Fidelis Andria, curva nord
Fidelis Andria, curva nord
Calcio

Fidelis Andria - Juve Stabia: gli azzurri vogliono la salvezza aritmetica

Out Ferrero e Piccinni. In avanti torna la coppia De Vena-Grandolfo

Un altro scontro diretto per la salvezza andrà in scena questo pomeriggio alle ore 15 sul terreno del "Degli Ulivi". Concentrazione è la parola d'ordine in casa Fidelis dove non si vuol sentir parlare di salvezza sin quando non sarà raggiunta aritmeticamente. Il match contro la Juve Stabia potrebbe permettere al team guidato da Luca D'Angelo di poter affrontare le restanti cinque gare in totale serenità aumentando il già ottimo vantaggio di 9 punti sulla zona rossa. Situazione invece più complicata per la formazione campana che ha bisogno di un successo per non essere risucchiata nelle sabbie mobili dei play-out.

QUI ANDRIA:

Il tecnico Luca D'Angelo, che dovrà fare a meno di Piccinni e Ferrero, non dovrebbe stravolgere la formazione che ha espugnato Melfi e si affiderà al consueto 3-5-2. Confermato anche l'11 titolare, l'unico dubbio riguarda il partner d'attacco di De Vena che dovrebbe essere Grandolfo, match winner in terra lucana, in leggero vantaggio su Bollino.

QUI CASTELLAMMARE DI STABIA:

Zavettieri dovrà rinunciare agli attaccanti Ripa e Celin, entrambi infortunati, mentre dovrebbe farcela il terzino Contessa, ex della gara. Il tecnico stabiese schiererà i suoi con il collaudato 4-4-2 e la coppia d'attacco sarà formata da Nicastro e Diop.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Poluzzi; Stendardo, Aya, Tartaglia; Cortellini, Bisoli, Onescu, Strambelli, Paterni; De Vena, Grandolfo. All. D'Angelo.

JUVE STABIA (4-4-2): Russo; Romeo, Polak, Carillo, Contessa; Cancellotti, Obodo, Maiorano, Lisi; Nicastro, Diop. All. Zavettieri.

  • Lega Pro
  • Fidelis Andria
  • Juve Stabia
Altri contenuti a tema
Pietro Lamorte nuovo Amministratore Unico della "Uniti per la Fidelis" Pietro Lamorte nuovo Amministratore Unico della "Uniti per la Fidelis" La nomina al termine dell'assemblea dei soci
La Fidelis Andria centra il bis al "Degli Ulivi": Agropoli battuto 2-0 La Fidelis Andria centra il bis al "Degli Ulivi": Agropoli battuto 2-0 Terzo risultato utile consecutivo per i biancazzurri che mantengono ancora la porta inviolata
La Fidelis attende l'Agropoli, Favarin suona la carica: «Nessun altro risultato, dobbiamo vincere» La Fidelis attende l'Agropoli, Favarin suona la carica: «Nessun altro risultato, dobbiamo vincere» Squalificato Iannini, rientrano invece Langone e D'Orsi
Fidelis Andria 2018 – Agropoli 1921: chiusura strade stadio il 16 febbraio Fidelis Andria 2018 – Agropoli 1921: chiusura strade stadio il 16 febbraio Il provvedimento avrà inizio dalle ore 12
Antonio Tragno nuovo Support Liaison Officer della Fidelis Andria Antonio Tragno nuovo Support Liaison Officer della Fidelis Andria Presentazione domenica prossima nel corso della gara con l'Agropoli
Buon punto esterno della Fidelis: i biancazzurri pareggiano 0-0 a Brindisi Buon punto esterno della Fidelis: i biancazzurri pareggiano 0-0 a Brindisi Gara con poche emozioni, risultato giusto
Fidelis Andria, nuova importante svolta: il presidente Aldo Roselli ritira le dimissioni Fidelis Andria, nuova importante svolta: il presidente Aldo Roselli ritira le dimissioni L'annuncio ieri sera in conferenza stampa. Tanti i messaggi indirizzati al patron con l'invito a non mollare dopo le pesanti contestazioni
Fidelis Andria, si dimette il presidente Aldo Roselli Fidelis Andria, si dimette il presidente Aldo Roselli La decisione a seguito delle pesanti contestazioni ricevute durante la gara di domenica scorsa
© 2001-2020 AndriaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
AndriaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.