Fidelis Andria, curva nord
Fidelis Andria, curva nord
Calcio

Fidelis Andria - Juve Stabia: gli azzurri vogliono la salvezza aritmetica

Out Ferrero e Piccinni. In avanti torna la coppia De Vena-Grandolfo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un altro scontro diretto per la salvezza andrà in scena questo pomeriggio alle ore 15 sul terreno del "Degli Ulivi". Concentrazione è la parola d'ordine in casa Fidelis dove non si vuol sentir parlare di salvezza sin quando non sarà raggiunta aritmeticamente. Il match contro la Juve Stabia potrebbe permettere al team guidato da Luca D'Angelo di poter affrontare le restanti cinque gare in totale serenità aumentando il già ottimo vantaggio di 9 punti sulla zona rossa. Situazione invece più complicata per la formazione campana che ha bisogno di un successo per non essere risucchiata nelle sabbie mobili dei play-out.

QUI ANDRIA:

Il tecnico Luca D'Angelo, che dovrà fare a meno di Piccinni e Ferrero, non dovrebbe stravolgere la formazione che ha espugnato Melfi e si affiderà al consueto 3-5-2. Confermato anche l'11 titolare, l'unico dubbio riguarda il partner d'attacco di De Vena che dovrebbe essere Grandolfo, match winner in terra lucana, in leggero vantaggio su Bollino.

QUI CASTELLAMMARE DI STABIA:

Zavettieri dovrà rinunciare agli attaccanti Ripa e Celin, entrambi infortunati, mentre dovrebbe farcela il terzino Contessa, ex della gara. Il tecnico stabiese schiererà i suoi con il collaudato 4-4-2 e la coppia d'attacco sarà formata da Nicastro e Diop.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Poluzzi; Stendardo, Aya, Tartaglia; Cortellini, Bisoli, Onescu, Strambelli, Paterni; De Vena, Grandolfo. All. D'Angelo.

JUVE STABIA (4-4-2): Russo; Romeo, Polak, Carillo, Contessa; Cancellotti, Obodo, Maiorano, Lisi; Nicastro, Diop. All. Zavettieri.

  • Lega Pro
  • Fidelis Andria
  • Juve Stabia
Altri contenuti a tema
Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Fidelis Andria, il nuovo allenatore è Luigi Panarelli Accordo raggiunto tra la società del presidente Roselli ed il 44enne tecnico pugliese
Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Riccardo Di Bari torna nella sua Andria: il DS primo colpo della Fidelis per la nuova stagione Ieri sera la presentazione, da lunedì si lavorerà alla scelta del nuovo allenatore
Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Fidelis, è Riccardo Di Bari il neo Direttore Sportivo dell'Andria Accordo raggiunto tra le parti e firma in giornata. Domani sera la presentazione alla stampa
Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Settore giovanile Fidelis Andria: Allievi e Giovanissimi primi nei rispettivi campionati Alla prima apparizione nei tornei regionali, le giovanili biancazzurre hanno raggiunto il massimo risultato
La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” La Fidelis Andria lancia il concorso fotografico “Anche quest’anno vinci l’anno prossimo” Un contest aperto a tutti i tifosi biancazzurri in vista della prossima stagione
Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Fidelis, consegnate all'associazione "Onda d'Urto" le 100 mascherine della solidarietà Obiettivo dell'iniziativa è finanziare le attività sociali della onlus andriese
Fidelis Andria, ufficiale anche l'addio di Fabio Moscelli Fidelis Andria, ufficiale anche l'addio di Fabio Moscelli Due stagioni come direttore dell'area tecnica, il ringraziamento della società biancazzurra
Fidelis Andria, si interrompe il rapporto di collaborazione con il tecnico Favarin Fidelis Andria, si interrompe il rapporto di collaborazione con il tecnico Favarin La società ringrazia l'allenatore toscano e il suo secondo Giovanni Langella per il lavoro svolto
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.