contropiede: la conclusione del numero 9 sbatte contro l'estremo difensore di casa. Festeggiano i tifosi biancazzurri al triplice fischio: Fidelis a punteggio pieno e nel prossimo turno ci sarà un banco di prova importante sul campo del Casarano.
PALMESE (3-5-2): 22 Moccia; 5 Romano (57' Silvestro), 13 Schiavino, 6 Russo; 23 Carotenuto, 8 Potenza, 10 Galdean (90'+4 Fusco), 50 Amato (85' Noletta), 3 Tribuno (85' De Rogatis); 91 Puntoriere, 9 D'Angelo (74' Filogamo).
ALLENATORE: Savio Sarnataro.

FIDELIS ANDRIA (4-3-3): 22 Baietti; 23 Giambuzzi (90'+4 Jefferson), 6 Pollidori, 14 Donida, 72 Padalino; 11 Bottalico (63' Quitadamo), 17 Cecere, 21 Feola; 10 Strambelli (77' Martinez), 18 Sasanelli (89' Riefolo), 13 Scaringella (57' Burzio).
ALLENATORE: Francesco Farina.

MARCATORI: 33' Sasanelli (FID), 45'+3 Cecere (FID), 48' Scaringella (FID), 80' Martinez (FID), 83' Potenza (PAL)

AMMONITI: 69' Giambuzzi (FID), 77' Strambelli (FID), 78' Russo (PAL)

ESPULSI: /

ARBITRO: Alessandro Angelo, sezione di Marsala.

ASSISTENTI: Paolo Camilli, sezione di Roma 1; Luca Passeri, sezione di Roma 1.
  • Fidelis Andria
Altri contenuti a tema
Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Donida fa esplodere il "Degli Ulivi" nel recupero: la Fidelis Andria batte 2-1 il Bitonto Al vantaggio di Strambelli su rigore replica Gianfreda, poi in extremis arriva il guizzo decisivo del difensore
Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Fidelis Andria - Bitonto: divieto di vendita ai residenti nella provincia di Bari Al fine di assicurare la piena tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica ed il regolare svolgimento dell’incontro
Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sorrisi e uova di cioccolato, la Fidelis in pediatria al Bonomo Sono stati accolti dal calore di tutto il reparto
Fidelis Andria - Città di Gallipoli, ventottesima giornata Serie D girone H Fidelis Andria - Città di Gallipoli, ventottesima giornata Serie D girone H Divieto mescita e somministrazione bevande in contenitori vetro e/o plastica e divieto vendita biglietti residenti Provincia di Lecce con chiusura del settore ospiti
La Fidelis Andria non si ferma più: tris al Santa Maria Cilento e quarta vittoria di fila La Fidelis Andria non si ferma più: tris al Santa Maria Cilento e quarta vittoria di fila Doppietta di uno scatenato Giambuzzi, in gol anche Cecere subentrato all'infortunato Venanzio
Porte aperte al “Degli Ulivi” per 150 bambini della scuola dell’infanzia delle Suore “Betlemite” di Andria Porte aperte al “Degli Ulivi” per 150 bambini della scuola dell’infanzia delle Suore “Betlemite” di Andria A riceverli la prima squadra delle Fidelis Andria guidata da Giuseppe Scaringella
La Fidelis Andria riporta in “casa” tutto il suo settore giovanile La Fidelis Andria riporta in “casa” tutto il suo settore giovanile Con il coinvolgimento ancora più attivo dello staff tecnico della prima squadra
Fidelis Andria – Paganese Calcio 1926: divieto mescita e somministrazione bevande in contenitori vetro e/o plastica Fidelis Andria – Paganese Calcio 1926: divieto mescita e somministrazione bevande in contenitori vetro e/o plastica Per la 26^ giornata Serie D girone H
© 2001-2024 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.